L’elenco dei ponti interessati dal 15 novembre

Siamo in grado di fornirvi l’elenco delle principali postazioni che dal 15 novembre saranno interessate allo switch-off che consentirà la liberazione della banda dei 700MHz

Il 29 settembre 2021, in videoconferenza i dirigenti del Mise e la Fondazione Ugo Bordoni hanno illustrato agli operatori locali e nazionali i dettagli riguardanti il reforming del digitale terrestre che vede la Sardegna, come avvenuto per il primo switch off 10 anni fa capofila e importante banco di prova per tutto il sistema televisivo nazionale.

Le frequenze tv cambieranno il 15 e 17 novembre nei ponti trasmettitori dell’iglesiente , mentre il 16 sarà la volta del basso Sulcis.
Tuttavia le zone del sulcis-iglesiente servite dal Serpeddì non saranno coinvolte in quanto questo sarà interessato il 18 novembre. Quindi sottolineiamo  che le date per tutta l’isola si riferiscono all’ubicazione dei ponti e non alle località di ricezione che potrebbero in alcuni casi non coincidere.
Badde Urbara e l’oristanese saranno coinvolte il 19 novembre, mentre il Sassarese e Monte Limbara vedranno i lavori svolgersi il 23 e 24 novembre. Si procederà poi con alcuni ponti secondari in Gallura, per poi coinvolgere il nuorese il giorno 30 novembre, ed infine Ogliastra e Sarrabus nei primi giorni di dicembre.

Per i dettagli ecco le principali postazioni interessate:

DATAPOSTAZIONI INTERESSATE
15/11Arbus, Fluminimaggiore, Buggerru
16/11Nuxis, S.Antioco, Teulada, Carbonia, Carloforte
17/11Gonnesa, Campuspina, Campo Pisano
18/11Serpeddì, Marmilla, Las Plassas, Capoterra, San Nicolò Gerrei
19/11Badde Urbara, Bosa, Santu Lussurgiu, Aidomaggiore
22/11Orani, Desulo, Gavoi
23/11Monte Palmavera, Monte Oro, Osilo, Sennori
24/11Monte Limbara, Monte Ossoni, Sedini, Ozieri
25/11Porto Cervo, Monte Moro, La Maddalena
26/11Capo Coda Cavallo, Budoni
29/11Posada, Alà Dei Sardi, Siniscola
30/11Ortobene, Onifai, Orosei, Cala Gonone
01/12Arzana, Tricoli, Osini
02/12Tertenia, Villaputzu, Villasimius
Leggi Anche  Si completano oggi alcuni ponti secondari dell'Iglesiente.

3 commenti

  1. A Gonnesa non si vedono piu i mediaset la7 e altri da oggi 15 novembre

  2. A Cagliari non si vede tutta Mediaset, la 7 e i canali minori, altro che reforming

  3. Autore

    E’ normale visto che proprio oggi sono in corso le modifiche anche a Cagliari che prevedono anche lo spegnimento di alcuni segnali. La situazione nel momento in cui scrivo alle ore 14.00 dovrebbe già essere migliorata.
    Sarà sufficiente sintonizzare nuovamente il televisore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.