Sei sulla pagina » Home Page » notizie » Aggiornamenti - SKY - Mediaset arrivano i canali vetrina - notizie

SardegnaHertz

Annunci

RSS Feed

COMUNICAZIONI E AGGIORNAMENTI RIGUARDANTI IL SITO
(1) 2 3 »
Aggiornamenti : SKY - Mediaset arrivano i canali vetrina
cristian Inviato il 19/4/2018 23:06:10

Prime conseguenze dell’accordo commerciale Sky – Mediaset. Sul digitale terrestre sono sbarcati i canali vetrina di SKY.

Infatti dal giorno 19 aprile sono visibili, sul digitale terrestre per chi dispone di una tessera Mediaset Premium, i canali Sky Uno, (LCN 318) e Sky Sport (LCN 374 ed una copia su LCN 319). I due canali sono trasmessi in definizione standard sul mux Mediaset 3 sulla frequenza di 642MHZ – CH 42.
Per gli amanti dello sport, fortunatamente, Sky Sport è sintonizzabile anche nella versione HD, (LCN 379) all’interno del mux mediaset 3 e quindi ricevibile sulla frequenza di 538 MHz – CH 29.


I canali sono disponibili, non sono per gli abbonati attivi, ma anche per chi dispone semplicemente di una tessera Mediaset Premium, con abbonamento scaduto.
La visione di tutta la programmazione del canale sportivo di SKY richiede l’attivazione gratuita, da effettuarsi sulla pagina https://landing.sky.it/guarda-sky compilando i vari campi, ed inserendo il numero della tessera di Mediaset Premium che sarà gratuitamente attivata per la visione dei canale sportivo. In alternativa è possibile l’attivazione attraverso il numero 800944444.

La programmazione inoltre è diversa da quella presente sui canali satellitari, anche se il palinsesto durante qualche fascia oraria può coincidere ed è prevista comunque la trasmissione dei principali eventi sportivi.
Ma è sopratutto doveroso notare, come si tratti di una soluzione temporanea, i canali saranno spenti il 3 giugno.

Per il momento sono quindi da considerare dei semplici canali vetrina, con i quali SKY spera di attirare ulteriori potenziali consumatori verso i propri pacchetti. I dettagli di quanto accadrà a giugno, non si conoscono, ma si tratterà certamente di una vera e propria offerta commerciale.

Per i più esperti diciamo che per fare posto ad i nuovi canali ed assicurare una buona qualità video, sono stati eliminati joi+24 e premium Sport 2 HD mentre Premium Action non trasmette più in HD. Infine Premium Stories è stato trasferito al mux Mediaset1.


Per questi motivi è altamente consigliata una nuova sintonia dei decoder o del televisore.

L’accordo tra le parti prevede anche la presenza di Mediaset Premium sul satellite: a partire da maggio saranno disponibili Premium Cinema HD, Premium Cinema +24 HD, Premium Cinema Energy HD, Premium Cinema Emotion HD e Premium Cinema Comedy HD.

I canali in questo caso saranno visibili solo per gli utenti con pacchetto Sky Cinema e pacchetto Sky HD.

Rango: 10.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Nessun Commento
Aggiornamenti : Radio Studio 2000 festeggia 30 anni di attività
cristian Inviato il 25/3/2017 22:50:55

Trent'anni di musica, informazione, intrattenimento e servizi per la comunità. Festeggia oggi il suo trentesimo compleanno Radio Studio 2000, emittente radiofonica terralbese, un traguardo importante da celebrare con una trasmissione radiofonica in diretta che va in onda il 26 Marzo, ma che è solo l'avvio di un anno di iniziative ed eventi.

Radio studio 2000 nasce nel 1987 a Terralba grazie alla passione di un gruppo di amici, in un periodo in cui le radio libere locali conoscono un grande sviluppo. Inizialmente ha una gestione tutta giovanile, diventa un punto di ritrovo per tanti ragazzi e un punto di riferimento per la comunità con cui interagire per fare le dediche musicali o ascoltare le notizie o seguire le dirette degli eventi sportivi o sociali più importanti e le serate in discoteca.

Il gruppo fondatore, lo zoccolo duro che ha avviato questa avventura pur nel vasto numero di tutti coloro che negli anni hanno gravitato attorno a questo polo di attrazione musicale e sociale, è costituito da Fabrizio Casu, Giampietro Zedda e Paolo Montisci. Il tempo passa e mentre nel corso degli anni 80 e 90 altre emittenti locali sono costrette a chiudere per le richieste della normativa che impone una maggiore professionalizzazione e un maggiore investimento di tempo e denaro da parte dei proprietari, Radio studio 2000 riesce a portare avanti la sua attività e ad adeguarsi alle nuove esigenze del mercato senza comunque rinnegare la sua vocazione di radio locale improntata all'intrattenimento e al servizio della comunità.studio 2000

Nel tempo l’esperienza anche della tv locale, che riesce a trasmettere per sei mesi nel 1990. Attualmente l'emittente, unica rimasta in attività nel panorama locale, opera nel territorio regionale estendendo negli anni il suo bacino di ascolto, e oggi, grazie a 5 ripetitori, copre il 75% della Sardegna, dalle porte di Sassari alle intere province di Cagliari, Medio Campidano e Oristano, interamente servite da un segnale chiaro e pulito. Si è poi nel tempo dotata anche di un altro canale, Studio 2000 Vintage, che dal 2011 col suo segnale copre tutta la Provincia di Oristano e, a seguito delle numerose richieste degli ascoltatori, nasce per trasmettere musica selezionata dei migliori interpreti degli anni 60-70 e 80. Una realtà che vive grazie alle esigenze di comunicazione del tessuto economico regionale e che opera col supporto di 8 lavoratori. Studio 2000 e Studio 2000 Vintage sono anche su Internet, con il proprio sito dedicato, dove i navigatori possono ascoltarle in streaming, e la pagina ufficiale Facebook. Ma possono essere seguite direttamente su smartphone o tablet grazie all’app Radio Studio 2000.

Sono previste altre iniziative per questo 30esimo anniversario nel corso di tutto il 2017: una mostra con tutti gli strumenti e le attrezzature necessarie per la trasmissione in 30 anni, dove si può vedere l'evoluzione della tecnologia, i dischi musicali e tanto altro. Sono inoltre previsti spettacoli musicali dal vivo, visite guidate per le scolaresche che ne facessero richiesta presso gli studi dell'emittente, e un concorso per i ragazzi delle scuole.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
Aggiornamenti : Sky 1 - digitale terrestre 0
cristian Inviato il 2/10/2016 20:04:05

Possiamo riassumere la settimana appena trascorsa con un "Sky 1 - digitale terrestre 0", perché ci ritroviamo non solo con due canali musicali free trasferiti su Sky, ma con la chiusura in tal senso anche dei canali  Disney Channel, ora disponibili solo per gli abbonati della piattaforma satellitare. Operazione quindi che certamente  non è stata gradita agli abbonati di Mediaset Premium. E le novità arrivate in questi giorni non sembrano comunque nulla di particolarmente rilevante.

Iniziamo con la chiusura dei canali in chiaro  SOS Television, Onda Italiana, M2O TV (ora solo Sky) e Radio Capital Tivù (anche questa  presente ora su SKY).  Queste emittenti sono state eliminate dal secondo mux di RETE A.
I  canali sono stati sostituiti con le seguenti novità dai nomi poco originali: Canale 69,  Canale 158, canale 162 a cui si aggiunge il ritorno  di Telecampione (trasmesso  su LCN 75 e 147).  Si tratta di canali dedicati prevalentemente alle televendite.


tlc

In casa Mediaset  gli aggiornamenti interessano gli abbonati  di Mediaset Premium:
Sul  mux 1, è stato eliminato Disney Channel +1 (ora visibile solo su Sky), ed è arrivato Premium Stories + 24, che in precedenza veniva trasmesso sul mux 5.

Sul mux DFREE è inoltre attivo il canale in alta definizione,  Premium Energy HD.
Investigation  Discovery  Premium è stato attivato sul mux Mediaset 5, ma per il momento trasmette solo un cartello informativo, in quanto la programmazione partirà il 24 ottobre.
Sullo stesso mux è ora attivo il canale Premium Energy +24.
A proposito del mux mediaset 5 come abbiamo già scritto, Premium Stories + 24 è passato al mux 1, mentre Premium Energy è passato al mux DFREE dove è disponibile in alta definizione. Per il momento al loro posto sono trasmessi dei cartelli informativi.
Sullo stesso Mux, sono stati eliminati i canali Disney Channel e Disney Junior entrambi ricevibili ora solo via satellite per gli abbonati di SKY.
Riepilogando abbiamo quindi la chiusura dei tre canali Disney,  la chiusura della versione SD di Premium Energy sostituita da quella in alta definizione,  l’arrivo del canale Investigation Discovery e di Premium Energy +24

Ci sono stati inoltre diversi cambi nella numerazione LCN dei canali:
Se siete alla disperata ricerca di Cartoon Network sappiate che è passato alla posizione LCN 350, così come Premium Cinema Comedy è passato alla numerazione LCN 337. Studio Universal  è ora memorizzabile sulla LCN 338, mentre Premium Emotion  passa alla LCN 336.

Viste le numerose modifiche, il consiglio soprattutto per gli abbonati di Mediaset Premium è di sintonizzare nuovamente il decoder.

Infine sul TIMB Mux 2, è stato attivato un canale che trasmette barre colorate, ed identificato con la scritta Servizio TEST. Secondo indiscrezioni sarà utilizzato per la trasmissione dell’emittente vaticana CTV

Il glossario della settimana


Cosa intendiamo con mux?
Nel digitale terrestre più canali possono essere trasmessi su un'unica frequenza.  Questo pacchetto  trasmesso su un'unica frequenza che contiene varie emittenti viene denominato mux. Il proprietario di un mux può trasmettere le sue emittenti oppure anche contenuti di terzi. L’operazione è trasparente per l’utente, in quanto poi il ricevitore memorizzerà comunque le emittenti separandole in vari canali. Su Sardegnahertz è possibile trovare su questa pagina l’elenco di tutti i mux con le emittenti contenute.

Cosa intendiamo per LCN?

E' il numero in cui trovare l'emittente con il tuo telecomando. Tale posizione viene memorizzata automaticamente e non rappresenta ovviamente la frequenza di trasmissione, ma solo la posizione del canale nelle memorie del tuo televisore. Tale funzione con cui viene attribuito automaticamente il numero può essere disabilitata dall'utente in modo da personalizzare la nostra lista dei canali.
Cosa intendiamo per canale HD?
Si tratta di canali trasmessi con una risoluzione più elevata rispetto a quelli tradizionali e quindi con una qualità migliore. Sono ricevibili con un ricevitore o una tv compatibile HD. La memorizzazione LCN prevede che questi canali siano memorizzati  dal numero  500.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
Aggiornamenti : La settimana digitale 19.09 - 25-09
cristian Inviato il 25/9/2016 12:10:45

Nella settimana appena trascorsa, la novità più importante da segnalare è certamente quella di lunedì  19 settembre con l’arrivo di nuovi canali in alta definizione da parte della RAI e lo spostamento di Rai scuola dal mux 3 al mux 2. Questo ha comportato una nuova frequenza di ricezione da parte di questa emittente che è passata dal CH 43 (650MHz) al CH49 (698MHz).
Poi è stato eliminato il canale generalista in alta definizione, cercando di razionalizzare la banda disponibile nei vari mux per far spazio alle nuove emittenti in alta definizione:
Rai 1 HD (LCN:501) su Rai Mux 3
Rai 2 HD (LCN:502) su Rai Mux 4
Rai 3 HD (LCN:503) su Rai Mux 4
PremiunEnergy
Per quanto riguarda Mediaset Premium, in settimana abbiamo avuto nuovi canali. Premium Energy HD trasmesso sul mux DFree le cui trasmissioni inizieranno dal 1 ottobre. Mentre sono già iniziate le trasmissioni del Grande Fratello Vip da parte di Premium Extra 1 e Premium Extra 2 attivati la scorsa settimana sul mux Mediaset 1

Sul mux Sardegna1 infine da segnalare la rimozione dell’id artemoda  presente con schermo nero nella scorsa settimana.


Il glossario della settimana


Cosa intendiamo con mux?
Nel digitale terrestre più canali possono essere trasmessi su un'unica frequenza.  Questo pacchetto  trasmesso su un'unica frequenza che contiene varie emittenti viene denominato mux. Il proprietario di un mux può trasmettere le sue emittenti oppure anche contenuti di terzi. L’operazione è trasparente per l’utente, in quanto poi il ricevitore memorizzerà comunque le emittenti separandole in vari canali. Su Sardegnahertz è possibile trovare su questa pagina l’elenco di tutti i mux con le emittenti contenute.

Cosa intendiamo per LCN?

E' il numero in cui trovare l'emittente con il tuo telecomando. Tale posizione viene memorizzata automaticamente e non rappresenta ovviamente la frequenza di trasmissione, ma solo la posizione del canale nelle memorie del tuo televisore. Tale funzione con cui viene attribuito automaticamente il numero può essere disabilitata dall'utente in modo da personalizzare la nostra lista dei canali.


Cosa intendiamo per canale HD?
Si tratta di canali trasmessi con una risoluzione più elevata rispetto a quelli tradizionali e quindi con una qualità migliore. Sono ricevibili con un ricevitore o una tv compatibile HD. La memorizzazione LCN prevede che questi canali siano memorizzati  dal numero  500.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
Aggiornamenti : La settimana digitale - 12.09 - 18.09
cristian Inviato il 18/9/2016 13:28:12

Settimana 12.09 – 18.09.2016

Inauguriamo in questo spazio, un appuntamento fisso settimanale, con il riepilogo delle modifiche più importanti degli ultimi 7 giorni, riguardanti il digitale terrestre con un occhio di riguardo in particolare per i mux locali della nostra isola. Se non è chiaro qualcosa, leggi in fondo all'articolo!

Dal mux tcs1, è stato eliminato tcs2, (lcn 113) ed al suo posto è comparso uno schermo nero.  Non è chiaro se si tratta di un problema o una modifica temporanea.
Il canale viene identificato

tcs2nei ricevitori da un punto “.”

Mentre sul mux Sardegna1,  è comparsa nuovamente l’emittente commerciale ArteModa, (lcn168) o almeno viene trasmesso il suo id, perché anche in questo caso si tratta di uno schermo nero

Sul mux2 di Canale Italia è stata eliminata l’emittente shopping tv, e per il momento non ci sono novità che hanno preso il suo posto..


Gli amanti dei reality saranno ben felici di sapere che sul mux mediaset1, sono arrivati i canali premium extra 1 e premium extra 2 interamente dedicati alla programmazione del Grande Fratello.


Le emittenti musicali M2o e Radio Capital Tivù, annunciano con una scritta sotto il logo che dal 1 ottobre 2016 migreranno via satellite per diventare esclusiva di sky.

Per le novità RAI, in arrivo dal 19 settembre, rimandiamo ad uno specifico articolo.

----------


Il glossario della settimana

Cosa intendiamo con mux?
Nel digitale terrestre più canali possono essere trasmessi su un'unica frequenza.  Questo pacchetto  trasmesso su un'unica frequenza che contiene varie emittenti viene denominato mux. Il proprietario di un mux può trasmettere le sue emittenti oppure anche contenuti di terzi. L’operazione è trasparente per l’utente, in quanto poi il ricevitore memorizzerà comunque le emittenti separandole in vari canali. Su Sardegnahertz è possibile trovare su questa pagina l’elenco di tutti i mux con le emittenti contenute.

Cosa intendiamo per LCN?

E' il numero in cui trovare l'emittente con il tuo telecomando. Tale posizione viene memorizzata automaticamente e non rappresenta ovviamente la frequenza di trasmissione, ma solo la posizione del canale nelle memorie del tuo televisore. Tale funzione con cui viene attribuito automaticamente il numero può essere disabilitata dall'utente in modo da personalizzare la nostra lista dei canali.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
(1) 2 3 »

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 474
Ultimo: Massimiliano

Utenti online:
visitatori : 12
registrati : 0
Bots : 1
Totale: 13

Lista online [Popup]