Clicca qui per uscire dall'archivio

Stai navigando sul vecchio forum ormai archiviato e disponibile solo per lettura

Visita il nostro nuovo sito!
SardegnaHertz






Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#1
Guru
Guru


Sul tetto ho un impianto d'antenna vecchio stile formato da: antenna a larga banda UHF (veramente ottima) e la solita antenna VHF per RAI1 in analogico; anche l'amplificatore è di elevata qualità e, infatti, i risultati con l'analogico sono eccezionali (ricevo benissimo da Badde Urbara che si trova a ben 60 Km di distanza).
Ora, io non vorrei privarmi di un simile impianto, però, in relazione al digitale terrestre, ho il sospetto che l'antenna VHF per RAI1 sia troppo selettiva; infatti, non riesco a vedere il MUX-B RAI che trasmette sui 226.5 MHz.

Per fare una prova mi sono fatto prestare temporaneamente un'antenna singola Logaritmica collegata ad un apposito amplificatore (di media potenza) e, infatti, il MUX-B RAI è magicamente apparso!

Secondo voi come mi debbo comportare per non buttare via tutto il mio impianto?
E' possibile sostituire l'antenna VHF con una Logaritmica da collegare all'ingresso VHF dell'amplificatore?

Come ho già detto, la larga banda UHF è veramente ottima; è una Fracarro BLU920F con prestazioni talmente alte da permettermi di ricevere perfettamente i canali analogici senza amplificatore!

Inviato il :29/4/2007 20:21


Utente
Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#2
secondo me puoi effettuare la sostituzione senza nessun problema...



Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#3
Guru
Guru


Già che ci sono, ne aprofitto per un'altra domanda.
Per vedere il digitale terrestre dal PC sto usando il programma Kaffeine sotto Linux; questo programma richiede un file contenente l'elenco dei MUX e dei relativi parametri di ricezione.
Nel caso di Badde Urbara sto usando questo file:

----------------------------------------------------------

# Italia - Badde Urbara
#
# T freq bw fec_hi fec_lo mod transmission-mode guard-interval hierarchy
#
# MUX-B RAI
T 226500000 7MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
# MUX- MEDIASET 2
T 474000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
# MUX-A TIMEDIA
T 594000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
# MUX-B TIMEDIA
T 602000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
# MUX- MEDIASET 1
T 610000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
# MUX- SUPERTV
T 626000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
# MUX DFREE
T 690000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE
# MUX-A RAI
T 778000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE

----------------------------------------------------------

Non riesco però a ricevere il MUX DFREE che sotto Windows funziona benissimo (il segnale è piuttosto buono); c'è qualche errore nei parametri che ho impostato?
E dove è possibile eventualmente reperire questo tipo di informazioni complete?

Inviato il :30/4/2007 1:54


Utente
Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#4
i parametri sono giusti, quello che c'è di sbagliato è la frequenza... DFREE da badde urbara trasmette sul canale 56.


# MUX DFREE
T 754000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE

prova cosi'....
ciao



Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#5
Guru
Guru


Perfetto!!! Grazie mille!

Quindi, in pratica, parecchie informazioni presenti nel sito www.digitv.it sono completamente sbagliate; anche sardegnahertz riporta 690 MHz per DFREE da Badde Urbara!

Presumo allora che possano essere sbagliati anche i dati per:

# MUX- MEDIASET 2
T 474000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE

Ma forse in quel caso il problema è legato all'antenna; 474 Mhz è proprio al limite inferiore della banda UHF.

Comunque grazie ancora per DFREE.

Inviato il :30/4/2007 19:44


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#6
Webmaster
Webmaster


Citazione:

Ralph ha scritto:
Perfetto!!! Grazie mille!

Quindi, in pratica, parecchie informazioni presenti nel sito www.digitv.it sono completamente sbagliate; anche sardegnahertz riporta 690 MHz per DFREE da Badde Urbara!

Presumo allora che possano essere sbagliati anche i dati per:

# MUX- MEDIASET 2
T 474000000 8MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE

Ma forse in quel caso il problema è legato all'antenna; 474 Mhz è proprio al limite inferiore della banda UHF.

Comunque grazie ancora per DFREE.

Grazie della segnalazione nel nostro caso era giusto il canale (56) ma per un errore di trascrizione è stato convertito nella frequenza di 690 MHz
La frequenza di Mediaset 2 invece è esatta.
Una curiosità che ricevitore usi con Kaffeine?

Inviato il :30/4/2007 20:08
skype: cristian.puddu


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#7
Guru
Guru


Sul PC Desktop HP Pavilion che ho comprato è presente un ricevitore ASUSTeK Tiger LNA Hybrid Capture Device su scheda PCI, dotato di tuner ibrido analogico/digitale terrestre (di fabbricazione cinese, rigorosamente senza marca); non penso si possa trovare in commercio perché, probabilmente, si tratta di uno di quei ricevitori OEM venduti solo in combinazione con alcune marche di PC.
Durante il boot Linux mi diceva "UNKNOWN DEVICE", ma comunque non mi sono perso d'animo visto che sotto Linux ciò che conta è il Chipset della periferica; nel mio caso si tratta del famosissimo e diffusissimo PHILIPS SAA 713x, più che supportato da Linux.
Mi sono registrato allora alla mailing-list del progetto video4linux e ho inviato una richiesta di aiuto a cui ha risposto direttamente il programmatore che si occupa proprio di quel modello di chipset; questo pazzoide mi ha indicato una serie di modifiche da apportare al codice sorgente del driver, e alla fine il ricevitore ha preso a funzionare perfettamente, sia in analogico (software TVTIME), sia in digitale.

https://xoomer.alice.it/ramsoft/shots/shot3.jpg

P.S. Per vedere lo screenshot bisogna copiare l'indirizzo e incollarlo nella barra degli indirizzi del browser.

Inviato il :1/5/2007 0:02


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#8
Guru
Guru


A proposito di Log Periodiche : se hai speso una cifra per una BLU Fraccarro, spendi bene altrettanto per una 6E512 banda VHF :dura tre volte di piu di una log, rende bene , inoltre non soffre l' umidità come le log commerciali e regge bene gli storni e piccioni senza che si pieghino gli elementi.
Occhio, ci sono in giro ancora antenne FR senza connettore "F" , da evitare asolutamente, specie se VHF .
Bye

Inviato il :5/5/2007 5:58


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#9
Guru
Guru


Nel mio caso la Fracarro BLU920F ha proprio il connettore F, così come l'amplificatore.
Confermo anche il fatto che la Logaritmica, in presenza di brutto tempo, subisce un vero e proprio crollo nelle prestazioni; la Fracarro, invece, va che è una bomba anche se fuori impreversa un diluvio!

Inviato il :5/5/2007 18:41


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#10
Guru
Guru


Ma non facciamo solo pubblicità alla Fraccarro :ci sono altre marche eccellenti di antenne televisive , come la storica EMME ESSE .
Anni fa' c'era anche la OFFEL : famosi gli amplificatori d'antenna per Videolina e le antenne di TVC Quattro Mori a metà degli anni 70 .

Inviato il :6/5/2007 19:01


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#11
Guru
Guru


Non faccio pubblicità alla Fracarro anche perché ho avuto modo di provare una logaritmica Fracarro con risultati veramente negativi; basta un po di pioggia per compromettere seriamente la ricezione del segnale, sia analogico, sia digitale.

Comunque, tornando al problema che ponevo all'inizio del 3D, ho risolto anche per il MUX-B RAI che da Badde Urbara trasmette sui 226.5 MHz in VHF; se a qualcuno può essere utile, i parametri di ricezione:

# T freq bw fec_hi fec_lo mod transmission-mode guard-interval hierarchy
#
T 226500000 7MHz 2/3 1/2 QAM64 8k 1/32 NONE

sono completamente sbagliati e devono essere sostituiti con:

# T freq bw fec_hi fec_lo mod transmission-mode guard-interval hierarchy
#
T 226500000 7MHz 1/2 1/2 AUTO AUTO AUTO NONE

Niente da fare, invece, per il MUX MEDIASET 2 sui 474 MHz; stranamente, in molti Comuni che ricevono da Badde Urbara quel MUX arriva con un ottimo segnale ma con un pessimo rapporto segnale/rumore (SNR).

Inviato il :12/5/2007 1:31


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#12
Primi passi
Primi passi


Citazione:

Ralph ha scritto:
Sul PC Desktop HP Pavilion che ho comprato è presente un ricevitore ASUSTeK Tiger LNA Hybrid Capture Device su scheda PCI, dotato di tuner ibrido analogico/digitale terrestre (di fabbricazione cinese, rigorosamente senza marca); non penso si possa trovare in commercio perché, probabilmente, si tratta di uno di quei ricevitori OEM venduti solo in combinazione con alcune marche di PC.
Durante il boot Linux mi diceva "UNKNOWN DEVICE", ma comunque non mi sono perso d'animo visto che sotto Linux ciò che conta è il Chipset della periferica; nel mio caso si tratta del famosissimo e diffusissimo PHILIPS SAA 713x, più che supportato da Linux.
Mi sono registrato allora alla mailing-list del progetto video4linux e ho inviato una richiesta di aiuto a cui ha risposto direttamente il programmatore che si occupa proprio di quel modello di chipset; questo pazzoide mi ha indicato una serie di modifiche da apportare al codice sorgente del driver, e alla fine il ricevitore ha preso a funzionare perfettamente, sia in analogico (software TVTIME), sia in digitale.

https://xoomer.alice.it/ramsoft/shots/shot3.jpg

P.S. Per vedere lo screenshot bisogna copiare l'indirizzo e incollarlo nella barra degli indirizzi del browser.


ciao, scusa ma volevo chiederti uan cosa per me essenziale in questo momento.
Ho il tuo stesso ricevitore installato sul mio pc e non riesco a configurarlo.
non è che mi potresti girare le configurazioni visto che a te la scheda funziona?

grazie mille!

Inviato il :28/9/2007 23:46


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#13
Guru
Guru


Citazione:

nico1978 ha scritto:

ciao, scusa ma volevo chiederti uan cosa per me essenziale in questo momento.
Ho il tuo stesso ricevitore installato sul mio pc e non riesco a configurarlo.
non è che mi potresti girare le configurazioni visto che a te la scheda funziona?

grazie mille!


Ma ti riferisci alla configurazione sotto Linux o sotto Windows?

Inviato il :30/9/2007 1:57


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#14
Primi passi
Primi passi


Citazione:

Ralph ha scritto:

Ma ti riferisci alla configurazione sotto Linux o sotto Windows?


sotto linux

Inviato il :30/9/2007 6:52


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#15
Guru
Guru


Bene.

Prima di tutto, tieni presente che questi ricevitorini TV di tipo PCI o USB hanno prestazioni piuttosto modeste per cui, la prima cosa da fare è accertarsi di avere un ottimo segnale dall'antenna; controlla con il software per Windows (presumo che sia il solito CyberLink Power Cinema) se riesci a ricevere un numero adeguato di canali DTT.

Se l'impianto d'antenna è a posto riavvia il PC con Linux; subito dopo il riavvio, controlla che sia stata creata automaticamente la directory /dev/dvb/adapter0 all'interno della quale vengono messi i device demux0, drv0, frontend0 net0 (si riferiscono al primo device DVB-T).
Inoltre, dovrebbe essere presente anche la directory /dev/v4l contenente i device vbi0, video0.

Ricordati che nella Section "Module" del file xorg.conf devi aggiungere (se non è presente) la riga:

Load "v4l"

Per il momento controlla queste cose che ti ho scritto e dimmi se è tutto a posto.

Inviato il :30/9/2007 20:25


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#16
Primi passi
Primi passi


Citazione:

Ralph ha scritto:
Bene.

Prima di tutto, tieni presente che questi ricevitorini TV di tipo PCI o USB hanno prestazioni piuttosto modeste per cui, la prima cosa da fare è accertarsi di avere un ottimo segnale dall'antenna; controlla con il software per Windows (presumo che sia il solito CyberLink Power Cinema) se riesci a ricevere un numero adeguato di canali DTT.

Se l'impianto d'antenna è a posto riavvia il PC con Linux; subito dopo il riavvio, controlla che sia stata creata automaticamente la directory /dev/dvb/adapter0 all'interno della quale vengono messi i device demux0, drv0, frontend0 net0 (si riferiscono al primo device DVB-T).
Inoltre, dovrebbe essere presente anche la directory /dev/v4l contenente i device vbi0, video0.

Ricordati che nella Section "Module" del file xorg.conf devi aggiungere (se non è presente) la riga:

Load "v4l"

Per il momento controlla queste cose che ti ho scritto e dimmi se è tutto a posto.


ciao,
le cartelle non ci sono.
non è che hai un indirizzo msn così magari riesci a spiegarmi un paio di cose?

ciao e grazie ancora

Inviato il :1/10/2007 14:54


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#17
Guru
Guru


Non ho indirizzo MSN.

Comunque, tieni presente che il supporto per quella scheda TV è stato aggiunto nel kernel da pochissimo tempo (dopo che ho mandato io la segnalazione); solamente a partire dal kernel 2.6.22 c'è il supporto completo, mentre per le versioni precedenti del kernel bisogna scaricare l'aggiornamento del pacchetto video4linux (quindi, non ci dovrebbe essere bisogno di ricompilare il kernel).

Se è possibile, dimmi che distribuzione Linux stai usando, la versione della distribuzione e la versione del kernel.

Vedrai che non ci vuole molto a risolvere questa faccenda (a meno che non si presenti l'eventualità di ricompilare il kernel).

Inviato il :1/10/2007 19:43


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#18
Primi passi
Primi passi


Citazione:

Ralph ha scritto:
Non ho indirizzo MSN.

Comunque, tieni presente che il supporto per quella scheda TV è stato aggiunto nel kernel da pochissimo tempo (dopo che ho mandato io la segnalazione); solamente a partire dal kernel 2.6.22 c'è il supporto completo, mentre per le versioni precedenti del kernel bisogna scaricare l'aggiornamento del pacchetto video4linux (quindi, non ci dovrebbe essere bisogno di ricompilare il kernel).

Se è possibile, dimmi che distribuzione Linux stai usando, la versione della distribuzione e la versione del kernel.

Vedrai che non ci vuole molto a risolvere questa faccenda (a meno che non si presenti l'eventualità di ricompilare il kernel).


questo è il mio kernel
Linux 2.6.20-16-generic

e la mia distro è Ubuntu 7.04 Feisty Fawn

Inviato il :2/10/2007 16:19


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#19
Guru
Guru


Come ho già scritto, con il kernel 2.6.22 o superiore non ci sono problemi perché il supporto per quella scheda TV è già presente; per le versioni inferiori è necessario aggiornare la parte relativa a video4linux dvb.

Prima di tutto bisogna installare (se non lo hai già fatto), il pacchetto Ubuntu che contiene i sorgenti del kernel (ovviamente, versione 2.6.20-16-generic).

Dalla pagina https://linuxtv.org/hg/v4l-dvb bisogna cliccare su bz2 per scaricare il pacchetto più aggiornato v4l-dvb; da utente root bisogna poi decomprimere il pacchetto in una cartella temporanea e, sempre da quella cartella, bisogna dare i comandi:

make
make install


A questo punto è importantissimo riavviare il PC per fare in modo che i vecchi moduli ancora in memoria vengano sostituiti con quelli nuovi.

Ora devi scaricare il firmware di cui il tuo ricevitore ha bisogno; lo puoi prelevare da qui (tasto destro - salva destinazione):

https://xoomer.alice.it/ramsoft/shots/dvb-fe-tda10046.fw

Il file dvb-fe-tda10046.fw lo devi mettere in /lib/firmware.

Nella cartella /etc/modprobe.d crea un file di testo denominato, ad esempio, dvb.conf e dentro mettici la riga:

options saa7134 alsa=1

Ora riavvia il PC e incrocia le dita!

Se tutto è andato bene, nel file /var/log/dmesg dovresti trovare le righe (sparpagliate un po dappertutto):


saa7133[0]: found at 0000:03:0a.0, rev: 209, irq: 23, latency: 32, mmio: 0xfdefe000
saa7133[0]: subsystem: 1043:4871, board: ASUS P7131 4871 [card=111,autodetected]
saa7133[0]: board init: gpio is 0
saa7133[0]: i2c eeprom 00: 43 10 71 48 54 20 1c 00 43 43 a9 1c 55 d2 b2 92
saa7133[0]: i2c eeprom 10: ff ff ff 0f ff 20 ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 20: 01 40 01 02 03 00 01 03 08 ff 00 cf ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 30: ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 40: ff 21 00 c2 96 10 03 22 15 50 ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 50: ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 60: ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 70: ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
tuner 2-004b: chip found @ 0x96 (saa7133[0])
tuner 2-004b: setting tuner address to 61
tuner 2-004b: type set to tda8290+75a
tuner 2-004b: setting tuner address to 61
tuner 2-004b: type set to tda8290+75a
saa7133[0]: registered device video0 [v4l2]
saa7133[0]: registered device vbi0
DVB: registering new adapter (saa7133[0]).
DVB: registering frontend 0 (Philips TDA10046H DVB-T)...
tda1004x: setting up plls for 48MHz sampling clock
tda1004x: timeout waiting for DSP ready
tda1004x: found firmware revision 0 -- invalid
tda1004x: trying to boot from eeprom
tda1004x: timeout waiting for DSP ready
tda1004x: found firmware revision 0 -- invalid
tda1004x: waiting for firmware upload...
tda1004x: found firmware revision 29 -- ok
saa7134 ALSA driver for DMA sound loaded
saa7133[0]/alsa: saa7133[0] at 0xfdefe000 irq 23 registered as card -1


Ora dovrebbero essere presenti i vari device in /dev.

Questa è la parte più complicata; una volta che hai risolto questi problemi, tutto il resto è molto più facile.

Inviato il :3/10/2007 1:18


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#20
Primi passi
Primi passi


Citazione:

Ralph ha scritto:
Come ho già scritto, con il kernel 2.6.22 o superiore non ci sono problemi perché il supporto per quella scheda TV è già presente; per le versioni inferiori è necessario aggiornare la parte relativa a video4linux dvb.

Prima di tutto bisogna installare (se non lo hai già fatto), il pacchetto Ubuntu che contiene i sorgenti del kernel (ovviamente, versione 2.6.20-16-generic).

Dalla pagina https://linuxtv.org/hg/v4l-dvb bisogna cliccare su bz2 per scaricare il pacchetto più aggiornato v4l-dvb; da utente root bisogna poi decomprimere il pacchetto in una cartella temporanea e, sempre da quella cartella, bisogna dare i comandi:

make
make install


A questo punto è importantissimo riavviare il PC per fare in modo che i vecchi moduli ancora in memoria vengano sostituiti con quelli nuovi.

Ora devi scaricare il firmware di cui il tuo ricevitore ha bisogno; lo puoi prelevare da qui (tasto destro - salva destinazione):

https://xoomer.alice.it/ramsoft/shots/dvb-fe-tda10046.fw

Il file dvb-fe-tda10046.fw lo devi mettere in /lib/firmware.

Nella cartella /etc/modprobe.d crea un file di testo denominato, ad esempio, dvb.conf e dentro mettici la riga:

options saa7134 alsa=1

Ora riavvia il PC e incrocia le dita!

Se tutto è andato bene, nel file /var/log/dmesg dovresti trovare le righe (sparpagliate un po dappertutto):


saa7133[0]: found at 0000:03:0a.0, rev: 209, irq: 23, latency: 32, mmio: 0xfdefe000
saa7133[0]: subsystem: 1043:4871, board: ASUS P7131 4871 [card=111,autodetected]
saa7133[0]: board init: gpio is 0
saa7133[0]: i2c eeprom 00: 43 10 71 48 54 20 1c 00 43 43 a9 1c 55 d2 b2 92
saa7133[0]: i2c eeprom 10: ff ff ff 0f ff 20 ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 20: 01 40 01 02 03 00 01 03 08 ff 00 cf ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 30: ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 40: ff 21 00 c2 96 10 03 22 15 50 ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 50: ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 60: ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
saa7133[0]: i2c eeprom 70: ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff ff
tuner 2-004b: chip found @ 0x96 (saa7133[0])
tuner 2-004b: setting tuner address to 61
tuner 2-004b: type set to tda8290+75a
tuner 2-004b: setting tuner address to 61
tuner 2-004b: type set to tda8290+75a
saa7133[0]: registered device video0 [v4l2]
saa7133[0]: registered device vbi0
DVB: registering new adapter (saa7133[0]).
DVB: registering frontend 0 (Philips TDA10046H DVB-T)...
tda1004x: setting up plls for 48MHz sampling clock
tda1004x: timeout waiting for DSP ready
tda1004x: found firmware revision 0 -- invalid
tda1004x: trying to boot from eeprom
tda1004x: timeout waiting for DSP ready
tda1004x: found firmware revision 0 -- invalid
tda1004x: waiting for firmware upload...
tda1004x: found firmware revision 29 -- ok
saa7134 ALSA driver for DMA sound loaded
saa7133[0]/alsa: saa7133[0] at 0xfdefe000 irq 23 registered as card -1


Ora dovrebbero essere presenti i vari device in /dev.

Questa è la parte più complicata; una volta che hai risolto questi problemi, tutto il resto è molto più facile.


Ciao Ralph,
scusa ma sono stato in ferie la settimana scorsa e quindi non ho potuto risponderti.
Innanzitutto grazie, la tua guida è stata utilissima in quanto sono riuscito a far partire la mia scheda.
Ora devo solo riuscire a trovare i canali ;)

Devo fare qualcos'altro adesso?

Inviato il :10/10/2007 14:19


Re: configurazione ASUSTeK Tiger su Linux
#21
Guru
Guru


Assicurati innanzi tutto che siano stati creati in /dev i vari device di cui ti ho parlato prima; se tutto è a posto puoi iniziare a provare la scheda con gli appositi programmi per Linux.

Considerando il fatto che il tuner della tua scheda è ibrido (digitale/analogico), partiamo dalla ricezione analogica; a tale proposito, ti consiglio di scaricare il programma TVTime (versione 1.0.2) da qui:

https://sourceforge.net/project/showfiles.php?group_id=64301

Da utente root, decomprimi in una directory temporanea e, da quella stessa directory, dai i comandi:

./configure --prefix=/usr --sysconfdir=/etc
make
make install


Esegui il programma con il comando:

tvtime --saveoptions --norm=pal --frequencies=europe

La prima volta dovrebbe chiederti di avviare la ricerca dei canali; se tutto è a posto, la scansione dovrebbe trovare un certo numero di canali analogici.

Probabilmente, non sentirai nessun audio da TVTime; ciò accade perché il programma deve catturare l'audio dalla scheda TV e non dalla scheda audio.
Per risolvere questo problema puoi usare, da linea di comando, il programma sox.

Nel mio caso, mi sono creato uno script, chiamato launch_tvtime.sh, che contiene queste righe:

#!/bin/sh
sox -v 2.0 -c 2 --r 48000 -t ossdsp /dev/dsp1 --r 48000 -t alsa default speed 0.7 &
tvtime
killall 
-15 sox

Ricordati di rendere eseguibile lo script.

Per adesso prova queste cose che ti ho spiegato; se tutto funziona possiamo passare poi alla TV digitale.

edit webmaster:
cambiato il titolo alla discussione.

Inviato il :11/10/2007 23:29


Re: configurazione ASUSTeK Tiger su Linux
#22
Primi passi
Primi passi


Ciao,
tutto ok.
Grazie mille x questo tutorial.
Stavo impazzendo perchè non riuscivo a far riconoscere la scheda ad Ubuntu.
Un ultima domanda e poi giuro smetto.
su windows questa scheda mi fungeva anche da radio (non col digitale terrestre ma da semplice radio con sintonia): sai se su linux c'è modo di usare questa funzione?

grazie mille!

Inviato il :17/10/2007 21:27


Re: Curiosità su DTT e antenne varie VHF, UHF, Log.
#23
Guru
Guru


Sotto Windows io uso CyberLink Power Cinema che mi permette di vedere solo la TV digitale e analogica; sotto Linux ricevo le stazioni radio solo in digitale terrestre con Kaffeine.

Inviato il :19/10/2007 1:04