Sede RAI Cagliari verso il trasferimento?

La sede RAI rischia seriamente di essere trasferita dallo storico stabile di viale Bonaria.
Secondo indiscrezioni pubblicate oggi, l’attenzione dei dirigenti è per uno stabile ubicato a Sestu ma il il Sindaco di Cagliari Paolo Truzzu ha dichiarato che farà di tutto per far restare la sede regionale a Cagliari.

L’attuale sede regionale è ospitata in un edificio storico inaugurato nel 1935, in pieno regime fascista. Nasce infatti come sede della GIL, Gioventù Italiana del Littorio.

La Direzione e gli uffici amministrativi occupano uno stabile poco distante, in via Barone Rossi 27.

Oltre ai telegiornali, ai giornali radio e alle rubriche della TGR, realizza programmi radiofonici quotidiani in ambito regionale (in lingua sarda e in italiano) sulle frequenze di Radio1.

Alla programmazione radiofonica si aggiunge quella televisiva dedicata alla produzione di documentari per la promozione e diffusione della lingua sarda in attuazione di una convenzione con l’Assessorato regionale della Cultura.

La Rai dispone a Cagliari di uno studio televisivo di 150 mq, di 5 sale di montaggio e di 3 studi radiofonici e di un mezzo satellitare per i collegamenti esterni.

La Redazione e la Produzione di Sassari sono in via dei Mille 9a: dispongono di due salette RVM e di uno studio di 24 mq. per la TV e di una regia e uno studio completamente rinnovati per la radiofonia.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.