Bentornata Super Tv Oristano!

A partire dalla mattina di oggi 27 maggio, sul digitale terrestre è nuovamente visibile l’emittente oristanese Super Tv. La stazione viene memorizzata automaticamente sul numero 77 del telecomando, ma qualora non fosse disponibile è sufficiente eseguire una nuova ricerca automatica dei canali.

Ricordiamo che Super Tv è l’unica emittente televisiva rimasta attiva in questi anni ad Oristano, ed aveva interrotto le trasmissioni sul digitale nella mattina del 19 novembre 2021 in seguito all’esclusione dagli aventi diritto alle trasmissioni come operatori fsma.

Sulla situazione che si è creata lo scorso novembre e che ha determinato la chiusura definitiva sul digitale di molte altre emittenti abbiamo scritto diversi articoli.

(C) Super TV Oristano – il video realizzato per il ritorno dell’emittente sul digitale terrestre

L’editore Gianni Ledda tuttavia non si è arreso e mentre le trasmissioni dell’emittente proseguivano solo in streaming ha avviato un ricorso, supportato anche dagli amministratori locali, aggiornando via social i telespettatori sugli esiti della procedura, ottenendo l’assegnazione della numerazione 77, con la possibilità ora di poter trasmettere nel mux di I livello in tutto il territorio regionale.

Per i più esperti ricordiamo che nei mesi scorsi, diverse voci non confermate, descrivevano la possibilità per l’emittente di Oristano di accendere su un mux di II livello con il fine di contenere i costi limitandosi ad una copertura sull’oristanese. Tuttavia ricordiamo che tale mux (sulla carta assegnato a TeleSardegna/Prais ) non è mai stato attivato e comprende in ogni caso la sola copertura su Nuoro e Ogliastra. Vista la riapertura da parte del ministero dei bandi per l’attivazione di tali frequenze secondarie, le cui domande vanno inviate proprio entro oggi, non sono da escludere in futuro delle novità ma su questo al momento non esiste alcuna certezza.

Dunque anche Super Tv potrà trasmettere, ma con le stesse modalità degli altri operatori locali rimasti attivi, ricevibili in tutta l’isola, e la cui frequenza è gestita da Ei Towers, controllata da Mediaset .

Seguono ulteriori dettagli e chiarimenti con il comunicato ufficiale dell’emittente:

Dopo 6 mesi di assenza dal Digitale terrestre Super Tv Oristano riprende,  finalmente, le trasmissioni sul canale 77.
La ripresa delle trasmissioni si è dimostrata molto attesa da parte di tantissimi oristanesi, e non, che avevano in SuperTV l’unico riferimento televisivo dell’informazione provinciale.
Da oggi l’emittente televisiva della provincia di Oristano riprende ad operare con un bacino di utenza più ampio, cioè tutto il territorio regionale.
Il Ministero ha infatti ampliato la concessione, che verrà gestita,  tecnicamente,  dall’Operatore di rete EITOWERS.

Ricostruire una vicenda che ha interessato il Ministero dello Sviluppo economico,  attraverso l’ufficio DGSCERP,  e l’Associazione culturale ASCULTA, che detiene i diritti di trasmissione, non è semplice; anche perché si è trattato di una interlocuzione durata circa 8 mesi, con una fitta corrispondenza attraverso la posta certificata.
Da subito è apparso che il consulente incaricato a redigere l’istanza per il passaggio delle emittenti televisive alla nuova tecnologia televisiva aveva male interpretato la posizione dell’emittente oristanese,  rispetto ai requisiti del Bando per l’assegnazione del nuovo canale Tv.

Nella graduatoria degli aventi diritto alla prosecuzione dell’operatività, la storica emittente Super Tv,  con quasi quarant’anni di attività e 7 collaboratori, tra personale tecnico e di redazione,  era “scomparsa”.

Immaginabile lo scoramento di noi tutti che vedevamo vanificato un impegno portato avanti anche nei periodi più difficili (in particolare durante il lockdown), garantendo continuità nel fornire un servizio informativo puntuale,  oggettivo e rivolto soprattutto a coloro che non sono avvezzi alla nuova tecnologia dei mezzi di comunicazione (social, blog, Facebook,  youtube,  ecc.).

Personalmente non mi sono perso d’animo un istante,  tanto che l’emittente, unica a Oristano,  che il 21 novembre 2021 ha cessato le trasmissioni sul digitale terrestre,  non ha smesso di trasmettere un solo minuto, proseguendo con i suoi contenuti sui profili social, creati o rinforzati appositamente.

Da subito è iniziata una fitta serie di interlocuzioni con il Ministero e la DGSCERP,  i quali hanno capito che alla base della “forzata” chiusura di SuperTV vi era un mero errore materiale,  commesso in “buona fede” (scritto da loro stessi in una delle tante PEC).

Non c’era,  insomma,  la volontà di far cessare la voce dell’unica emittenti televisiva oristanese,  ma solo la giusta applicazione della norma.

A spingere a rivedere la posizione del Ministero sono stati, oltre la mia puntuale insistenza costruttiva,  attraverso la corrispondenza certificata,  alcuni autorevoli interventi che hanno fatto si che venisse applicata quella parte della norma che offriva,  in seconda istanza,  la possibilità, alle emittenti televisive che avessero i requisiti,  di rientrare nella piena attività operativa 

Tra questi episodi citiamo, nell’ordine,  una lettera personale del Sindaco di Oristano Andrea Lutzu,  indirizzata al Ministro Giorgetti,  affinché sollecitasse gli uffici della DGSCERP a rivedere,  nei limiti consentì dalla legge,  l’esclusione dell’emittente oristanese.

Un incisivo interessamento del Consigliere regionale Alessandro Solinas che, attraverso il Deputato  Alberto Manca, ha più volte sentito il Responsabile del procedimento a Roma.

Una videoconferenza, organizzata da Giorgio Vargiu,  Adiconsum,  a difesa delle piccole  emittenti televisive, alla quale ha preso parte anche il Direttore generale del Ministero dello Sviluppo economico.

Un Ordine del giorno del Consigliere regionale Alessandro Solinas, presentato al Consiglio regionale della Sardegna.

Un Ordine del giorno, approvato all’unanimità dal Consiglio comunale di Oristano,  presentato dai Consiglieri Efisio Sanna,  Francesco Federico e Maria Obinu.

Un Ordine del giorno alla Camera della Deputata Lucia Scanu, che chiedeva la non chiusura di SuperTV, approvato a maggioranza,  con parere positivo del Governo.

Infine, da non dimenticare, la forte presa di posizione da parte di tutta l’opinione pubblica,  preoccupata per lo spegnimento dell’unica voce televisiva oristanese.

immagini e video tratte dai profili social dell’emittente. Tutti i diritti riservati di Super Tv Oristano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.