Clicca qui per uscire dall'archivio

Stai navigando sul vecchio forum ormai archiviato e disponibile solo per lettura

Visita il nostro nuovo sito!
SardegnaHertz






Crisi Cinquestelle
#1
Nobel
Nobel


Proseguono i problemi di Cinquestelle: 7 licenziamenti con chiusura delle redazioni di Cagliari, Sassari e Nuoro https://www.fnsi.it/Esterne/Fvedinews.asp?AKey=16956

Inviato il :26/11/2014 23:09


Re: Crisi Cinquestelle
#2
Nobel
Nobel


Iervolino vendiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Inviato il :27/11/2014 12:01


Re: Crisi Cinquestelle
#3
Nobel
Nobel


La notizia non mi coglie certo di sorpresa,credo che cinquestelle sia al punto di non ritorno e non vedo proprio come possa esserci qualcuno disposto a rilevare un tale buco nero divorasoldi...Ci sono voci che dicono sia cominciato un fuggi fuggi anche dalla radio annessa...

Inviato il :27/11/2014 22:28


Re: Crisi Cinquestelle
#4
Guru
Guru


Da Badde Urbara il MUX Cinquestelle è scomparso ormai da parecchi mesi, nel senso che trasmette ad una potenza così bassa che i decoder non riescono ad agganciarlo.

Inviato il :27/11/2014 22:35


Re: Crisi Cinquestelle
#5
Dottore
Dottore


A me da badde Urbara è regolarmente operativo, ci sono state solo delle difficoltà nel periodo estivo che sono state risolte. Quindi le informazioni vanno date corrette.... Chi legge e non conosce la situazione potrebbe farsi idee che non corrispondono alla relatà

Citazione:

Ralph ha scritto:
Da Badde Urbara il MUX Cinquestelle è scomparso ormai da parecchi mesi, nel senso che trasmette ad una potenza così bassa che i decoder non riescono ad agganciarlo.

Inviato il :28/11/2014 8:29


Re: Crisi Cinquestelle
#6
Guru
Guru


Citazione:

mixer78 ha scritto:
A me da badde Urbara è regolarmente operativo, ci sono state solo delle difficoltà nel periodo estivo che sono state risolte. Quindi le informazioni vanno date corrette.... Chi legge e non conosce la situazione potrebbe farsi idee che non corrispondono alla relatà

Quindi ti trovi a sud di Badde Urbara?
Io mi trovo ad est e quindi potrebbe essere una situazione simile al secondo MUX di Videolina, che ha i pannelli puntati a sud.
Il fatto è che il secondo MUX di Videolina riesco ugualmente a riceverlo spingendo al massimo l'amplificatore, mentre per Cinquestelle nulla da fare.
Diversi mesi fa Cinquestelle lo ricevevo senza problemi, con potenza e qualità del segnale al massimo.


Inviato il :28/11/2014 22:32


Re: Crisi Cinquestelle
#7
Nobel
Nobel


Prosegue, senza soluzione, la vertenza dei dipendenti della emittente televisiva 5Stelle Sardegna che da sette mesi non ricevono lo stipendio. Non è servito a nulla il taglio delle sedi periferiche con la conseguenza dolorosa del taglio di sette persone, tra giornalisti e tecnici. Oggi per denunciare il momento di silenzio e di stallo, il telegiornale è andato in onda in forma ridotta senza servizi video. Ecco il testo del comunicato letto al posto del consueto tg:

"Buongiorno, oggi avremmo voluto offrirvi il nostro consueto telegiornale. Siamo invece costretti con rammarico ad annunciarvi che non siamo più in condizioni di farlo. Tutti i dipendenti di questa emittente non percepiscono lo stipendio da sette mesi. A questi vanno aggiunti 5 mesi di quota Inps della cassintegrazione in deroga non erogati per mancanza di fondi. Nonostante gli sforzi messi in atto da tutto il personale, alla luce della chiusura delle sedi esterne e del licenziamento di 7 colleghi, e preso atto del silenzio che continua a gravare sul futuro di questa emittente e dei dipendenti rimasti al lavoro, appare necessario fornire un segnale estremo. Per questo motivo questa edizione del telegiornale va in onda senza servizi filmati e in edizione ridotta. L’assemblea dei dipendenti di 5stelle Sardegna chiede alla proprietà di provvedere, entro la giornata odierna, a corrispondere almeno una delle sette mensilità arretrate. In caso contrario, domani il telegiornale non andrà in onda, così come le altre produzioni previste. Sempre domani, alle 11, sindacati e dipendenti terranno una conferenza stampa davanti alla sede dell’azienda per illustrare lo stato della vertenza".

fonte: https://www.olbianotizie.it/articolo-2 ... _stipendi_non_pagati.aspx

Inviato il :16/12/2014 16:27
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Crisi Cinquestelle
#8
Nobel
Nobel


ma iervolino, che fine ha fatto?? volatilizzato???

se lui non puo piu gestire la televisione ne la radio, che se ne faccia una ragione e ceda le quote a persone che sappiano far meglio, considerando anche il periodo che tutti attraversiamo...

io personalmente sto dalla parte di quelle persone licenziate e di quelle che da 7 mesi non percepiscono una lire(ops un euro9 di stipendio...

Inviato il :17/12/2014 14:46


Re: Crisi Cinquestelle
#9
Nobel
Nobel


Ovviamente tutti stiamo dalla parte quelle persone licenziate e di quelle che da 7 mesi non percepiscono lo stipendio ma non dimentichiamo che per uno vende (o vorrebbe) vendere ci deve essere qualcuno che acquisti. E non mi pare che in questo periodo ci sia la gente in fila per acquistare una tv, ancora meno in Sardegna.

Inviato il :17/12/2014 15:23


Re: Crisi Cinquestelle
#10
Nobel
Nobel


Citazione:

monnyx ha scritto:
Ovviamente tutti stiamo dalla parte quelle persone licenziate e di quelle che da 7 mesi non percepiscono lo stipendio ma non dimentichiamo che per uno vende (o vorrebbe) vendere ci deve essere qualcuno che acquisti. E non mi pare che in questo periodo ci sia la gente in fila per acquistare una tv, ancora meno in Sardegna.

La parte appetibile è e resta la sola rete trasmissiva (non tanto l'emittente 5 Stelle Sardegna in sè); Canale Italia ha preso in affito mediante concordato preventivo la dismessa rete multiregionale ex Tivuitalia, con l'UHF 44 (provvisorio) non pienamente utilizzabile nel nord dell'Isola; e rilevando la rete Tesar si troverebbe con un'infrastruttura trasmissiva già pronta per sbarcare in Sardegna col primo mux, e il secondo sfruttando il diritto d'uso ex Tivuitalia magari su una nuova frequenza diversa dall'UHF 44 e ancora da definire.

Il fatto che in 6 mesi Canale Italia in Sardegna non abbia ancora acceso il suo mux sull'UHF 44 ha anche un'altra ragione; non avendo ancora un transponder (o una porzione di esso, nel caso dei sempre più in voga multistream) satellitare per alimentarne la rete, il mux viene veicolato in dorsale terrestre, e questo tipo di interconnessione dalla Toscana verso l'Isola non garantirebbe affidabilità e continuità nel servizio. Quindi finchè non potranno sostenere il costo di un transponder (o una porzione di esso) satellitare contenente il/i mux, non potranno sbarcare in Sardegna.

Inviato il :17/12/2014 18:39
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#11
Nobel
Nobel


Non ho idea di quanto possa costare un trasponder satellitare e neppure di quanto possa valere la rete di trasmissione di Cinquestelle ma, per pura ipotesi, siamo sicuri che Canale Italia, non potendosi permettere la presenza sul satellite, sia finanziariamente in grado di acquistare i ripetitori di Cinquestelle?
Il tutto sempre che Iervolino voglia vendere. E comunque, l'uomo, deve avere un bel caratterino vista la risposta di oggi ai suoi dipendenti che protestavano https://www.olbianova.it/pagina-sindac ... pendenti-statevene-a-casa

Inviato il :17/12/2014 19:55


Re: Crisi Cinquestelle
#12
Nobel
Nobel


Citazione:

monnyx ha scritto:
Non ho idea di quanto possa costare un trasponder satellitare e neppure di quanto possa valere la rete di trasmissione di Cinquestelle ma, per pura ipotesi, siamo sicuri che Canale Italia, non potendosi permettere la presenza sul satellite, sia finanziariamente in grado di acquistare i ripetitori di Cinquestelle?
Il tutto sempre che Iervolino voglia vendere. E comunque, l'uomo, deve avere un bel caratterino vista la risposta di oggi ai suoi dipendenti che protestavano https://www.olbianova.it/pagina-sindac ... pendenti-statevene-a-casa

Il transponder in sè ha un canone costoso, facilmente abbattibile se il transponder stesso viene condiviso con altri operatori. Credo che per praticità, e prelevare dal satellite il mux già pronto per alimentare i ponti terrestri, opteranno per la tecnologia multistream; il transponder, magari condiviso con altro/i operatore/i, viene suddiviso a sua volta in altri transponder di varie dimensioni, con ulteriore abbattimento dei costi e un più razionale utilizzo della banda. Come avviene per Mediaset/DFree/La3, per la Rai (5.0°W), per Rete A (9.0°E), per TIMB (12.5°W).

Se Iervolino svende, gli operatori multiregionali (non esiste solo Canale Italia; da tenere d'occhio anche StartUp Communication, La9, Studio1, seppure attivi più che altro nel nord-Italia) sono sempre pronti all'affare.

Inviato il :17/12/2014 21:51
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#13
Nobel
Nobel


io ci metterei anche 7gold, visto che la ripetizione di quel ch da parte di sardegna 1 fa pena, per non dire altro...e poi, 7god ha mux in quasi tutta italia .

Inviato il :18/12/2014 14:58


Re: Crisi Cinquestelle
#14
Nobel
Nobel


Citazione:

satellite ha scritto:
io ci metterei anche 7gold, visto che la ripetizione di quel ch da parte di sardegna 1 fa pena, per non dire altro...e poi, 7god ha mux in quasi tutta italia .

Dimentichi che 7 Gold è già comproprietario della rete Sardegna Tv (Sardegna1, ndr)...

Inviato il :18/12/2014 22:36
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#15
Nobel
Nobel


hai ragione mivar, ma con la diffusione pessima che sardegna1 tv fa del circuito, chissà se quest'ultimo sopporta ancora, visto ke penso (anche se comproprietaria) la stessa 7gold, paghi un affitto per essere ospite del mux (correggete pure se sbaglio ehh...)

Inviato il :19/12/2014 11:21


Re: Crisi Cinquestelle
#16
Nobel
Nobel


Ritornando in argomento: da ormai 5 giorni, la tv e a schermo nero con il solo logo di stazione in basso a destra. Son regolari le altre tv del gruppo , canale italia e radio internazionale.

Inviato il :21/12/2014 11:54


Re: Crisi Cinquestelle
#17
Nobel
Nobel


Citazione:

satellite ha scritto:
Ritornando in argomento: da ormai 5 giorni, la tv e a schermo nero con il solo logo di stazione in basso a destra. ...

Quello schermo nero col logo in basso a destra rievoca il lontano ricordo di Odeon Tv (non il circuito, ovviamente) sul VHF F dal Serpeddì, fino al febbraio 1997...
Guarda caso, l'ex emittente cagliaritana in quell'ultimo periodo era di proprietà di Iervolino

Inviato il :21/12/2014 16:44
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#18
Nobel
Nobel


Ricordo odeon tv Cagliari, era dal 1996 che sul ch F irradiava uno schermo nero, ma il logo era in basso a sinistra...

Inviato il :21/12/2014 17:24


Re: Crisi Cinquestelle
#19
Webmaster
Webmaster


Dalla pagina Facebook dell'emittente:
COMUNICATO STAMPA

5STELLE RIPRENDE LE TRASMISSIONI.
TG IN ONDA DA DOMANI.

Nella serata di ieri, nella sede di 5stelle a Olbia, i dipendenti dell'emittente hanno tenuto un'assemblea alla presenza dell'editore Gianni Iervolino, del presidente dell'Assostampa, Celestino Tabasso e del segretario generale aggiunto della Cisl Gallura, Alberto Farina. Al termine di un lungo e serrato confronto, le parti hanno raggiunto un accordo che prevede, a partire dalla giornata di domani, mercoledì 7 gennaio 2015, la ripresa delle trasmissioni. Giornalisti, tecnici e amministrativi hanno deciso di garantire la messa in onda del telegiornale, nelle edizioni pomeridiana e serale e delle altre produzioni previste dal palinsesto. L'editore si impegna a corrispondere, entro la fine del mese di gennaio, una minima parte dell'arretrato accumulato e di rivedere, da subito, alcuni aspetti critici della gestione, in particolare quello riguardante l'ufficio commerciale. Le parti hanno concordato di rivedersi a metà del mese di febbraio 2015 per valutare lo stato della vertenza e decidere se ci siano o meno le condizioni per mantenere in attività l'emittente.

Inviato il :6/1/2015 18:24
skype: cristian.puddu


Re: Crisi Cinquestelle
#20
Nobel
Nobel


Sono contro l'accanimento terapeutico...

Inviato il :7/1/2015 21:59


Re: Crisi Cinquestelle
#21
Nobel
Nobel


stiamo a vedere che succede :)

Inviato il :8/1/2015 11:30


Re: Crisi Cinquestelle
#22
Nobel
Nobel


Copio e incollo dalla pagina Facebook di Cinquestelle

COMUNICATO STAMPA
I dipendenti di 5 Stelle Sardegna, tecnici e giornalisti, riuniti in assemblea in data 6 marzo 2015, preso atto dell’insostenibilità della situazione in atto, ritengono sia giunto il momento di riprendere le iniziative di lotta a tutela dei propri interessi e della propria dignità. A fronte dell’impegno dimostrato a più riprese nel garantire le fasce informative, le produzioni e, in generale, la continuità nella programmazione, spiace prendere atto del totale disimpegno, sia formale che morale, posto in atto dalla proprietà nei nostri confronti. Sono ormai nove le mensilità in arretrato. Ci pare che gli unici ad aver dimostrato attaccamento all’azienda e serietà nel rispettare i patti siamo noi. Anche l’accettazione di un’ulteriore tranche di cassa integrazione in deroga, a partire dal primo febbraio e per cinque mesi, senza avere garanzie scritte sul saldo integrale o parziale degli arretrati né sulla ripresa dell’erogazione della quota di stipendio che dovrebbe garantire, rappresenta un’ulteriore dimostrazione del nostro spirito di sacrificio. Ciononostante, l’editore dà l’impressione di sfruttare a proprio vantaggio, avvalendosi di un comodo attendismo, la fase preliminare del concordato preventivo al quale l’azienda ha fatto ricorso ai primi di febbraio. Con il risultato che, a tutt’oggi, non possiamo contare su alcuna speranza di pagamento, né della quota ordinaria di stipendio, né degli arretrati maturati, né tantomeno della quota “morale” di 200 euro settimanali che l’editore si era impegnato a garantire di fronte ai rappresentanti sindacali il 5 gennaio scorso. Essendo tutto ciò intollerabile in qualunque contesto lavorativo e preso atto della totale assenza di prospettive che questa azienda continua a proporre ai suoi dipendenti, l’assemblea dei dipendenti, in accordo con i sindacati Cisl e Assostampa, annuncia il fermo totale dell’attività fino al pagamento di almeno uno stipendio.

Olbia, 6 marzo 2015

Inviato il :6/3/2015 16:08


Re: Crisi Cinquestelle
#23
Nobel
Nobel


Un articolo di Nardo Marino, giornalista (ex?) di Cinquestelle, sulla situazione della tv olbiese https://www.sardegnablogger.it/assenza-di-segnale/

Inviato il :3/7/2015 16:59


Re: Crisi Cinquestelle
#24
maestro
maestro


curiosita' -tante tv chiudono ...l'ultima in forse e 5 stelle...e ancora per altre tv rimangono invariate la lcn...non capisco perché nella maggior parte dell' isola alcuni numeri rimangono vuoi ...e il caso di telesardegna(nu),,,un ponte attivato ..e canale n 13...tutta l'isola ...nessun canale...ma si puo'....
ma metteteci le tv con più copertura hai primi posti....in alcune zone si passa dal canale 10 al 21......ma che porcata e'

Inviato il :5/7/2015 15:51


Re: Crisi Cinquestelle
#25
Nobel
Nobel


Citazione:

KEKKO ha scritto:
curiosita' -tante tv chiudono ...l'ultima in forse e 5 stelle...e ancora per altre tv rimangono invariate la lcn...non capisco perché nella maggior parte dell' isola alcuni numeri rimangono vuoi ...e il caso di telesardegna(nu),,,un ponte attivato ..e canale n 13...tutta l'isola ...nessun canale...ma si puo'....
ma metteteci le tv con più copertura hai primi posti....in alcune zone si passa dal canale 10 al 21......ma che porcata e'

Semplice; basta disabilitare la numerazione automatica (LCN), e le ordini a piacimento, senza lasciare buchi.

L'apparecchio (ricevitore, tv, ecc...) non lo consente, o consente solo di fare la/le lista/e preferita/i? Buttalo, e comprane uno che consente modifiche alla lista principale.

Queste le uniche possibilità concrete.

Inviato il :5/7/2015 16:08
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#26
maestro
maestro


si vabbe' non lo dicevo per me...ma #OOPS# e meglio ...più in ordine...e poi perché una tv come sardegna 1 deve stare al 19 quando al 11 o al 13 ci sono solo 2 ponti attivi in tutta l'isola ...e sardegna 1 ne ha 30 .o più...tutto qui......io la lcn la uso per gli altri canali....non certo soltanto dal 10 al 20!....ma un buco dal 12 al 21 fa veramante shifo....

Inviato il :5/7/2015 20:35


Re: Crisi Cinquestelle
#27
Nobel
Nobel


Riaccende Cinquestelle...con la radio (senza visione)
https://www.olbianotizie.it/mobile/articolo.aspx?id=41185

Inviato il :27/8/2016 1:39


Re: Crisi Cinquestelle
#28
Nobel
Nobel


Ora alla luce dell'articolo di olbia notizie stiamo a vedere quel che accadra'

Inviato il :27/8/2016 17:43


Re: Crisi Cinquestelle
#29
Nobel
Nobel


Citazione:

monnyx ha scritto:
Riaccende Cinquestelle...con la radio (senza visione)
https://www.olbianotizie.it/mobile/articolo.aspx?id=41185

Bene, almeno si evita la seconda revoca del diritto d'uso (la prima, quella di StartUp Communication, è più che scontata e lo vedrete con le prossime riassegnazioni) nella nostra Area Tecnica.

Ma la rete è stata riattivata in quali postazioni? Urgono feedback da Sassari, Oristano, Nuoro...

Inviato il :27/8/2016 22:09
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#30
Guru
Guru


Citazione:

mivar_63 ha scritto:

Ma la rete è stata riattivata in quali postazioni? Urgono feedback da Sassari, Oristano, Nuoro...

Il 30 UHF è spento da Badde Urbara.

Inviato il :28/8/2016 0:07


Re: Crisi Cinquestelle
#31
Dottore
Dottore


Solo Monte Limbara

Inviato il :28/8/2016 0:42


Re: Crisi Cinquestelle
#32
Nobel
Nobel


E' online il nuovo sito di cinquestelle sardegna :
www.5stellesardegna.it.

per ora è abbastanza scarno...

Inviato il :7/11/2016 12:44


Re: Crisi Cinquestelle
#33
Nobel
Nobel



Inviato il :23/11/2016 0:08


Re: Crisi Cinquestelle
#34
Nobel
Nobel


occore vedere, come dice l'articolo se l'azienda produrrà guadagni tali da pagare i creditori e per questo aspettiamo qualche mese per vedere che succede; avevo anche letto sul sito di millecanali penso a settembre, che il segnale sarebbe dovuto essere riattivato in tutta la sardegna entro qualche settimana, ma cosi, per ora non è stato ....

Inviato il :23/11/2016 8:20


Re: Crisi Cinquestelle
#35
Dottore
Dottore


Riacceso il mux su Monte Oro -Sassari

Inviato il :4/3/2017 14:35


Re: Crisi Cinquestelle
#36
Nobel
Nobel


Citazione:

Breeze ha scritto:
Riacceso il mux su Monte Oro -Sassari

Quanti canali contiene? I dati tecnici?

Inviato il :4/3/2017 14:55
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#37
Dottore
Dottore


Per ora mi pare solo 2
Canale 11 Cinquestelle veicola Radio Internazionale
Il Canale 111 e' denominato Teleregione. Trasmette una test card con orario.
Specifiche tecniche : purtroppo non è il mio campo. Sorry 😉

Inviato il :4/3/2017 16:24


Re: Crisi Cinquestelle
#38
Dottore
Dottore


attivato il mux cinquestelle a badde urbara 2 canali

Inviato il :12/3/2017 21:03


Re: Crisi Cinquestelle
#39
Nobel
Nobel


Citazione:

vale70 ha scritto:
attivato il mux cinquestelle a badde urbara 2 canali

Proprio adesso che sono fuori casa? Appena posso corro a controllare...

Inviato il :12/3/2017 22:35
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#40
Nobel
Nobel


Confermo la presenza di un segnale sull'UHF 30 da Badde Urbara...
Ecco un'occasione buona per salire sul tetto domani e girare il palo con la Televes.
Alla faccia dell'Algeria...

Inviato il :13/3/2017 1:41
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#41
Nobel
Nobel


penso che siano vicino a riaccendere anche su serepddi

Inviato il :13/3/2017 8:15


Re: Crisi Cinquestelle
#42
Nobel
Nobel


Citazione:

vale70 ha scritto:
attivato il mux cinquestelle a badde urbara 2 canali

In questo momento è ancora acceso?

Inviato il :13/3/2017 12:41
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#43
Dottore
Dottore


si attivo , si può ascoltare internazionale per la gioa di satellite

Inviato il :13/3/2017 13:05


Re: Crisi Cinquestelle
#44
Nobel
Nobel


Vale70, non ricevo da badde.. ma da serpeddi, e 5 stelle non e acceso

Inviato il :13/3/2017 20:49


Re: Crisi Cinquestelle
#45
Nobel
Nobel


Citazione:

satellite ha scritto:
Vale70, non ricevo da badde.. ma da serpeddi, e 5 stelle non e acceso

Esatto: dal Serpeddì (situazione alle ore 20:00) non è stata ancora riattivata.

Badde Urbara è effettivamente acceso, ma con la Televes sul tetto (girata verso i 338.0° N) e 30 metri di cavo il segnale è abbondantemente sotto la soglia minima di ricezione: domani appena ho tempo provo direttamente dal tetto, col misuratore e l'antenna di prova (e ovviamente soli 10 metri di cavo)...

Bene la progressiva riattivazione degli impianti del mux Tesar; ora speriamo in un palinsesto credibile e in un cambio di nome dell'emittente principale da 5 Stelle Sardegna allo storico e più consono Teleregione (mantenendo il logo di sempre col rosone gallurese).

Inviato il :13/3/2017 21:36
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#46
Nobel
Nobel


Stamattina ho verificato direttamente dal tetto, col misuratore e l'antenna di prova... Ebbene, l'UHF 30 da Badde Urbara non arriva qui a Cagliari...
Aspettiamo a giorni la riaccensione di Serpeddì.

Inviato il :14/3/2017 18:04
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#47
Webmaster
Webmaster


Citazione:

mivar_63 ha scritto:
Ebbene, l'UHF 30 da Badde Urbara non arriva qui a Cagliari...


non usano il loro vecchio sistema d'antenna da Badde Urbara,e sicuramente non stanno usando la stessa potenza

Inviato il :14/3/2017 23:41


Re: Crisi Cinquestelle
#48
Nobel
Nobel


Citazione:

Webmaster2 ha scritto:
Citazione:

mivar_63 ha scritto:
Ebbene, l'UHF 30 da Badde Urbara non arriva qui a Cagliari...


non usano il loro vecchio sistema d'antenna da Badde Urbara,e sicuramente non stanno usando la stessa potenza

L'ho pensato anch'io... dal momento che persino con lo strumento il segnale non arriva qui a Cagliari nella soglia tale da poter essere agganciato.

Inviato il :15/3/2017 0:06
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#49
Nobel
Nobel


in pratica stanno usando potenze ridotte??

Inviato il :15/3/2017 8:02


Re: Crisi Cinquestelle
#50
Webmaster
Webmaster


più che altro si dovrebbe accendere in modo stabile ed efficiente , altrimenti le prove tecniche quando durano a lungo credo siano solo controproducenti (vedi anche il caso Telesardegna)
Visto che non lo ha ancora scritto nessuno vi segnalo che Cinquestelle da Monte Oro è nuovamente spenta già da diversi giorni.

Inviato il :15/3/2017 14:39
skype: cristian.puddu


Re: Crisi Cinquestelle
#51
Nobel
Nobel


Citazione:

cristian ha scritto:
più che altro si dovrebbe accendere in modo stabile ed efficiente , altrimenti le prove tecniche quando durano a lungo credo siano solo controproducenti (vedi anche il caso Telesardegna)
Visto che non lo ha ancora scritto nessuno vi segnalo che Cinquestelle da Monte Oro è nuovamente spenta già da diversi giorni.

Meno male che per alimentare Badde Urbara transitano da Osilo.

Inviato il :15/3/2017 15:08
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#52
Dottore
Dottore


spenta pure dal Limbara, per la cronaca.

Inviato il :15/3/2017 15:52


Re: Crisi Cinquestelle
#53
Nobel
Nobel


Citazione:

cristian ha scritto:
più che altro si dovrebbe accendere in modo stabile ed efficiente , altrimenti le prove tecniche quando durano a lungo credo siano solo controproducenti (vedi anche il caso Telesardegna)
Visto che non lo ha ancora scritto nessuno vi segnalo che Cinquestelle da Monte Oro è nuovamente spenta già da diversi giorni.

E magari venissero pure revocate le concessioni a chi non riesce a tenere gli impianti regolarmente in funzione. L'errore è stato far diventare operatori di rete tutti i vecchi concessionari analogici, i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

Inviato il :15/3/2017 16:18


Re: Crisi Cinquestelle
#54
Nobel
Nobel


Citazione:

monnyx ha scritto:
E magari venissero pure revocate le concessioni a chi non riesce a tenere gli impianti regolarmente in funzione. L'errore è stato far diventare operatori di rete tutti i vecchi concessionari analogici, i risultati sono sotto gli occhi di tutti.


E certo! Dovevano obbligare a consorziarsi in modo da costituire multiplex di sole locali, invece hanno illuso i poveri editori (che ci sono cascati tutti in pieno) che ci avrebbero guadagnato con la moltiplicazione sconsiderata dei canali sui propri mux. E infatti...

Inviato il :15/3/2017 19:45


Re: Crisi Cinquestelle
#55
Nobel
Nobel


Citazione:

gap-band ha scritto:
E certo! Dovevano obbligare a consorziarsi in modo da costituire multiplex di sole locali, invece hanno illuso i poveri editori (che ci sono cascati tutti in pieno) che ci avrebbero guadagnato con la moltiplicazione sconsiderata dei canali sui propri mux. E infatti...

...selezione naturale; alla fine resteranno gli operatori (attenzione; parlo di operatori di rete, non di fornitori di contenuti) maggiormente competitivi.

Comunque, tornando in-topic, il multiplex qui a Cagliari è ricevibile eccome; a patto di essere in un punto in quota, e sopratutto aperto verso Badde Urbara. Eccolo, visualizzato da una tv portatile:

Da notare, nell'ultima foto, che 5 Stelle Uno ha persino il teletext; praticamente uguale a quello che aveva TELESARDEGNA dal Serpeddì fino al termine di febbraio.

Allega file:


jpg 20170315_180746.jpg Dimensione: 167.85 KB; Richieste: 4
jpg 20170315_180613.jpg Dimensione: 175.28 KB; Richieste: 4
jpg 20170315_180926.jpg Dimensione: 101.64 KB; Richieste: 4

Inviato il :15/3/2017 20:25
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#56
Dottore
Dottore


i canali adesso sono 4, lcn 11 schermo nero con logo niente internazionale lcn 111 immagine fissa , 211 e 411 schermo nero .

Inviato il :16/3/2017 20:43


Re: Crisi Cinquestelle
#57
Nobel
Nobel


news su 5stelle a serpeddi??

Inviato il :17/3/2017 8:14


Re: Crisi Cinquestelle
#58
Nobel
Nobel


Citazione:

vale70 ha scritto:
i canali adesso sono 4, lcn 11 schermo nero con logo niente internazionale lcn 111 immagine fissa , 211 e 411 schermo nero .

Confermo, verificato adesso: 4 slot nel loro multiplex.

Inviato il :19/3/2017 15:34
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#59
Dottore
Dottore


Tra l'altro credo che le lcn siano state impostate erroneamente ... la 411 è per le pay tv, le lcn a loro attribuite sono la 11, 111, 211 e 604.

Inviato il :20/3/2017 9:30


Re: Crisi Cinquestelle
#60
Nobel
Nobel


Citazione:

mixer78 ha scritto:
Tra l'altro credo che le lcn siano state impostate erroneamente ... la 411 è per le pay tv, le lcn a loro attribuite sono la 11, 111, 211 e 604.

Comunque la numerazione automatica (LCN) è una forzatura voluta da Mediaset, tramite l'allora governo Berlusconi, nei confronti dell'utenza: specialmente negli apparecchi che non ne permettono la disabilitazione (che andrebbero buttati via) é una cosa quanto mai fastidiosa e illogica, che non tiene conto della storicità.
Ma quando mai TV8 sull'8? E Discoverý che "acquista" un numero 9 virtuale a suon di milioni? E ancora Mediaset e Gold Tv che fanno man bassa di numeri sperperando milioni? Mi fanno pena e sorridere allo stesso tempo, buttano soldi nel nulla, su un qualcosa che nemmeno dovrebbe esistere.
Personalmente, la mia numerazione (a parte due ricevitori esterni che uso raramente) é praticamente ferma al 2001, ovvero prima dell'inizio del secondo Governo Berlusconi e quando TMC di lì a breve stava diventando LA7. Niente TV8 sull'8 (c'era e c'è Videolina) e nemmemo NOVE sul 9 (c'era e c'è Telecostasmeralda).
Alla faccia di Mediaset, di Berlusconi, e dei cretini che "la LCN è comoda".

Inviato il :20/3/2017 11:42
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#61
Dottore
Dottore


Viene utilizzata anche in altri paesi, anche lì Mediaset impone lcn ?
È una questione di semplicità di trovate tutti i canali facilmente .. inizio settembre partirà il nuovo canale sul tasto 20

Inviato il :20/3/2017 12:24


Re: Crisi Cinquestelle
#62
Nobel
Nobel


Citazione:

vale70 ha scritto:
Viene utilizzata anche in altri paesi, anche lì Mediaset impone lcn ?
È una questione di semplicità di trovate tutti i canali facilmente .. inizio settembre partirà il nuovo canale sul tasto 20

Negli altri paesi nessun operatore ha fatto pressioni per omologare gli apparecchi ai propri standard (fra cui creare versioni sw appositamente per l'italia, con LCN fissa e l'EPG sostituita dalla guida mhp di sorrisi e canzoni), semmai sono gli operatori che si sono adeguati agli standard lanciati dai produttori.
E altrove, naturalmente, la numerazione non è un'impostazione automatica, ma è un'opzione, peraltro meno usata che da noi.
Per quanto riguarda la faccenda Mediaset - Retecapri: si tratta solo dell'acquisto di un numero, ma dovranno ancora inventarsi il pretesto per riempirlo...
Già hanno Mediaset Italia Due, La5, Iris, Mediaset Extra, che nemmeno loro sanno come riempire (tutti canali senza una precisa identità), figuriamoci scervellarsi a crearne pretestuosamente un'altro...
Lo dissi da anni: finiranno come Napoleone e Hitler. Difficile gestire un territorio enormemente vasto.

Inviato il :20/3/2017 12:49
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#63
Dottore
Dottore


Libero di numerare come vuoi ...Io ho solo eliminato videolinapd dal dieci e sostituito con Sardegna 1

Inviato il :20/3/2017 13:03


Re: Crisi Cinquestelle
#64
Nobel
Nobel


quoto mivar, che di tv ne sa qualcosa

Inviato il :21/3/2017 8:20


Re: Crisi Cinquestelle
#65
Dottore
Dottore


mux teleregione ( preferisco chiamarlo così ...) spento da due giorni a badde urbara

Inviato il :23/3/2017 7:06


Re: Crisi Cinquestelle
#66
Nobel
Nobel


Com'è la situazione da Badde Urbara? Vi risulta attivo?

Inviato il :16/5/2017 3:47
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#67
Dottore
Dottore


Spento

Inviato il :16/5/2017 6:23


Re: Crisi Cinquestelle
#68
Primi passi
Primi passi


Se vogliamo dirla tutta pure Limbara è spento, oramai da 1 mese

Inviato il :16/5/2017 10:42


Re: Crisi Cinquestelle
#69
Nobel
Nobel


un'amica di fb mi ha detto che la scorsa settimana era acceso sia pure per poche ore, poi piu nulla ,,,,, povera 5stelle tv .... spero si faccia avanti qualcuno per comprarla ma in sardegna non c'è nessuno disposto anche per mancanza di fondi...

Inviato il :17/5/2017 8:34


Re: Crisi Cinquestelle
#70
Dottore
Dottore


nessuno compra nulla in questo periodo, ancor meno se si parla di televisioni.
In Piemonte, per la cronaca, Canale Italia ha rastrellato da un fallimento la lcn 11 del gruppo Quartarete, un gruppo storico del piemonte. Ecco chi compra.

Inviato il :17/5/2017 10:24


Re: Crisi Cinquestelle
#71
Nobel
Nobel


noooo.. canale italia?? spero di nooooooo ... tutte televendite... schifoooooo

Inviato il :17/5/2017 14:33


Re: Crisi Cinquestelle
#72
maestro
maestro


Purtroppo... Canale Italia trasmette solo televendite non ha altri programmi....
Questa è loro fonte di guadagno, ma a cosa servono 12 canali e piu di televendite?
ci vorrebbero dei limiti, tipo: ad un solo canale di questo tipo per mux...
cosi addio a maghi, cartomanti e tutto quello che riescono a vendere, basta con le vasche da bango, materassi, etc..
il digitale terrestre è pieno di C___A.

Inviato il :17/5/2017 14:56


Re: Crisi Cinquestelle
#73
Dottore
Dottore


Ci manca "vergogna" tra i commenti e siamo allineati a tutti gli altri forum.
Le televendite sono già regolamentate, esiste sempre la libertà di zapping.

Inviato il :17/5/2017 18:14


Re: Crisi Cinquestelle
#74
Nobel
Nobel


Questi stanno aspettando che lo stato gli risarcisca le frequenze che dovranno cedere alla telefonia visto che è stato fatto l'errore di dare la concessione per 30 anni. Tengono accesi alcuni impianti per questo motivo e come riempitivo e fare cassa trasmettono queste inutili e ridicole televendite tra l'altro vecchie come il cucco.
Dei due mux canale italia si salva solo France 24, il resto solo spazzatura. Ho forti dubbi che vengano ripristinati gli impianti di 5 Stelle

Inviato il :17/5/2017 23:16
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Crisi Cinquestelle
#75
Nobel
Nobel


alex: hai fonti attendibili sulla situazione di 5stelle-teleregione sardegna??

perchè dici che dubiti su una riaccensione degli impianti di trasmissione??

Inviato il :18/5/2017 8:33


Re: Crisi Cinquestelle
#76
Nobel
Nobel


Riacceso il mux a Monte Oro ma è vuoto

Inviato il :19/6/2017 22:18


Re: Crisi Cinquestelle
#77
Nobel
Nobel


Beh, se su limbara e spento, per forza che sassari e vuoto...

Inviato il :20/6/2017 21:41


Re: Crisi Cinquestelle
#78
Nobel
Nobel


Citazione:

satellite ha scritto:
Beh, se su limbara e spento, per forza che sassari e vuoto...

Non è detto che Limbara sia spento; se da Monte Oro è acceso con portante vuota può voler dire

a) che Limbara è acceso e (tramite Osilo) alimenta Monte Oro via dorsale;
b) che Limbara è realmente spento e Monte Oro viene alimentata autonomamente;

o infine, ma mi pare molto improbabile visto che a Sassari le antenne riceventi sono in polarità verticale (-18 dB rispetto a un segnale in polarità inversa):

c) spenta Monte Oro, possibile ricezione in propagazione troposferica del mux R3 francese da Marsiglia (392 km, 32 kW ERP).

Inviato il :21/6/2017 1:53
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#79
Nobel
Nobel


magari qualcuno della zona di olbia puo darci delucidazione su cinquestelle da limbara..

Inviato il :21/6/2017 8:08


Re: Crisi Cinquestelle
#80
Nobel
Nobel


Citazione:

mivar_63 ha scritto:
c) spenta Monte Oro, possibile ricezione in propagazione troposferica del mux R3 francese da Marsiglia (392 km, 32 kW ERP).

Questo lo escluderei, segnale continuo e di livello simile agli altri di Monte Oro. Ed inoltre mai ricevuto qualche segnale in propagazione con l'antenna centralizzata tranne, diversi anni fa, un mux algerino in vhf.

Inviato il :21/6/2017 14:39


Re: Crisi Cinquestelle
#81
Nobel
Nobel


Citazione:

monnyx ha scritto:
Citazione:

mivar_63 ha scritto:
c) spenta Monte Oro, possibile ricezione in propagazione troposferica del mux R3 francese da Marsiglia (392 km, 32 kW ERP).

Questo lo escluderei, segnale continuo e di livello simile agli altri di Monte Oro. Ed inoltre mai ricevuto qualche segnale in propagazione con l'antenna centralizzata tranne, diversi anni fa, un mux algerino in vhf.

L'Algeria e la Tunisia, così come i paesi nordafricani, non hanno mai avuto emissioni DVB-T in VHF. Addirittura la Tunisia l'ha abbandonata del tutto con lo switch-off dello scorso anno.

Forse ti riferivi a un segnale analogico? Quest'ultimi erano relativamente ricevibili.

Dovresti controllare se il segnale che ricevi sull'UHF 30 è una portante vuota (nel caso guarda il nome della rete, da apparecchi che lo consentono) oppure effettuando una ricerca manuale su quella frequenza verificarne il contenuto.

Inviato il :21/6/2017 18:14
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#82
Nobel
Nobel


Ho fatto confusione: il mux era in uhf, qualche anno fa. Mi pare sul 34, nel periodo in cui era spenta Antenna 1. Il segnale in vhf era un'emissione analogica diversi anni prima.
La ricerca manuale sul 30 non trova alcun canale.

Inviato il :21/6/2017 18:47


Re: Crisi Cinquestelle
#83
Nobel
Nobel


Citazione:

monnyx ha scritto:
Ho fatto confusione: il mux era in uhf, qualche anno fa. Mi pare sul 34, nel periodo in cui era spenta Antenna 1. Il segnale in vhf era un'emissione analogica diversi anni prima.
La ricerca manuale sul 30 non trova alcun canale.

Ma hai segnale sull'UHF 30 al momento? Cosa dice il misuratore di campo?

Sull'UHF 34 comunque, quando era spenta Antenna 1, poteva entrare solo l'R3 (Canal+ e affini) dalla Corsica: in Algeria gli unici due UHF 34 digitali (al 25 febbraio 2017) stanno nella zona sahariana, per di più con potenza di 50 W ciascuno, quindi non ricevibili via tropo a Sassari.

Inviato il :21/6/2017 19:50
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Crisi Cinquestelle
#84
Nobel
Nobel


Questa è la ricerca manuale fatta con la chiavetta dvb-t

Allega file:


png UHF30.png Dimensione: 441.69 KB; Richieste: 3

Inviato il :21/6/2017 22:28


Re: Crisi Cinquestelle
#85
Nobel
Nobel


Allora avranno acceso un impianto facente parte della rete (in questo caso Sassari), al fine di evitare l'iter burocratico della revoca della concessione.

Eppure in 6 mesi (tempo entro il quale la rete o almeno un impianto di essa deve essere attiva dopo un periodo di stop) avevano già acceso e spento Badde Urbara questo inverno.

Magari qualcosa bolle in pentola. Sperando vivamente che non si tratti di ciò che è avvenuto poche settimane fa in Piemonte con Quartarete e nel Lazio con Tele In...

Inviato il :22/6/2017 0:51
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.