Sei sulla pagina » Home Page » Forum » Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A [TuttoTV]

SardegnaHertz

Annunci

Annunci



Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi






Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A
#1
Guru
Guru


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
26/4/2007 0:23
Ultimo accesso:
30/7 23:01
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 851
Non In Linea
E' stato acceso (in chiaro) il canale Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A, a 5° Ovest.
Ma che senso ha una cosa del genere?

https://it.kingofsat.net/detail-rai3tgrsardegna.php

Inviato il :11/3 21:54
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A
#2
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Oggi alle 2:43
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2538
Non In Linea
Citazione:

Ralph ha scritto:
E' stato acceso (in chiaro) il canale Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A, a 5° Ovest.
Ma che senso ha una cosa del genere?

https://it.kingofsat.net/detail-rai3tgrsardegna.php

Ovviamente in multistream (serve ricevitore compatibile) come quasi tutte le altre versioni di Rai 3 regionali, serve da back-up per alimentare la rete terrestre in caso di disservizi della dorsale regionale terrestre.

Inviato il :11/3 22:21
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A
#3
Guru
Guru


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
26/4/2007 0:23
Ultimo accesso:
30/7 23:01
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 851
Non In Linea
Citazione:

mivar_63 ha scritto:
Ovviamente in multistream (serve ricevitore compatibile) come quasi tutte le altre versioni di Rai 3 regionali, serve da back-up per alimentare la rete terrestre in caso di disservizi della dorsale regionale terrestre.


Si, in effetti ho letto adesso che su quel satellite ci sono tutti i Rai 3 Regionali.

Inviato il :12/3 0:03
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A
#4
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
28/2/2006 21:05
Ultimo accesso:
16/10 23:57
Da Mogoro (OR)
gruppi
Collaboratore
Utenti registrati
Webmaster
Socio
Editor
Messaggi: 1430
Non In Linea
Hanno attivato pure Radio1 Sardegna. Su quel satellite vengono trasmessi parecchi feed che alimentano le postazioni terrestri. Se fosse trasmesso in un formato compatibile con i normali ricevitori non avrebbero senso nemmeno le postazioni terrestri e Tivusat sui 13°est per le tv nazionali.

Inviato il :12/3 17:55
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A
#5
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Oggi alle 2:43
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2538
Non In Linea
Citazione:

alex86or ha scritto:
Hanno attivato pure Radio1 Sardegna. Su quel satellite vengono trasmessi parecchi feed che alimentano le postazioni terrestri. Se fosse trasmesso in un formato compatibile con i normali ricevitori non avrebbero senso nemmeno le postazioni terrestri e Tivusat sui 13°est per le tv nazionali.

Dimentichi l'utenza in mobilità (DVB-T/T2, non via IP); se togliessero le tv nazionali dalla diffusione terrestre, come farebbero a seguirla (se non consumando i giga del proprio piano tariffario)?

La soluzione di comodo che già esiste da un decennio è sfruttare la connessione IP fra ricevitore (ovviamente con sistema operativo basato su Linux) e cellulare, così è possibile accendere il proprio ricevitore, cambiare canale, ecc... direttamente dal proprio smartphone in qualunqie parte del mondo come se fossimo a casa nostra.

Ma siamo punto e a capo: consumiamo traffico del nostro piano tariffario. Perchè fare i fessi?

Capitolo standard di trasmissione: il multistream consente di veicolare più transponder sulla stessa banda dove un tempo ce ne stava solo uno. Ovviamente, la somma di questi transponder è pari o leggermente superiore rispetto al single stream.
Tecnica attuabile e prevista anche nel DVB-T2 (PLP, ovvero phisical layer pipe), che non sarebbe male implementare visti i timori del ridursi degli operatori locali e regionali.

Capitolo ricevitori: un tempo prerogativa del broadcast e immediatamente dopo di poche e scomode schede per PC, la ricezione in multistream è da alcuni anni possibile anche dai ricevitori consumer aventi sistema operativo basato Linux.
I primi e più affidabili modelli che mi vengono in mente adatti allo scopo sono marchiati Octagon, e vari utenti hanno compilato numerose immagini (varianti del software, con funzionalità le più disparate per blindscan, per registrazioni, per tv connessa, ecc...) e numerosi setting (transponder e liste canali precompilate da caricare via usb) sempre aggiornati e adatti alle varie tipologie di utenza.
Consiglio caldamente le immagini aventi funzionalità multistream, blindscan, 4:2:2, card virtuale, e BISS per decriptare alcuni feed.
Tutti i ricevitori Octagon sono compatibili anche col DVB-S2X (come il transponder sui 33.0 E con le versione Swisse di TF1, TFX e Telemontecarlo in francese).

Inviato il :12/3 22:17
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A
#6
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
28/2/2006 21:05
Ultimo accesso:
16/10 23:57
Da Mogoro (OR)
gruppi
Collaboratore
Utenti registrati
Webmaster
Socio
Editor
Messaggi: 1430
Non In Linea
Utenza in mobilità? Quale? Quanti ad oggi utilizzano il digitale terrestre in mobilità e quanti invece utilizzano l'IPTV? A parte che ormai tutti abbiamo piani telefonici con parecchio traffico dati ma poi c'è un altro discorso ovvero la ricezione, quanti hanno un impianto per la ricezione in mobilità adatto e quanta distanza puoi percorrere prima che il segnale digitale degradi o non sia ottimale?

Prendo esempio la 131 da Cagliari ad Oristano con la connessione del cellulare segnale perfetto, senza antenne aggiuntive e altre spese, praticamente sfrutto il piano tariffario che ho attivo senza ulteriori spese. Con il digitale terrestre invece il segnale non è stabile, ci sono molti buchi di copertura, il mux 1 non è in SFN e in mobilità è quello che si riceve con più difficoltà. L'unico che è un po' stabile è il mux5 Rai che si riceve perfettamente sino all'altezza di Uras. In pratica è impossibile guardare in modo decente i canali nazionali e locali sul digitale terrestre cosa invece possibile tramite connessione mobile visto che la copertura lungo la tratta è totale.

Sui ricevitori satellitari ormai sono presenti in quasi tutti i televisori, certo non hanno funzioni particolari, ma la qualità è molto più elevata rispetto ad un ricevitore esterno, sopratutto con i canali 4K e ovviamente per chi vuole semplicemente vedere i canali nazionali in alta definizione e/o in 4K non deve acquistare nessun ricevitore satellitare esterno visto che non sono nemmeno molto economici.

Inviato il :13/3 6:50
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Rai 3 TGR Sardegna sul satellite Eutelsat 5 West A
#7
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Oggi alle 2:43
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2538
Non In Linea
Citazione:

alex86or ha scritto:
Utenza in mobilità? Quale? Quanti ad oggi utilizzano il digitale terrestre in mobilità e quanti invece utilizzano l'IPTV?

I più logici i primi, i più fessi i secondi.

Citazione:

alex86or ha scritto:
A parte che ormai tutti abbiamo piani telefonici con parecchio traffico dati ma poi c'è un altro discorso ovvero la ricezione, quanti hanno un impianto per la ricezione in mobilità adatto e quanta distanza puoi percorrere prima che il segnale digitale degradi o non sia ottimale?

E perché uno deve sprecare il proprio traffico dati per fruire di un servizio che in DVB-T/T2 è gratuito?
In realtà non serve chissà quale complicato impianto per poter ricevere il DVB-T/T2 in mobilità: basterebbe un'unica antenna stiliforme omnidirezionale per banda I, II (FM), e III+IV+V (TV). Niente amplificazioneovviamente.

Citazione:

alex86or ha scritto:
Prendo esempio la 131 da Cagliari ad Oristano con la connessione del cellulare segnale perfetto, senza antenne aggiuntive e altre spese, praticamente sfrutto il piano tariffario che ho attivo senza ulteriori spese. Con il digitale terrestre invece il segnale non è stabile, ci sono molti buchi di copertura, il mux 1 non è in SFN e in mobilità è quello che si riceve con più difficoltà. L'unico che è un po' stabile è il mux5 Rai che si riceve perfettamente sino all'altezza di Uras. In pratica è impossibile guardare in modo decente i canali nazionali e locali sul digitale terrestre cosa invece possibile tramite connessione mobile visto che la copertura lungo la tratta è totale.

E certo, per il semplice fatto che gli operatori telefonici hanno una rete di celle cento volte più capillare di una rete DVB-T/T2...
Altrimenti la copertura sarebbe pari.
Ma ovviamente si investe sulla telefonia, bidirezionale e ben più lucrosa...

Citazione:

alex86or ha scritto:
Sui ricevitori satellitari ormai sono presenti in quasi tutti i televisori, certo non hanno funzioni particolari, ma la qualità è molto più elevata rispetto ad un ricevitore esterno, sopratutto con i canali 4K e ovviamente per chi vuole semplicemente vedere i canali nazionali in alta definizione e/o in 4K non deve acquistare nessun ricevitore satellitare esterno visto che non sono nemmeno molto economici.

Trovami una tv col blindscan e col multistream, poi ne riparliamo.

Inviato il :13/3 14:28
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto







Puoi vedere le discussioni.
Non puoi iniziare una nuova discussione.
Non puoi rispondere ai messaggi.
Non puoi modificare i tuoi messaggi.
Non puoi cancellare i tuoi messaggi.
Non puoi aggiungere nuovi sondaggi.
Non puoi votare nei sondaggi.
Non puoi allegare file ai messaggi.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.
Non puoi utilizzare tipo di discussione.
Non puoi utilizzare la sintassi HTML.
Non puoi utilizzare la firma.
Non puoi creare pdf.
Non puoi stampare la pagina.

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 499
Ultimo: IS0AMW

Utenti online:
visitatori : 3
registrati : 0
Bots : 0
Totale: 3

Lista online [Popup]