Ci sono ancora canali ricevibili con vecchi televisori

Quali canali posso ricevere ancora con un vecchio televisore non HD? E’ possibile vedere ancora i canali tv dall’otto marzo pur impiegando un vecchio televisore?
Cercheremo di fornire una risposta a questa domanda, anche se ci sfugge il motivo per il quale si voglia insistere nell’utilizzo di un apparecchio superato
.

Il ministero ha autorizzato per le sole emittenti che dispongono di doppioni, di poter proseguire sino al 31 dicembre 2022 la trasmissione su uno dei due canali con il vecchio sistema MPEG-2.
Questo significa avere un canale su una numerazione bassa con il nuovo sistema che sappiamo essere non compatibile con le tv non HD e trasmettere inoltre un canale compatibile con il vecchio standard (in quest’ultimo caso sulla fascia 500 oppure da 100 in poi).

Ma va fatta una doverosa precisazione: non è detto che la compatibilità venga assicurata per tutto il 2022. . Anzi è nell’interesse dell’editore in un ottica di contenimento dei costi, spegnere il prima possibile il canale doppio e lasciare attivo solo quello in MPEG4.

Pertanto tutti i possessori di apparecchi non HD per i quali si rivolge questo articolo, devono tener conto del fatto che probabilmente solo la RAI assicurerà realmente, in un’ottica di servizio pubblico la vecchia trasmissione MPEG2 per gran parte dell’anno.


Ecco l’elenco dei canali che si possono ricevere con un televisore non HD

Tutti i canali si intendono provvisori e in definizione standard.

Lcn + nome emittente

104 Rete 4
105 Canale 5
106 Italia 1
107 La7
109 Nove
120 20 Mediaset
122 Rete Capri
145 Padre Pio Tv
149 Capri Casinò
229 La7d
247 Capri Fashion
501 Rai 1
502 Rai 2
503 Rai 3
504 Rete 4
505 Canale 5
506 Italia 1
507 La7
508 TV8
509 Nove
520 20 Mediaset
522 Iris
527 27Twentyseven
528 TV2000
530 La 5
529 La7d
535 Focus
534 Cine 34
540 Boing
546 Cartoonito
539 Top Crime
555 Mediaset Extra
—- Food Network, Sky Tg 24, Cielo, Tv8 (questi ultimi non avendo numerazione lcn potrebbero non essere sintonizzabili)

Ricordiamo che eventuali difficoltà di ricezione dei canali sopra elencati potrebbero dipendere anche dall’impianto d’antenna e non essere imputabili al tipo di codifica utilizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.