Graduatoria FSMA: il punto della situazione

Andiamo a commentare l’esito della seduta del 06 ottobre 2021, alla quale hanno partecipato i fornitori di servizi di media audiovisivi (FSMA) a cui assegnare la capacità trasmissiva delle reti di 1° e 2° Livello dell’area Tecnica N.18 – Sardegna. Cercheremo di capire gli sviluppi e il collocamento delle emittenti locali dell’isola in seguito alle modifiche che prenderanno avvio il prossimo 15 novembre.


Nella seduta di ieri  gli operatori hanno confermato il proprio interesse ad entrare nella rete di 1° o di 2° livello e dichiarato la capacità in termini di bitrate MBIT/S con la quale intendono trasmettere.

Sono rimaste per il momento fuori, non sappiamo se semplicemente per aver terminato lo spazio disponibile o se per altri motivi Odeon24, Sardegna2, e soprattutto le emittenti tematiche del gruppo di Videolina come Sa Radiolina e Radiolina.
Altri importanti operatori come la Sassarese Telegi, non risultavano presenti già nella graduatoria iniziale e non conosciamo al momento quali azioni intendano intraprendere. Manca purtroppo all’appello anche l’oristanese Super Tv che dopo la chiusura di Nova Tv rappresenta l’unica emittente della città.

Guida la graduatoria Videolina con un punteggio di 1000 seguita da TCS e SardegnaUno, segno queste che le voci di una sua dismissione in seguito all’acquisto del gruppo di Videolina sono probabilmente del tutto infondate.

Bene anche TeleSardegna, mentre stupisce EjaTv che supera come punteggio molte altre emittenti storiche, e richiede una capacità trasmissiva di 3 MBIT/S; la più alta insieme a Videolina e Sardegna1.

Segnaliamo la presenza in rete di Livello 1 di diverse locali rappresentative del proprio territorio: Canale 40, Catalan Tv , Gallura Live, Canale 12, Canale Gallura, Tele Radio Maristella, Olbia Tv, TTS, Olbia Tv Notizie,  Gallura Channel, Tele Sassari.tv, Isola Tv. La rete di primo livello (EI-Towers) ricordo che trasmetterà nel CH41 per Nuoro, Oristano, Ogliastra, Sassari, mentre sul CH39 per Cagliari, Sulcis Iglesiente, Campidano. Non sappiamo al momento come ed in che modo saranno differenziate le frequenze. E’ probabile che le emittenti di Olbia, Sassari e Gallura saranno presenti solo sul CH41. Ma per il momento queste sono solo delle possibilità che dovranno essere confermate.

Nella rete di Livello 2, trasmessa sul CH28 (TeleSardegna-Prais, limitatamente a nuorese ed Ogliastra) finirebbero TeleSardegna1, TeleSardegna2, Gallura Tv, TeleSardegna3.

Abbiamo anche una novità di cui per il momento sappiamo poco: SardegnaNews24 come lascia intuire il nome sarà un’emittente destinata all’informazione. Ci ritorneremo poi con ulteriori articoli di approfondimento.

Il PDF con l’esito della seduta di ieri può essere scaricato su questo link: https://www.mise.gov.it/images/stories/normativa/GRADUATORIA_FSMA_UTILMENTE_COLLOCATI_AT18_SARDEGNA.pdf

https://www.mise.gov.it/images/stories/normativa/GRADUATORIA_FSMA_UTILMENTE_COLLOCATI_AT18_SARDEGNA.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.