– Chiarimenti ufficiali sulla 89.50 di Radio Club Network

Data di pubblicazione: 9/14/2010

antennaDa qualche giorno l’emittente di Sinnai Radio Club Network irradia la sue trasmissioni su due frequenze:

la 90.2 da Sinnai, con copertura locale per Sinnai e dintorni

la 89.5 da Serpeddì con copertura per buona parte della provincia di Cagliari, e parte del campidano e iglesiente.

La recente accensione della 89.5 MHz ha suscitato diverse curiosità, specie tra i lettori del forum, in quando va ricordato che ci sono altre emissioni: in primo luogo la 89.6 di Radio Master da Cagliari città (P.Griffa) il cui trasferimento da Uta a Griffa ricordiamo è avvenuto nel settembre 2009.

Abbiamo inoltre la 89.6 di Radio San Pietro da Carloforte il cui segnale prima dello spostamento di Master raggiungeva anche l’iglesiente, e la 89.6 di Radio Planargia ad Urbara.

Alcuni ascoltatori hanno segnalato la possibilità che la nuova frequenza di Club Network possa ostacolare la ricezione di queste emittenti.

Per fare chiarezza su questa attivazione, abbiamo contattato telefonicamente l’amministratore delegato dell’emittente Duilio Cuboni.

La 89.5” ci spiega Cuboni “è una frequenza regolare di proprietà della nostra emittente. Non accendiamo frequenze a caso e non siamo certamente abusivi. Ancor prima del trasferimento di Radio Master a Cagliari, Club Network aveva questa frequenza per la copertura di Dolianova. Pertanto la situazione che si è venuta a creare non è responsabilità di Club Network ma di trasferimenti e decisioni che sin da subito potevano creare questi problemi“.

Noi non abbiamo intenzione di danneggiare nessuno, ma il ministero ci ha concesso questa accensione mantenendo lo stesso rapporto interferenziale precedentemente esistente con le emittenti sopracitate. Restiamo pertanto in attesa di sapere se questa sarà una frequenza definitiva o nel caso di eventuali problemi, se ci verrà assegnata una nuova frequenza più libera

Leggi Anche  - movimenti in FM

Quello che ora è importante sottolineare,” prosegue Cuboni “è che la 89,50 è di proprietà di Radio Club Network che opera pertanto nel pieno rispetto della normativa attualmente in vigore