Subito dopo la seduta con la quale si era stabilito la graduatoria FSMA “definitiva” erano circolate diverse voci che vedevano una prima segnalazione da parte di un’emittente su alcuni errori presenti nell’elenco. Il 15 ottobre il Ministero dello Sviluppo Economico, accogliendo l’anomalia segnalata, ha  annullato d’ufficio, la graduatoria in dataLeggi tutto