Chiudono Paramount e Spike. Arriva Twentyseven. Altre modifiche sui canali Mediaset.

Nella giornata odierna ci sono state diverse novità che hanno riguardato il digitale terrestre, pertanto il nostro consiglio, soprattutto per i non esperti è quello di effettuare nuovamente una sintonia automatica dei canali. Chiudono Paramount Channel e Spike ma arriva il nuovo Canale Twentyseven.

La notizia più importante, anticipata già da diverso tempo è la chiusura del canale Paramount Channel che vantava un numero affezionato di telespettatori, e del canale Spike. Attualmente entrambi i canali privi di numerazione lcn trasmettono un cartello informativo.  Le due emittenti,  di proprietà del gruppo ViacomCBS Networks Italia ma con raccolta pubblicitaria affidata a Sky Media, confluiranno in futuro nella piattaforma di streaming Paramount+ gestita da Viacom, già disponibile negli USA e la cui attivazione nel nostro paese è prevista nel corso del 2022. Nel frattempo una parte dei loro contenuti, sono presenti su PlutoTv, piattaforma free, sempre gestita da Viacom e già disponibile in Italia.

cartello informativo trasmesso su Spike

I numeri delle due emittenti sono stati acquistati da Mediaset. Così sul 49 trova posto da oggi per Mediaset Italia 2 che si sposta dall’originale 66.
Mentre sul numero 27, abbiamo l’altra novità della giornata: ha fatto la comparsa un nuovo canale di Mediaset denominato Twentyseven. L’emittente è presente anche al numero 527 sempre in qualità standard. Attenzione perché ci sono due frequenze diverse in cui il canale è trasmesso con il 27, ma quella trasmessa sulle frequenze  (Timb3, Ch42) che utilizzava Paramount Channel è provvisoria. Il ricevitore dovrebbe identificare il conflitto e permettere di selezionarvi la versione definitiva, trasmessa sul ch46 del mux Mediaset1.


Su questa nuova emittente, non si sono risparmiate da più parti diverse critiche, per un progetto che a partire dal nome sembra realizzato in poco tempo, senza un target preciso e dal palinsesto sembra per il momento essenzialmente un contenitore di repliche. Rassicuriamo però molti utenti: La Casa Della Prateria, una delle serie trasmessa più volte su Paramount Channel verrà diffusa anche da TwentySeven.

il nuovo canale twentyseven. Si noti il logo simile al 20

Diamo un rapido sguardo alle altre modifiche di questo lunedì mattina:
Sono stati eliminati completamente i canali Premium, che trasmettevano un cartello informativo, che avvisava della chiusura. Trovate dettagli cliccando qui.

Italia 2 non ha subito solo un cambio di lcn, ma è stata spostata di frequenza, dal ch24 di Dfree (dove è presente priva di numerazione) al ch46 di Mediaset1.

Cambia la frequenza di trasmissione anche per  La5, ed Iris: sul  mux Mediaset 4 hanno ora la scritta Provvisorio, e sono stati accesi invece sul  Mediaset 1.

Su questo mux ritroviamo pertanto al 22 Iris, al 27 Twenyseven, al 30 la5, al 49 Mediaset Italia Due ed al 67 è arrivata dalle frequenze di Dfree, l’emittente musicale R101. Il 67 era impegnato da VH1 che passa al 167. La numerazione 66 liberata da Italia Due è stata assegnata all’emittente Radio 105, sempre del gruppo Mediaset.


Alla luce di questi spostamenti tra le diverse frequenze, riteniamo che sia importante effettuare una nuova sintonia dei canali. Trovate i contenuti dei mux aggiornati nella pagina dati del nostro sito ed in tempo quasi reale nella sezione sonde.

3 commenti

  1. Grazie!! È complicato avere informazioni.
    Ora è da sabato 15 gennaio notte che non si vedono più i canali RAI…. nel pomeriggio si vedevano tutti e benissimo… poi spariti…
    Mi sa che dovrò far intervenire un antennista… 😰

  2. Dimenticavo… sono a Cagliari

  3. Autore

    molte difficoltà riscontrate in questi giorni, potrebbero derivare anche da problemi all’impianto d’antenna. Non abbiamo ricevuto, questi giorni segnalazioni da Cagliari di spegnimenti riguardanti i canali RAI

Comments are closed.