– Probabile rapido ritorno del mux 6 nell’isola ?

Data di pubblicazione: 7/12/2011

asta_digitale

In seguito, alla gara per l’assegnazione dei diritti d’uso delle frequenze (regolamento AGCom n.497/10/CONS) sono decadute le autorizzazioni per la sperimentazione di alcune frequenze.

Così i canali trasmessi nel mux Mediaset 6 (dove venivano trasmessi i +1, Canale 5 HD, Italia 1 HD e Boing test) sono stati sospesi.

Alcuni cartelli vengono trasmessi per informare il telespettatore sulla possibilità di ricevere Canale 5 +1 e Italia 1 +1 sul mux Mediaset 5 (CH 42 – 643 MHz)  dove sono stati trasferiti. Per  Boing è sufficiente cercare il canale in quanto era già presente su Mediaset 2 (CH 32 – 562 MHz) .

In realtà in Sardegna, probabilmente rivedremo presto l’intero mux.

Sulla nostra isola infatti il mux risulta regolare, trasmettendo infatti ricordiamo sul CH 46, ad eccezione del resto della penisola dove è presente sul CH 58.
Riteniamo quindi che per quanto ci riguarda la sospensione sia temporanea, dovuta all’interruzione  dei segnali direttamente via satellite.

Inoltre ricordiamo la chiusura del mux sperimentale TIMB4 di Telecom Italia Media con lo spostamento sul TIMB2 (CH 26 – 514 MHz) delle versioni in alta definizione di La7 e La7d.

E’ consigliabile pertanto eseguire una nuova sintonia dei canali.

Leggi Anche  - Assolta Radio Vaticana.