Si complica la crisi su Cinquestelle Sardegna – News regione – notizie

Prosegue lo stato di agitazione dei dipendenti della tv di Iervolino, Cinquestelle Sardegna. Dopo le giornate del 25 e 26 giugno, i lavoratori hanno proclamato due ulteriori giorni di sciopero per il 28 giugno e per lunedì 30.
I dipendenti, hanno infatti diramato un comunicato nel quale annunciano di non aver ricevuto garanzie in merito al pagamento degli stipendi arretrati, di marzo, aprile, maggio.
A questo si aggiunge la mancata erogazione da parte dell’Inps della quota di cassa integrazione (avviata oltre 3 anni fa) il cui ultimo pagamento è stato effettuato nel dicembre scorso.

Leggi Anche  Radio1 problemi sul Serpeddì - Brevi - notizie