Grazie a Teleregione Live anche la Sardegna ha il suo servizio interattivo hbbtv

Teleregione Live ha attivato recentemente, il servizio interattivo compatibile con lo standard HBBTV, raggiungibile sul canale 88 del digitale terrestre.
Si tratta della prima attivazione di questo tipo di servizio da parte di un’emittente dell’isola e consente a tutti gli apparecchi televisivi e ricevitori connessi in rete e dotati di funzionalità hbbtv di poter usufruire di diversi contenuti.

E’ sufficiente quindi sintonizzare Teleregione Live al numero 88 e premere il tasto rosso del telecomando. Per spostarsi nelle varie voci utilizzare le frecce del telecomando e premere ok per confermare le varie scelte.

Una prima sezione presenta contenuti on-demand di Teleregione e consente quindi di rivedere i programmi più interessanti proposti dall’emittente stessa.

la sezione On Demand consente di selezionare le puntate di numerosi programmi

E’ disponibile inoltre lo streaming di Teleregione in full-HD, con una qualità pertanto decisamente migliore rispetto a quanto proposto sulla normale trasmissione in digitale terrestre.

La sezione “Isola In Tv” consente invece di collegarsi con alcune emittenti esterne a Teleregione. Un raro esempio di collaborazione in Sardegna tra diversi editori, permette in pochi passaggi di rivedere Super Tv Oristano (in attesa che rientri definitivamente sul digitale terrestre) e la carlofortina Tele Radio Maristella. Troviamo poi Radio Iglesias, con la musicale Visual Radio, pure questa vecchia conoscenza nel digitale terrestre.

Isola in Tv permette di vedere diverse emittenti, non presenti nel digitale terrestre

Oltre a questi programmi già noti segnaliamo le novità: Radio Studio One in versione visual radio, e le due di Studio Più: ‘dance radio’ e ‘60 70 80 Radio’.

Nella sezione ‘Isola in Fm’ trovano posto invece i soli canali radio, privi di video, per ora limitati a Radio Supersound, Radio Fusion e Radio Nuoro Centrale.

Alcune stazioni radio possono essere ascoltate nella sezione Isola in Fm

Sezione a parte è invece ‘Radio Regione’, che consente di ascoltare il nuovo progetto radiofonico della stessa Teleregione che presto sarà disponibile anche in FM e sul quale ci torneremo con uno specifico articolo.

Per i meno esperti ribadiamo che la fruizione dei contenuti avviene attraverso la rete, pertanto la qualità del servizio potrebbe essere influenzata dalla velocità della propria connessione. Inoltre come specifica nel proprio sito web la stessa Teleregione, si tratta ancora di una fase di test con possibili modifiche o brevi interruzioni e certamente nei prossimi giorni arriveranno nuove emittenti e nuovi contenuti on-demand.

Per ulteriori informazioni e richieste vi consigliamo di scrivere direttamente alla mail dell’emittente: hbbtv@teleregionelive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.