Radio Supersound prende il posto di Olbia TV

Sono iniziate sul numero 80 le trasmissioni video di Radio Supersound che sostituisce pertanto la storica Olbia Tv.

il promo di Radio Supersound

L’emittente radiofonica regionale Supersound, approda infatti negli schermi televisivi di tutta l’isola con il suo canale musicale e prende il posto sul numero 80 di Olbia Tv. Non si tratta per il momento di una vera e proprio radiovisione, in quanto i contenuti sono diversi rispetto al canale radiofonico.

L’identificativo dell’emittente è stato cambiato da OlbiaTVnotizie a SUPERSOUND. Viene trasmessa con qualità HD 960×1080 e con audio da 128Kb/s.
Per il momento vengono proposti dei video musicali. Nelle immagini seguenti, le varie versioni del logo catturate dalle nostre sonde.

I loghi comparsi inizialmente facevano riferimento anche ad Olbia Tv Notizie
L’attuale logo dinamico, scorre con effetto slide 3D. E’ scomparsa inoltre la sigla OTN

L’emittente Olbia TV prima del refarming, disponeva in passato di un proprio mux sul canale 25 trasmesso dalla postazione di monte Limbara, che consentiva la ricezione ad Olbia delle seguenti emittenti: Olbia Tv Musica (trasmetteva Radio Olbia Web), Olbia Tv Notizie, Olbia Tv Sport, Tele Olbia Cultura e Gallura Tv

Con l’arrivo del nuovo mux regionale l’emittente non è mai emersa e trasmetteva per lo più repliche di produzioni di terze parti.

La tv era nata nel 1978 grazie a Francesco Cassitta, pioniere delle tv di Olbia, con il nome di TeleOlbia.
Nello stesso periodo Cassitta intraprese l’avventura di Teleregione venduta poi a Gianni Iervolino. Le prima difficoltà arrivarono nel 1990 con la legge Mammì, ma grazie ad un ricorso poi vinto l’emittente continuò le trasmissioni, diventando Olbia Tv.

L’articolo è stato aggiornato grazie alla segnalazione di un nostro lettore Marco F, il quale ci fa notare come Supersound stia impiegando lo stesso PID PMT con Videolina 2. Questo ha causato problemi con le sonde che non hanno riportato correttamente il valore di risoluzione video e audio

Marchi e video incorporati nel presente articolo appartengono e sono copyright di Radio Supersound

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.