– Amarcord 1977

Data di pubblicazione: 2/22/2006

Speciali

Immagine Ridimensionata L’immagine che vi propongo è tratta dall’Unione Sarda del 17 settembre 1977. (Questa che vedete è la versione in miniatura, ma potete scaricarla in un formato più grande semplicemente cliccando sul file allegato al termine dell’articolo, o cliccando qui) Ricordo che solo nel luglio del 1976 la corte costituzionale stabilì con una sentenza la legittimità delle radio locali e quindi la nascita di quel fenomeno che è stato chiamato delle radio libere. E’ curioso notare come in ogni caso nei paesi dove già da allora vi erano delle emittenti radio si è continuato a cercare questa forma di comunicazione e spesso la si ritrova ancora ora, seppur con nomi e società differenti. Infine ultima notazione notate come sia ben specificata la sigla MF, ossia modulazione di frequenza, perché in quel periodo gli ascoltatori impiegavano spesso anche le onde medie.

Commentiamo insieme. Per quanto riguarda Cagliari è interessante notare i 98.000 di Radiolina, presumo proprio come ora dalla località Castello e Sintoni International sui 101.000. Radio 24 ore non è l’emittente del sole 24 ore che conosciamo oggi; mentre vorrei sottolineare Radio Rama Sound sugli 88 Mhz da Cagliari, che da molti è considerata in assoluto la prima emittente privata dell’isola. Fu fondata nel 1975 dagli imprenditori Marcello Mazella e da Piergiorgio Dalla Pina per un totale di 6 soci. A Carbonia notiamo l’emittente Radio Gamma, dalla quale poi con alterne vicende è derivata Gamma Radio Luna e poi semplicemente Radio Luna. Ad Iglesias trasmetteva l’attuale Radio Iglesias sui 102 Mhz, ed è stata una delle prime emittenti a trasmettere in Sterofonia, quando le trasmissioni della Rai erano ancora Monofoniche. A Nuoro notiamo invece l’attuale Radio Barbagia sui 103 Mhz. Da Quartu, abbiamo Radio Golfo degli Angeli sui 97 Mhz. Infine da notare Radio Sardinia International su 99.50 Mhz da San Gavino

Leggi Anche  - Radio padania sui 105.2

Files allegati:
Unione.jpg