HEVC arrivano i canali test

Sulla numerazione LCN 100 e sulla numerazione 200 trasmessi dal Mux Rai 1 e dal Mediaset 4, vengono trasmessi da qualche giorno dei canali di test che consentono di verificare se il televisore è compatibile con il nuovo formato di compressione che sarà impiegato nel 2022 da tutte le emittenti.

Di conseguenza la mancata ricezione di questi canali, significa che il proprio televisore non è compatibile e che richiederà in futuro la sostituzione o più semplicemente l’acquisto di un decoder esterno.
Dalle esperienze che ci giungono sul nostro gruppo Facebook emerge che anche alcuni tv dati per compatibili potrebbero presentare dei problemi di ricezione, e che negli apparecchi non compatibili può verificarsi una di queste situazioni:
1) pur eseguendo una nuova sintonizzazione automatica, i canali 100 e 200 non vengono trovati

2) La tv sintonizza i canali ma presenta uno schermo nero

Ricordo infine che l’apparecchio non deve essere semplicemente compatibile con il sistema HEVC ma viene richiesta anche la compatibilità con il profilo a 10 bit (Main 10 Profile)

La trasmissione di questi canali, senza alcuna spiegazione è stata oggetto di critiche da parte di diversi siti specializzati, in quanto la diffusione è priva di qualsiasi informazione per l’utente non esperto, che quindi ignorerà per il momento l’utilità di questo servizio.

Torneremo presto sull’argomento con una serie di dettagli tecnici per cercare di conoscere meglio cosa si nasconde dietro questo nuovo standard di compressione.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.