– I 20 anni di Radio Sant’Elena. 2 giorni di dirette

Data di pubblicazione: 9/16/2010

radio_sant_ElenaL’emittente comunitaria Radio Sant’Elena festeggia i 20 anni di trasmissioni.
Per l’occasione sono previste 2 giornate, il 18 e 19 settembre interamente in diretta, realizzate nell’auditorium di Sant’Elena di cui vi elenchiamo i dettagli nell’articolo completo. Ci sarà spazio per la musica e per tutti i protagonisti della radio.
Abbiamo chiesto al responsabile Paolo Paulis, di raccontarci qualche aneddoto sulla storia dell’emittente.

Può raccontarci come è nato il notiziario parrocchiale?
«Stavamo tornando da un viaggio con Don Porcu. Ad un certo punto mi chiese: Te la senti di fare un notiziario parrocchiali?.  Chiesi la partecipazione di Cenzo Meloni, cosa che è avvenuta e da li è partita l’avventura.»

In che modo venivano effettuate le prime registrazioni?
«All’inizio registravamo su musicassette grazie a due registratori.  In uno registravamo le voci dei conduttori e nell’altro mandavamo le canzoni ma oggi è un altro mondo. La messa in onda partiva da un gabbiotto che dava sulle scale delle aule catechistiche. La radio come Radio Sant’Elena è poi diventata Associazione Radio Sant’Elena»

Chi ascolta la radio?
«La radio è ascoltata dagli ammalati, dalle persone che stanno sole a casa e che grazie alla nostra radio sentono la vicinanza con la parrocchia»

Quali sono i programmi più ascoltati?
«I programmi più ascoltati sono quindi le messe ed i notiziari parrocchiali»

L’emittente fa parte del circuito Blu Sat. Una delle figure più importanti è Mons. Antonio Porcu che tra qualche giorno lascerà il posto  a Don Alfredo Fadda.

Sabato 18 alle ore 10, introduzione affidata a Mons. Antonio Porcu e Don Andrea Piseddu.
A seguire “Speciale Notiziario”. Alle ore 12, “Limba Campidanesa”. Alle ore 16, “I 12-14 alle ore 15”. Alle ore 20, in collegamento con la Basilica di Sant’Elena “Concerto dei Cori della Basilica”. Al termine, il “Aspettando…”.

Leggi Anche  RadioMonitor analisi dati Sardegna - Editoriali - notizie

Domenica 19 alle ore 15 “Rock History Museum”. Alle 16 “Go Go Dj’s”. Alle 17, “Tradizionas e Cantadas”. In serata, alle ore 20 il varietà “Il Sottoscala”, alle 21 “Don’t Stop” e alle ore 22 “La Piazzetta”

Ricordiamo infine che l’emittente trasmette sulla frequenza di 103.80 Mhz con copertura sul sud della provincia di Cagliari. In particolare oltre  a Quartu S.Elena, copre buona parte di Cagliari e dei comuni limitrofi.

Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito  https://www.parrocchiasantelena.com/c9-radio-sant-elena.html

In allegato all’articolo potete scaricare il programma completo della manifestazione.