Sei sulla pagina » Home Page » Forum » MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo [Digitale terrestre]

SardegnaHertz

Annunci

Annunci



Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi


(1) 2 3 »




MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#1
Studente
Studente


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
8/4/2010 11:36
Ultimo accesso:
Oggi alle 11:23
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 132
Non In Linea
Secondo "Digital-news":
In questi giorni il Ministro ha emanato due decreti: il primo definisce la roadmap per la liberazione della banda 700 Mhz fissando, come richiesto dalla decisione UE 2017/899, le scadenze intermedie e finali del processo che porterà all’adozione del 5G, tecnologia abilitante la quarta rivoluzione industriale. Nello stesso decreto è stato previsto che il formato MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo. Questa scelta, rivolta verso il formato tecnologicamente più avanzato, è il primo passo verso la trasformazione digitale del settore televisivo che il Governo intende favorire.

Nella direzione indicata con un secondo decreto è stato istituito il tavolo “TV 4.0” tra MiSE, AGCOM e i principali operatori del settore televisivo che ha un duplice obiettivo: da un lato consentire un’attuazione ordinata della liberazione della banda 700 Mhz assicurando il massimo coinvolgimento dell’autorità indipendente di settore e degli operatori coinvolti e dall’altro, quello di favorire la trasformazione digitale del settore televisivo attraverso il dialogo costante con gli operatori.

Inviato il :10/8/2018 18:12
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#2
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Ieri alle 20:39
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2538
Non In Linea
Scelta logica e razionale, che tutela l'ormai maggioranza dei apparecchi riceventi (standard DVB-T e codec video MPEG-4. Ancora pochi i DVB-T2 H265, residuali i DVB-T MPEG-2) da un precoce accantonamento.

Si allunga dunque la vita di tv e ricevitori ancora validissimi a quasi 10 anni dal loro acquisto, alla faccia del business alimentato dalle multinazionali produttrici.

Inviato il :11/8/2018 15:56
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#3
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
4/4/2008 12:10
Ultimo accesso:
Oggi alle 9:49
Da san gavino monreale
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 2772
Non In Linea
Scusate; ma la UE, non aveva raccomandato il T2 una volta che si libererà la banda dei 700mhz??

Inviato il :12/8/2018 10:30
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#4
Guru
Guru


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
26/4/2007 0:23
Ultimo accesso:
30/7 23:01
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 851
Non In Linea
Ma, proprio su questo forum tutti auspicavano il passaggio più rapido possibile alla tecnologia DVB-T2 con codifica HEVC; ora si dice che è più logico restare con DVB-T + MPEG4.
Il fatto è che il progresso non può essere fermato; chi prova a farlo viene travolto. Se è vero che DVB-T2 + HEVC garantisce minimo il 30% di bit-rate in più, non si può stare ad aspettare qualche anziano che ancora ha un TV CRT con decoderino esterno DVB-T; il rischio serio è che l'Italia resti indietro rispetto agli altri Paesi.
Poi, è chiaro che ci sono anche situazioni inaccettabili; ad esempio, i possessori di Smart TV Samsung vecchie di appena quattro o cinque anni, hanno scoperto che non avranno l'app DAZN perché il sistema operativo del loro TV non è Tizen. In teoria, queste persone dovrebbero sborsare un altro migliaio di Euro per comprarsi un modello più recente di TV!

Inviato il :12/8/2018 22:20
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#5
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Ieri alle 20:39
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2538
Non In Linea
Citazione:

Ralph ha scritto:
Ma, proprio su questo forum tutti auspicavano il passaggio più rapido possibile alla tecnologia DVB-T2 con codifica HEVC; ora si dice che è più logico restare con DVB-T + MPEG4.
Il fatto è che il progresso non può essere fermato; chi prova a farlo viene travolto. Se è vero che DVB-T2 + HEVC garantisce minimo il 30% di bit-rate in più, non si può stare ad aspettare qualche anziano che ancora ha un TV CRT con decoderino esterno DVB-T; il rischio serio è che l'Italia resti indietro rispetto agli altri Paesi.

Non si tratta di fermare il progresso, ma di evitare un ulteriore esborso ai già economicamente vessati telespettatori che alcuni anni fa hanno speso centinaia di euro per rinnovare i propri apparecchi, tv o ricevitori che siano.
Ormai, come già detto, la maggioranza del parco ricevente è già compatibile col codec video MPEG-4.
Qualche anziano (ma non solo) che al tv a tubo catodico tiene ancora collegato un ricevitore DVB-T MPEG-2 (ormai residuali), e una quota emergente di apparecchi DVB-T2 H265.
Chi pensa che salvaguardare gli investimenti effettuati dall'utenza vuol dire restare "indietro rispetto agli altri Paesi" è un fesso.
Come da fessi è valutare la qualità di un tv o ricevitore DVB-T(2) in base alla possibilità di connettersi ai servizi tv A PAGAMENTO on line: ma davvero c'è gente così stupida?

Citazione:

Ralph ha scritto:
Poi, è chiaro che ci sono anche situazioni inaccettabili; ad esempio, i possessori di Smart TV Samsung vecchie di appena quattro o cinque anni, hanno scoperto che non avranno l'app DAZN perché il sistema operativo del loro TV non è Tizen. In teoria, queste persone dovrebbero sborsare un altro migliaio di Euro per comprarsi un modello più recente di TV!

Ma quando mai, meglio che non siano compatibili! Perchè foraggiare le lobby intenzionate, progressivamente, ad eliminare la tv gratuita via etere (e costringere fra qualche anno TUTTE LE UTENZE ad abbonarsi agli operatori iptv per poter seguire il TG1, Videolina, o Rai 3)??
Al bando la tv a pagamento on line, lunga vita alla tv (gratuita o a pagamento) via etere o via satellite!!

Inviato il :13/8/2018 7:30
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#6
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
4/4/2008 12:10
Ultimo accesso:
Oggi alle 9:49
Da san gavino monreale
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 2772
Non In Linea
Io credo che ormai la maggior parte degli utenti sia in procinto di acquistare, in questi anni, apparecchi col tc hevc e quindi si dovrebbe anfare nella direzione di questa tecnologia.. riguardo la tv via ip, credo che tra aualche anno morirà...

Inviato il :13/8/2018 13:20
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#7
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Ieri alle 20:39
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2538
Non In Linea
Citazione:

satellite ha scritto:
Io credo che ormai la maggior parte degli utenti sia in procinto di acquistare, in questi anni, apparecchi col tc hevc e quindi si dovrebbe anfare nella direzione di questa tecnologia.. riguardo la tv via ip, credo che tra aualche anno morirà...

Magari! Purtroppo le lobby delle telecomunicazioni premono affinchè i governi destinino progressivamente l'etere a favore di servizi a pagamento, a scapito della televisione terrestre e gratuita.
Ieri la banda degli 800 MHz, oggi la banda dei 700, domani? Si, proprio così, in un futuro non lontano anche la banda dei 600 MHz verrà tolta agli operatori televisivi via etere, e negli anni a venire l'intera banda IV, poi la banda III VHF decretando la morte della televisione gratuita.

Ecco, cerchiamo di non essere fessi e impediamo tutto questo prima che diventi realtà.

Inviato il :13/8/2018 20:45
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#8
maestro
maestro


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
15/4/2007 11:33
Ultimo accesso:
Oggi alle 11:39
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 441
Non In Linea
Mivar, una curiosità venutami ora: se le cose dovessero andare come hai descritto (speriamo di no), cosa pensi dovrebbe succedere al famigerato canone Rai? Perdonate l'off topic :)

Inviato il :13/8/2018 20:52
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#9
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
4/4/2008 12:10
Ultimo accesso:
Oggi alle 9:49
Da san gavino monreale
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 2772
Non In Linea
Mivar, ma come impedire che tutta la banda tv venga fagocitata dalle tlc?? Penso che la storia del passaggio al T2 c’entri e non c’entri... occorre resistere alla tentazione di vendere tutto alle tlc, ...

Inviato il :13/8/2018 20:56
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#10
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Ieri alle 20:39
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2538
Non In Linea
Citazione:

satellite ha scritto:
Mivar, ma come impedire che tutta la banda tv venga fagocitata dalle tlc?? Penso che la storia del passaggio al T2 c’entri e non c’entri... occorre resistere alla tentazione di vendere tutto alle tlc, ...

Forte, in Italia, la collusione governi-tlc, specialmente da parte delle amministrazioni a guida PD, come l'intera sinistra i primi a vendersi per trenta denari come Giuda. Prima ancora (sette anni fa) Berlusconi non fece in tempo, Monti e sucessori completarono l'opera.

Speriamo che il duo legastellato (Conte è lì per figura) in particolare Di Maio titolare del dicastero competente, il Mise, faccia valere anche in sede Comunitaria (dove si decide il destino dell'etere europeo) la salvaguardia delle gratuità dei servizi televisivi via etere di base, per non forzare gli italiani ad abbonarsi a un operatore per vedere Rai1, Videolina, e tutto ciò che finora è gratuito.

Inviato il :14/8/2018 9:11
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto







Puoi vedere le discussioni.
Non puoi iniziare una nuova discussione.
Non puoi rispondere ai messaggi.
Non puoi modificare i tuoi messaggi.
Non puoi cancellare i tuoi messaggi.
Non puoi aggiungere nuovi sondaggi.
Non puoi votare nei sondaggi.
Non puoi allegare file ai messaggi.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.
Non puoi utilizzare tipo di discussione.
Non puoi utilizzare la sintassi HTML.
Non puoi utilizzare la firma.
Non puoi creare pdf.
Non puoi stampare la pagina.

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 499
Ultimo: IS0AMW

Utenti online:
visitatori : 11
registrati : 0
Bots : 1
Totale: 12

Lista online [Popup]