lo sport che non vedRAI – News regione – notizie

Si apprende da uno studio di Mediobanca, che il nuovo canone in bolletta ha ridotto l’evasione dal 30% al 6% ma nelle casse di mamma Rai è entrata la stessa cifra dell’anno precedente. La situazione con la diminuzione del canone è destinata già da quest’anno a peggiorare ulteriormente. La mossa del canone in bolletta è stata quindi vincente per quanto riguarda la parte trattenuta dello Stato, sostanzialmente inutile invece per il miglioramento del servizio televisivo.

Ed infatti è con queste premesse, che alla RAI hanno pensato di dare un taglio ai canali sportivi.
Rai Sport 1  e 2 sono da oggi fuse in un’unica rete  e per l’occasione nasce uno spot a prova di “utonto” per far credere che basti un simbolo come il  “+” sul canale in alta definizione per far pensare all’incredibile innovazione.  parole_di_vita
E’ vero che Rai Sport 2 ultimamente trasmetteva per lo più gli stessi contenuti del primo canale e pertanto di fatto l’unica vera notizia è il fallimento della strategia lcn che promuoveva i canali HD nella fascia 500; ormai un po’ tutte le emittenti piazzano i canali hd (finti, veri o presunti) come e dove vogliono.  Anche la RAI ora si adegua a questa nuova tendenza.
Abbiamo inoltre una buona notizia:  finalmente i terribili loghi sono stati ridimensionati.

Qualche novità nelle ultime settimane riguarda i contenuti dei mux regionali:
Parole di vita (lcn 245), emittente religiosa della Chiesa Evangelica trova spazio sulle frequenze di Sardegna 1. Il canale è già presente via satellite e via streaming (sito web: https://paroledivita.org/).

Inoltre il canale musicale Radio Italia tv (lcn 70)  viene da qualche settimana diffuso anche all’interno del mux Tcs migliorando così ulteriormente la propria copertura.

Leggi Anche  - Radiolina, nuovo palinsesto

Per tutte le altre informazioni ricordo che abbiamo la pagina Blackout & Aggiornamenti che riassume tutte le novità presenti nel nostro database.