– Molte novità sul digitale terrestre

Data di pubblicazione: 5/18/2010

Televisione

Immagine Ridimensionata
In questi giorni abbiamo avuto diverse novità sul digitale terrestre che riepilogheremo brevemente in questo articolo, consigliando inoltre al lettore una nuova sintonizzazione dei canali.

Partiamo subito con la RAI che proprio oggi (in concomitanza con lo switch over in Lombardia, Parma, Piacenza e parte del Piemonte) propone una piccola rivoluzione nei contenuti dei mux e non solo.
Infatti la prima novità sono i nuovi loghi che sostituiscono i precedenti pubblicati nel 2003 e interessano tutte le reti, compresi i 3 canali nazionali.
I nuovi loghi utilizzano uno stile simile a quello scelto a suo tempo per Rai4.

Spariscono le reti Rai Scuola e Rai Gulp+1, mentre vengono nuovamente organizzati i mux, seguendo questa composizione:

Mux1 – MFN in VHF
RaiUno
RaiDue
RaiTre
Rai News
Radio – RADIOUNO (no GR Sardegna)
Radio – RADIODUE
Radio – RADIOTRE

Mux2 – CH49 698.000MHz
Rai Sport 1
Rai Sport 2
TV 2000
Radio – Rai FD Auditorium
Radio – Rai FD Leggera
Radio – Rai Notturno Italiano

Mux3 – CH43 650.000MHz
Rai 4
Rai Movie
Rai Premium
Rai Gulp
Rai Yoyo

Mux4 – CH41 634.000MHz (copertura parziale, solo postazioni principali)
Rai Extra
Rai Storia
Rai Test HD

Mux5 – CH45 666.000MHz attiva solo a Badde Urbara (Test DVB-T in mobilità a basso bitrate)
TEST RAIUNO
TEST RAIDUE
TEST RAITRE (no TGR Sardegna)

Mux6 – CH47 682.000MHz
TEST RaiUno
TEST RaiDue
TEST RaiTre
Rai Storia
Rai Radio1 (no GR Sardegna)
Rai Radio2
Rai Radio3
Rai FD Auditorium

Come vedete, manca RAI5, la cui nascita è comunque confermata, probabilmente prenderà il posto nelle prossime settimane di Rai Extra.

Leggi Anche  - Radio Nova attiva lo streaming

Da segnalare sempre per quanto riguarda la RAI, una polemica interna da parte della redazione di Rainews, che parla di ‘oscuramento’ della rete. Il canale è stato spostato sul mux1 (quello in VHF, con la massima diffusione). Rai News trasmette ancora ma è stato relegato nelle ultime posizioni del telecomando, probabilmente solo per un disguido tecnico nell’assegnazione del numero LCN.
Non solo dunque solo le emittenti locali che prestano attenzione alla numerazione automatica e parlare di oscuramento in questo caso, sembra quanto meno azzardato.

Segue nella news completa. Cliccare su Leggi Tutto

Sul fronte Mediaset la novità più importante di oggi, dopo l’avvio nei giorni scorsi di La5, un canale in chiaro dedicato al pubblico femminile, è data dall’inizio delle trasmissioni in HD di Mediaset Premium.
Si tratta di una pay tv, “Premium Cinema HD” dedicata principalmente alla trasmissione di film in alta risoluzione.
Da notare inoltre, che i canali Rete4+1 e Mediashopping sono stati spostati all’interno del mux di ReteA.

Nei giorni scorsi, vi segnaliamo inoltre l’accensione del secondo canale di Sport Italia24, che mostra attualmente un immagine che annuncia l’imminente inizio dei programmi.

Ieri, 17 maggio è stata la volta di MTV+. Il canale viene trasmesso in chiaro all’interno del mux Timb3. Il canale raccoglie nuove hit e vecchi successi, rivolgendosi principalmente ad un pubblico giovane.

Segnaliamo inoltre il nuovo sito web di Videolina https://www.videolina.it. Finalmente dopo un lungo periodo, lo spazio in internet dell’emittente è stato rinnovato e propone alcuni video delle trasmissioni di maggior successo.

Infine il mux di Telegolfo, sul Serpeddì trasmette il canale Tivù Italia, mentre in altre postazioni, ad esempio Ussaramanna, viene replicato il mux di Gallura Channel.

Leggi Anche  - Segnalazioni errori dati