Clicca qui per uscire dall'archivio

Stai navigando sul vecchio forum ormai archiviato e disponibile solo per lettura

Visita il nostro nuovo sito!
SardegnaHertz






Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#1
Nobel
Nobel


infatti si dovranno risintonizzare tutti i tv e decoder, visto che verrà fatta una modifica della composizione dei vari mux..
se non erro, quello che resta invariato è il mux 1 (quello istituzionale).

Inviato il :14/9/2016 8:22


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#2
Nobel
Nobel


Prepariamoci a canali in pseudo HD, e canali SD con qualità da streaming del Congo.
Credo difficilmente tocchino il mux1 visto che è il canale con le emittenti principali ed è già abbastanza pieno visto che i canali hanno un buon bitrate e si vedono abbastanza bene. Ma non vi ricordate il problema che si creò quando la Rai eliminò le prime tre reti dal mux in UHF?

Quando ci sarà questo famoso cambio di frequenze, puntualmente rinviato, credo che il mux1 Rai e il Mediaset 4 saranno gli ultimi da spostare o subire modifiche dei parametri.

Inviato il :14/9/2016 8:39
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#3
Guru
Guru


Citazione:

alex86or ha scritto:
Credo difficilmente tocchino il mux1 visto che è il canale con le emittenti principali ed è già abbastanza pieno visto che i canali hanno un buon bitrate e si vedono abbastanza bene. Ma non vi ricordate il problema che si creò quando la Rai eliminò le prime tre reti dal mux in UHF?

A titolo di curiosità, il mese scorso la RAI ha tentato uno strano esperimento su TivùSat; in pratica, hanno scambiato la numerazione LCN tra canali RAI SD e HD. L'obiettivo quindi era quello di trasformare i canali HD in canali principali (al n. 1, 2, 3, etc) e quelli SD in canali secondari. Una volta fatto questo scambio, hanno chiesto la collaborazione pure di noti forum (come DigitalSat) per invitare il maggior numero possibile di utenti a risintonizzare; si trattava quindi di verificare la compatibilità dei vari modelli di decoder.
Il risultato dell'esperimento è stato un disastro generale!
Chi si è ritrovato i canali RAI dal n. 4000 in poi, chi è rimasto senza canali RAI, chi ha avuto crash del decoder.
Alla fine hanno rimesso tutto come prima.

Inviato il :14/9/2016 14:23


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#4
Nobel
Nobel


Citazione:

Ralph ha scritto:
A titolo di curiosità, il mese scorso la RAI ha tentato uno strano esperimento su TivùSat; in pratica, hanno scambiato la numerazione LCN tra canali RAI SD e HD. L'obiettivo quindi era quello di trasformare i canali HD in canali principali (al n. 1, 2, 3, etc) e quelli SD in canali secondari. Una volta fatto questo scambio, hanno chiesto la collaborazione pure di noti forum (come DigitalSat) per invitare il maggior numero possibile di utenti a risintonizzare; si trattava quindi di verificare la compatibilità dei vari modelli di decoder. In certi ricevitori devi fare addirittura un reset completo in modo da memorizzare i canali nelle posizioni corrette
Il risultato dell'esperimento è stato un disastro generale!
Chi si è ritrovato i canali RAI dal n. 4000 in poi, chi è rimasto senza canali RAI, chi ha avuto crash del decoder.
Alla fine hanno rimesso tutto come prima.


A volte però ci si mettono pure i produttori di decoder e tv con software non perfetti, a me capita se sposto manulamente un canale poi nel caso cambi qualche parametro non me lo ritrovo più alla posizione impostata ma alla fine della lista. Io su tivusat ho spostato tutti i canali HD nelle prime posizioni, e sicuramente tra poco dovrò risintonizzare nuovamente.

Sul terrestre credo ci sarà il problema di Rai3 HD che sicuramente non sarà a diffusione regionale visto che farà parte di un mux nazionale, quindi identico in tutta italia.
Noi in Sardegna ci possiamo ritenere fortunati almeno da quel punto di vista, non oso immaginare nelle altre regioni cosa succederà al momento della riorganizzazione dei mux contenenti le varie versioni di Rai3.

Inviato il :14/9/2016 16:33
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#5
Nobel
Nobel


Ecco fatto... ora le versioni in HD di Rai 1, Rai 2 e Rai 3 sono realtà anche sul terrestre.

In queste versioni, diversamente da quelle in SD, manca ancora il televideo: ce n'è bisogno, speriamo che lo aggiungano.

Ed ora, in vista della prossima (fra il 2020 e il 2022, o forse anche prima mediante contrattazione compensativa fra lo Stato e gli operatori televisivi coinvolti) cessione della banda 700 MHz dagli operatori televisivi a quelli telefonici, si verrà a creare una penuria di frequenze per gli operatori televisivi nazionali aventi più di 3 mux ciascuno (Rai, Mediaset, Persidera): i 2 eccedenti per ciascun operatore dovranno essere necessariamente dismessi, non ci sarà più spazio nell'etere per tutti, e l'MPEG-4 SD per i canali tematici autoprodotti (quindi non gli ospiti) non può più attendere.

In Francia, dove tutti i canali del digitale terrestre sono in MPEG-4 e (tranne LCI e PARIS PREMIERE) in alta definizione, i 6 mux nazionali hanno (con l'attuale configurazione) 24882 kbps di capacità, e veicolano ciascuno 5 canali in HD a 720p, con un bitrate comprensivo di audio non inferiore a 4920 kbps grazie al codec MPEG-4, tenendo conto dei poco meno di 300 kbps di banda destinato alla protezione dall'overflow.

Invece, i nostri mux 2, 3 e 4 della Rai, hanno una capacità di 19906 kbps: tenendo sempre conto dei poco meno di 300 kbps destinati alla protezione dall'overflow, e mutuando bitrate e definizione in HD dei canali francesi, da noi ci potrebbero stare almeno 4 canali HD in ciascun mux. O se preferite, 8 in un buon SD (in MPEG-4) o 16 in qualità sufficiente (sempre in MPEG-4 ovviamente).

Con un ipotetica situazione in cui la Rai si ritrovi "amputata" di un mux (il mux 5, in quando sperimentale, non rientra nel computo dei "nazionali" in senso stretto) e quindi rimanendo con 3 complessivi boquet, potremo ritrovarci con una situazione non dissimile da questa:

mux 2 (IPOTESI post-2020):
Rai Sport 1 HD (a+v 4920 Mbps, MPEG-4 HD 720p)
Rai Sport 2 HD (a+v 4920 Mbps, MPEG-4 HD 720p... perchè toglierlo???)
TV2000 (a+v 2460 Mbps, MPEG-4 SD)
Rai 5 (a+v 2460 Mbps, MPEG-4 SD)
Rai Scuola (a+v 2460 Mbps, MPEG-4 SD)
Rai Storia (a+v 2460 Mbps, MPEG-4 SD)
Rai Radio 5 Classica
Rai GrParlamento
Rai Isoradio

mux 3 (IPOTESI post-2020):
Rai 1 HD (a+v 4920 Mbps, MPEG-4 HD 720p)
Rai 2 HD (a+v 4920 Mbps, MPEG-4 HD 720p)
Rai 3 HD (a+v 4920 Mbps, MPEG-4 HD 720p)
Rai Premium (a+v 1230 Mbps, MPEG-4 SD)
Rai Gulp (a+v 1230 Mbps, MPEG-4 SD)
Rai Movie (a+v 1230 Mbps, MPEG-4 SD)
Rai yoyo (a+v 1230 Mbps, MPEG-4 SD)

Nel mux 1, avente una capacità di banda superiore per via dei parametri, con il passaggio all'MPEG-4 SD di Rai News 24 (l'unico tematico ivi contenuto: le 3 Rai incluse nel mux resterebbero invariate a 576i in MPEG-2), si creerebbe spazio per un ulteriore canale sempre in MPEG-4 SD: il più papabile potrebbe essere, appunto, Rai 4.

Questo, come detto, un ipotetico e razionale scenario post-2020.

Per ora, invece, tiriamo le somme della situazione attuale: da qualche ora, i fanatici dell'HD staranno gongolando con l'arrivo delle 3 prime reti generaliste pubbliche. Meglio che niente.

Inviato il :19/9/2016 6:26
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#6
Nobel
Nobel


rigiardo rai sport 2: credo che sino al 31 dicembre resterà in onda, viste le lamentele di tante federazioni di sport minori che non hanno spazio ne sulle reti principali della rai tantomeno sulla mediaset...

Inviato il :19/9/2016 8:00


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#7
Nobel
Nobel


D'accordassimo sull'assenza del televideo, speriamo lo inseriscano.
Manca pure la doppia traccia audio per la lingua originale (presente sul satellite) e una EPG degna di tale nome.

In nuovi canali HD sembrano buoni, qualità leggermente inferiore rispetto al satellite ma vorrei vedere le trasmissioni in HD nativo con encoder sotto stress con immagini rapide o con acqua per vedere meglio le differenze. Rai Sport 1 HD comunque mi sembra superiore agli altri.
L'audio di Rai1, Rai2 e Rai3 HD è un dolby digital 2.0 (ieri la Formula1 è stata trasmessa in MONO) mentre Rai Sport 1 HD trasmette in 5.1. Diciamo che la parte audio è da rivedere visto l'assenza del doppio audio (anche Mediaset non trasmette la lingua originale sui loro canali in pseudo HD) e continui problemi tecnici con audio in mono, canali sbilanciati, voci solo sul canale sinistro ecc..

In canali SD purtroppo hanno peggiorato la qualità, per me sono inguardabili, nota positiva: non è stato eliminato Rai Sport 2.

alcune precisazioni sui mux francesi:
I 5 canali HD per mux non trasmettono a 720p ma a 1080i come qui in Italia (gli altri canali France4 1440x1080i; France Ô, France.Info, France 24, LCI Paris Premiere e i locali a 576i, Test UHD 3840x2160p a 18.9mbps). Forse sarebbe stato meglio tramettere a 720p visto il bitrate ridicolo per essere chiamato "alta definizione" sicuramente i canali sportivi o comunque con molte immagini dinamiche si vedrebbero decisamente meglio. Non a caso i canali svizzeri trasmettono a 720p ma il bitrate è di ben 12mbps.
Da aggiungere che i canali francesi trasmettono 3 tracce audio in dolby digital e soprattutto il digitale terrestre non è il sistema più utilizzato visto che la maggior parte guarda la tv via cavo e satellite dove il bitrate è più alto e la qualità decisamente superiore.

La tua ipotesi a mio parere ha bitrate non sufficienti per garantire una qualità decente, ma visto come trasmettono attualmente potrebbe essere pure una sovrastima.

Inviato il :19/9/2016 8:23
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#8
Nobel
Nobel


Citazione:

alex86or ha scritto:
La tua ipotesi a mio parere ha bitrate non sufficienti per garantire una qualità decente, ma visto come trasmettono attualmente potrebbe essere pure una sovrastima.

Eccome se tali bitrate sarebbero sufficienti...
Un canale SD MPEG-4 a 1230 kbps equivale ad uno in MPEG-2 a 2460 kbps.
Un canale SD MPEG-4 a 2460 kbps equivale ad uno in MPEG-2 a 4920 kbps.
Da ciò si evince l'efficienza doppia jn termini di banda del codec MPEG-4 sull'MPEG-2, figurarì l'efficienza (quadrupla) usando il codec H.265...
Infine: 4920 kbps (audio + video) per un canale HD sembrano non sufficienti?
Un mux TNT francese ha 24882 kbps di banda... tolti 282 kbps di protezione dall'overflow restano 24600 kbps... diviso 5 (il numero dei canali HD contenuti in 5 dei 6 mux nazionali francesi) fa 4920 kbps per media di canale.
Un mux Rai in SFN ha invece 19906 kbps, meno rispetto ad un francese.
Tolti 226 kbps di protezione dall'overflow, restano 19680 kbps.
Con una media a canale HD dei soliti 4920 kbps, ci sarebbe teoricamente spazio per 4 canali HD in ogni mux Rai in SFN.
Ovviamente, grazie al codec MPEG-4, la banda di un canale HD equivarrebbe a due canali in SD di ottima qualità (2460 kbps, ideale per Rai 5 e Rai Storia), o quattro in qualità sufficiente (ideale per Rai Gulp e Rai yoyo).

Inviato il :19/9/2016 11:39
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#9
maestro
maestro


Volevo segnalare che sul DTT Rai sport2 in sd non e' stata eliminata e sul sat al suo posto si vede Rai5 HD

Inviato il :19/9/2016 11:57


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#10
Nobel
Nobel


Citazione:

mivar_63 ha scritto:
Un canale SD MPEG-4 a 1230 kbps equivale ad uno in MPEG-2 a 2460 kbps.
Un canale SD MPEG-4 a 2460 kbps equivale ad uno in MPEG-2 a 4920 kbps.

Infine: 4920 kbps (audio + video) per un canale HD sembrano non sufficienti?


Per me assolutamente no, per avere un ottimo SD servono almeno tra 5 e 7mbps in MPEG-2 o 3-4mbps in MPEG-4. Quando ci fu lo swich-off i canali mediaset trasmettevano in singleplex la stessa versione che che stava sul satellite attorno ai 6-7mbps (a 12mbps quelli in HD all'epoca upscaling) e la qualità era veramente ottima, non paragonabile e quelli presenti nell'altro mux e soprattutto a quella attuale estremamente compressa.

Per gli HD sono appena sufficienti gli 8mbps dei canali HD Rai, l'ideale sarebbe 10 12mbps.
Prova a tarare alla perfezione la tv e confronta le varie emittenti e noterai la differenza da una trasmissione in pseudo HD trasmessa a 4 5mbps (esempio mediaset) ad una trasmessa a 9mbps (Rai Sport 1 HD) ad una a 12mbps (RSI e gran parte delle emittenti di stato).

4920 kbps in HD appena ci sono immagini veloci inizia a perdere definizione, in caso di immagini tipo coriandoli o spiagge l'immagine diventa pessima.

A quei bitrate si vede molto meglio la telecamera di retromarcia della mia macchina

Inviato il :19/9/2016 12:25
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Nuovi loghi Rai
#11
maestro
maestro


Un altra cosa che non comprendo e perché qui a cagliari vediamo 2 volte il mux 4 - sia sul 41 che sul 47, poi mi devono spiegare a cosa serve?

Inviato il :19/9/2016 12:29


Re: Nuovi loghi Rai
#12
Nobel
Nobel


Citazione:

SurgeLau ha scritto:
Un altra cosa che non comprendo e perché qui a cagliari vediamo 2 volte il mux 4 - sia sul 41 che sul 47, poi mi devono spiegare a cosa serve?

Fino a novembre 2011, il mux 4 della Rai poteva contare sulla (poco capillare) rete di 6 ripetitori sull'UHF 41.

Dal novembre 2011, la rete del mux 6 della Rai - sull'UHF 47, a carattere provvisorio e avente i doppioni delle tre reti generaliste - fu dismessa in quanto terminò il periodo transitorio di 3 anni necessario affinché le utenze adeguassero i loro impianti di antenna alla ricezione del mux 1 in VHF.

Essendo una rete a copertura ben più capillare di quella strutturata sull'UHF 41, la rete dell'UHF 47 non fu spenta ma destinata alla diffusione del mux 4, ampliandone la copertura.

Da fine novembre 2011, infatti, la rete principale in Sardegna del mux 4 della Rai é sull'UHF 47; l'originaria sull'UHF 41 invece é diventata un doppione a tutti gli effetti, tenuta accesa sia con lo scopo di non creare disagi alle utenze che per evitare (ma l'UHF 41 stesso é fra le 14 frequenze destinate agli operatori tv locali nella nostra Area Tecnica con le prossime riassegnazioni) eventuali occupazioni fraudolente.

Inviato il :19/9/2016 13:06
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#13
Nobel
Nobel


Citazione:

alex86or ha scritto:
Per me assolutamente no, per avere un ottimo SD servono almeno tra 5 e 7mbps in MPEG-2 o 3-4mbps in MPEG-4. Quando ci fu lo swich-off i canali mediaset trasmettevano in singleplex la stessa versione che che stava sul satellite attorno ai 6-7mbps (a 12mbps quelli in HD all'epoca upscaling) e la qualità era veramente ottima, non paragonabile e quelli presenti nell'altro mux e soprattutto a quella attuale estremamente compressa.

Per gli HD sono appena sufficienti gli 8mbps dei canali HD Rai, l'ideale sarebbe 10 12mbps.

4920 kbps in HD appena ci sono immagini veloci inizia a perdere definizione, in caso di immagini tipo coriandoli o spiagge l'immagine diventa pessima.

A quei bitrate si vede molto meglio la telecamera di retromarcia della mia macchina

Eppure, essendo fruitore (tropo permettendo, 555 km sono tanti ma con la loro ERP camminano) di 1 mux della TNT da Marseille (l'R5 sull'UHF 35 con Arte, 6ter, M6, W9, France 5), posso affermare che pure con 5 canali in HD, e 4920 kbps di banda media per ciascuno, li vedevo ottimamente.
Merito del VBR (bitrate variabile, ossia l'algoritmo dell'encoder che aumenta la banda di un canale a scapito degli altri contenuti sul medesimo mux, qualora la fonte encodata lo richieda).

Inviato il :19/9/2016 13:21
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#14
maestro
maestro


Grazie per la delucidazione,
io avrei usato temporaneamente il 41 per trasmettere gli altri contenuti come rai 4, rai premiem etc in Hd in attesa poi della pianificazione che si fara'... se la faranno!...perche in italia funziona cosi...

poi anche il canale 45 da badde urbara... ma chi lo segue? a volte mi arriva e la tv lo sintonizza ma usa una modalità che e inservibile per la qualita' pessima del biterate..

Inviato il :19/9/2016 14:12


Utente
Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#15
attivo hd sull limbara



Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#16
Nobel
Nobel


Citazione:

mivar_63 ha scritto:
...posso affermare che pure con 5 canali in HD, e 4920 kbps di banda media per ciascuno, li vedevo ottimamente.


Fai il confronto con una trasmissione a 12000 kbps (esempio Das Erste HD) e poi mi dirai.
Poi entrano in gioco molti fattori, dimensione dello schermo e distanza di visione. Ovvio che con uno schermo di 26-32" visti a 5 metri sembra si veda bene, ma prova con uno schermo da 46" e oltre alla stessa distanza e noterai la differenza. Nella maggior parte dei casi si vedeva molto meglio l'analogico visto che con il digitale terrestre c'è il vizio di risparmiare banda.

Inviato il :19/9/2016 16:13
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#17
Nobel
Nobel


Citazione:

alex86or ha scritto:
Citazione:

mivar_63 ha scritto:
...posso affermare che pure con 5 canali in HD, e 4920 kbps di banda media per ciascuno, li vedevo ottimamente.


Fai il confronto con una trasmissione a 12000 kbps (esempio Das Erste HD) e poi mi dirai.
Poi entrano in gioco molti fattori, dimensione dello schermo e distanza di visione. Ovvio che con uno schermo di 26-32" visti a 5 metri sembra si veda bene, ma prova con uno schermo da 46" e oltre alla stessa distanza e noterai la differenza. Nella maggior parte dei casi si vedeva molto meglio l'analogico visto che con il digitale terrestre c'è il vizio di risparmiare banda.

Diciamo un vizio necessitato a causa della (progressiva) scarsità di banda tipica dei multiplex in DVB-T.

Per la cronaca, utilizzo un 32", anche vedendolo a meno di 1 metro di distanza. Ma il suo erede sarà un 40".

OT: come dicevo, ho visto di persona, sul mio televisore e qui a Cagliari, cosa vuol dire 5 canali in HD dentro un mux:

Allega file:


jpg 20160606_033911 35 R4 Marseille 1.jpg Dimensione: 281.22 KB; Richieste: 182

Inviato il :19/9/2016 18:27
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#18
Nobel
Nobel


Non so i tuoi metodi di valutazione ma per me non è una qualità degna di essere chiamata alta definizione.

Comunque ora Rai1 HD sul terrestre sta trasmettendo con audio fuori sincrono

Inviato il :19/9/2016 21:09
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#19
Nobel
Nobel


Citazione:

alex86or ha scritto:
Non so i tuoi metodi di valutazione ma per me non è una qualità degna di essere chiamata alta definizione.

Non è questione di metodi di valutazione empirici, ma dell'analisi del TS; i francesi hanno 24882 kbps di banda per ciascuno dei 6 mux, 5 canali ivi veicolati in ognuno (eccetto l'R3 che al posto di un canale HD ne ha due in SD sempre in MPEG-4) che al netto della protezione dall'overflow (282 kbps) fanno in media (audio + video) 4920 kbps per canale.
Ovviamente non si tratta di 4920 kbps "fissi" (in tal caso ti darei ragione: a quel bitrate fisso in 1080i un film potresti anche seguirlo bene, ma un evento sportivo proprio no), ma variabili a seconda delle esigenze del canale encodato e del programma veicolato in quel momento. Nulla di nuovo; è l'algoritmo VBR (bitrate variabile) che ha qualsiasi encoder tuttora usato, ed è gestibile sia in automatico che manualmente. Ovvio che non tutti gli encoder abbiano tale algoritmo pienamente efficiente o comunque confacente alle esigenze del broadcaster di turno e/o dell'utenza finale, ma se i francesi hanno strutturato i loro multiplex in tal modo vuol dire che hanno ottenuto la quadratura del cerchio sfatando i luoghi comuni come "4920 kbps = quadrettoni a 1080i".
Un algoritmo VBR nel pieno dell'efficienza fa miracoli. Più di quanto tu possa pensare.
Tralasciando il fatto che i canali francesi in HD ci sono anche via satellite (Non solo Fransat in varie posizioni, ma anche FTA a 5.0°W e 9.0°E), se stavi in una località più ad ovest, da Uras verso l'alto campidano, con una FR BLU920F senza amplificatore puntata verso Marsiglia ti saresti reso conto di persona di come si vedono bene 5 canali HD in un mux DVB-T. Con una media (VBR) di 4920 kbps per canale.

Inviato il :20/9/2016 1:54
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#20
Nobel
Nobel


Ok bella la teoria ma in pratica? ok accontentarsi, ma la qualità è un'altra cosa. Su un tv da 46" di fascia alta la differenza da digitale terrestre e satellite (sempre bitrate variabile ma con media più elevata) è abbastanza evidente, soprattutto durante gli eventi sportivi. Non a caso Rai Sport 1 HD sul terrestre ha un bitrate video medio di 9500kbps, a discapito di Rai 2 e Rai 3 HD che nonostante trasmettano immagini più statiche la qualità è appena sufficiente diventando pessima quando ha bisogno di più banda (che non ha) se non abbassando quella delle altre emittenti contenute nel mux che a loro volta hanno bisogno di più banda.

Non serve a cercare emittenti estere (tra l'altro ho un impianto motorizzato e ricevo tutte le emittenti citate alcune con bitrate simili) basta fare semplicemente "zapping" dello stesso canale in versione terrestre e satellitare, la differenza si nota eccome.
Poi se vuoi vedere la differenza in modo più evidente confronta lo stesso evento trasmesso dalla Rai o Mediaset sul terrestre viene trasmesso su altre emittenti con bitrate medio doppio o triplo.

Inviato il :20/9/2016 10:06
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#21
Nobel
Nobel


Citazione:

alex86or ha scritto:
Ok bella la teoria ma in pratica? ok accontentarsi, ma la qualità è un'altra cosa. Su un tv da 46" di fascia alta la differenza da digitale terrestre e satellite (sempre bitrate variabile ma con media più elevata) è abbastanza evidente, soprattutto durante gli eventi sportivi. Non a caso Rai Sport 1 HD sul terrestre ha un bitrate video medio di 9500kbps, a discapito di Rai 2 e Rai 3 HD che nonostante trasmettano immagini più statiche la qualità è appena sufficiente diventando pessima quando ha bisogno di più banda (che non ha) se non abbassando quella delle altre emittenti contenute nel mux che a loro volta hanno bisogno di più banda.

Non serve a cercare emittenti estere (tra l'altro ho un impianto motorizzato e ricevo tutte le emittenti citate alcune con bitrate simili) basta fare semplicemente "zapping" dello stesso canale in versione terrestre e satellitare, la differenza si nota eccome.
Poi se vuoi vedere la differenza in modo più evidente confronta lo stesso evento trasmesso dalla Rai o Mediaset sul terrestre viene trasmesso su altre emittenti con bitrate medio doppio o triplo.

Non sempre "più bitrate = più qualità".

La differenza la fa l'encoder, con i suoi algoritmi: più sono efficienti, più il risultato è ottimamente percepibile all'occhio umano.

Se vai a dare un'occhiata nei forum francesi sull'argomento, noterai che tra i fruitori esclusivi della televisione terrestre nessuno si lamenti di eventuali carenze qualitative nell'immagine.
Neppure fra gli abbonati terrestri a Canal+.

Trovo, invece, una gran cazzata la mancata implimentazione del televideo sulle prime tre reti Rai in HD: sembra non sia previsto (ma come, se era presente sul Rai HD fino a 3 giorni fa!!!), ma ieri hanno avuto altri problemi più seri (i bitrate esagerati di Rai 2 HD, Rai 3 HD e Rai Sport 1 HD, mandavano i onverflow il mux 4) cui far fronte,.
Ora che li hanno risolti, devono, anzi DEVONO! assolutamente implimentare quanto prima il televideo sulle prime tre reti Rai in HD !!!

Inviato il :21/9/2016 4:23
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#22
Nobel
Nobel


Citazione:

SurgeLau ha scritto:
Grazie per la delucidazione,
io avrei usato temporaneamente il 41 per trasmettere gli altri contenuti come rai 4, rai premiem etc in Hd in attesa poi della pianificazione che si fara'... se la faranno!...perche in italia funziona cosi...

La pianificazione di cui ho accennato prima dovranno pur farla: le condizioni (destinazione della banda dei 700 MHz dalle tv agli operatori telefonici, come sta già avvenendo nella radioelettricamente confinante Francia, e conseguente penuria di frequenze per gli operatori televisivi) lo impongono.
Logico pensare che in tal caso Rai, Mediaset e Persidera dovranno dismettere i rispettivi mux eccedenti:

1) Rai (mux 4) (UHF 40, la cui frequenza potrebbe andare logicamente a DFree che dovrà dismettere l'UHF 50 in piena "zona - 700 MHz")
2) Mediaset1 (UHF 52)
3) Mediaset5 (UHF 56+54)
4) TIMB2 (UHF 55)
5) Rete A2 (UHF 33-42-54), le cui assegnazioni verrebbero spartite fra:
- CAIRO DUE (l'UHF 33 in Sardegna, Liguria, Toscana, Umbria e parte del Lazio, al posto dell'UHF 59 destinato al 5G);
- BeS (l'UHF 42 a Macerata, Fermo, Ascoli, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria nord; e l'UHF 33 in Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Belluno, Verona, Rovigo, Frosinone, Emilia, Campania, dove può lasciare l'UHF 57 al 5G;
- mentre il 54 è ovviamente destinato al 5G.

Dunque, per effetto della penuria di frequenze che si verrà a creare, gli operatori televisivi terrestri nazionali potrebbero non avere più di 3 mux ciascuno.

Allora questo UHF 41 in Sardegna sarebbe già da liberare in quando facente parte delle 14 frequenze definitive destinate agli operatori locali della nostra area tecnica (anche se non sarebbe utilizzabile dalle postazioni site nelle province di Oristano, Villacidro-Sanluri, e Cagliari, per non interferire l'isocanale francese da Montpellier).

Prima di pensare all'estensione di un mux 5 Rai che a breve verrebbe comunque dismesso, si dovrebbe inziare fin d'ora alla razionalizzazione dell'etere e del numero di mux (non più di 3) per ciascun operatore nazionale terrestre.

Citazione:

SurgeLau ha scritto:
poi anche il canale 45 da badde urbara... ma chi lo segue? a volte mi arriva e la tv lo sintonizza ma usa una modalità che e inservibile per la qualita' pessima del biterate..

Altra frequenza retaggio del pre-switchoff... in pratica era l'ex UHF 59 del mux C Rai (a sua volta ex mux B dalla primavera 2004 al novembre 2007, ex Isola Tv fino al 1994 quando la tv nuorese chiuse a causa del mancato rinnovo della concessione) divenuto dal 21 ottobre 2008 il mux che conosciamo attualmente (fino al 10 settembre 2009 era denominato mux 6 e gli ID delle 3 reti erano leggermente differenti) e dopo 8 lunghi anni dalla sua accensione è rimasto praticamente invariato: fu giustificato come "prove tecniche di tv in mobilità", ma nei fatti si rivelò un ottimo esercizio tecnico, dimostrando (se mai ce ne fosse ancora bisogno) che con una modulazione QPSK, un IG di 1/4 e un FEC 2/3, un segnale proveniente da una postazione relativamente distante (solamente da Badde Urbara in questo caso) è sempre ricevibile così a Cagliari come a Sassari.

In quel mux, avente 6635 kbps di banda disponibile al lordo della protezione dall'overflow, la media di bitrate (audio + video) di 2133 kbps per canale è appena sufficiente, ma a peggiorare la qualità è in realtà la risoluzione di 352x576i (invece dei tradizionali 704/768x576i dei canali in SD).

L'utilità al lato pratico di tale mux provvisorio è la possibilità di seguire la versione nazionale (e non quella satellitare coi TGR a rotazione, come avviene con la versione HD appena sbarcata sul terrestre) di Rai 3 (qui denominata TEST RAITRE) senza il TGR e senza gli eventuali programmi regionali in onda in occasioni particolari come tribune politiche o partite di calcio giocate a porte chiuse, ecc...

Le versioni delle prime tre reti Rai contenute nel "nostro" mux 5 da Badde Urbara, sono prive di televideo, di EPG, e di seconda traccia audio.

Inviato il :21/9/2016 6:21
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#23
Studente
Studente


ma questa discussione l ho iniziata io e non ce il mio messaggio..... mah

Inviato il :2/12/2016 8:31


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#24
Webmaster
Webmaster



E' solo dovuto al fatto che, anziché aprire una nuova discussione, il tuo messaggio è stato per un tuo sbaglio inserito come risposta quindi ad una discussione già esistente. Puoi vederlo infatti qui (si parlava di loghi tv)
https://www.sardegnahertz.it/html/modu ... ic_id=14558&post_id=45188

Ho dovuto poi separare le risposte seguenti creando una nuova discussione, probabilmente mi sono dimenticato di spostare anche quanto avevi scritto. Cercherò se possibile di sistemare.
Per evitare questo errore, ripeto a beneficio di tutti per creare una nuova discussione bisogna cliccare sul pulsante "nuova discussione" prima di aver ovviamente selezionato la sezione giusta del forum.

Inviato il :2/12/2016 14:07
skype: cristian.puddu


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#25
Nobel
Nobel


Aggiunto finalmente il televideo sulle versioni HD di Rai 1, 2 e 3. Ancora assente su Rai Sport+HD

Inviato il :14/9/2017 13:51
Ricezione TV: Serpeddì, Marmilla, Collinas, Badde Urbara (solo CH45) Mux perfettamente ricevibili CH 7 11 22 23 29 36 39 40 41 42 43 45 46 47 49 52 57; non stabili CH 26 27 28 32 38 44 50 55 56 59; Non ricevibili CH 9 21 25.


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#26
Studente
Studente


A quanto pare da ieri sera(dopo aver eliminato da alcuni giorni, forse non ne ha più i diritti, le trasmissioni in differita di 2 incontri del Campionato italiano di serie A alle 2 di notte) in caso di due avvenimenti importanti, che si tengono contemporaneamente, da trasmettere in diretta si differenzia la programmazione di RAISPORT+ (57 DTT) e RAISPORT (58 DTT).

Inviato il :27/9 16:59


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#27
Studente
Studente


Penso che su RAISPORT+ vada in onda l'avvenimento che considerano più importante (ieri sera, un incontro della 1a giornata del campionato italiano di lega A di basket, questo pomeriggio, una prova del campionato mondiale di ciclismo su strada, e quello considerato meno rilevante su RAISPORT (ieri sera, la 1a semifinale degli Europei di pallavolo e questo pomeriggio, la prime fasi dei Mondiali di atletica).

Inviato il :27/9 17:11


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#28
Webmaster
Webmaster


ultimamente ho notato che molto sport viene trasmesso pure su RAI2

Inviato il :27/9 20:30
skype: cristian.puddu


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#29
Nobel
Nobel


Finalmente ci sono arrivati, meglio tardi che mai Mi ero anche permesso di scriverglielo durante la sovrapposizione tra mondiali di nuoto e Tour de France, ovviamente non mi avevano neppure risposto ma mi avrebbe stupito il contrario

Inviato il :27/9 22:11


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#30
Studente
Studente


La differenziazione è proseguita anche in "Prima Serata": il calcio di serie C su RAISPORTHD e la 2a semifinale degli Europei di pallavolo su RAISPORT (quest'ultimo evento, molto probabilmente, se l'Italia si fosse qualificata, sarebbe andato in onda su RAI2 per la gioia di Freccero, ultimamente in crisi d'ascolti, perché molte delle trasmissioni da lui volute sono andate male, addirittura, per cercare di rimediare, è stato costretto ad allungare la durata di certe trasmissioni che voleva "fare fuori").

Inviato il :28/9 13:11


Re: Re: Rai 1.2.3 hd dal 19/9/16 sul dtt
#31
Nobel
Nobel


Sarebbe ora di ripristinare raisport 2 e di inserire raisport+ su sky

Inviato il :28/9 13:33