RAI nuovi canali HD dal 19 settembre

Data 18/9/2016 14:21:28 | Argomento: News regione

Nella giornata di lunedì 19 settembre la RAI effettuerà diverse modifiche,  per le quali, soprattutto se siete interessati alla ricezione in alta definizione, è altamente consigliabile procedere ad una nuova sintonizzazione dei canali dal vostro ricevitore.
In particolare si procederà ad una modifica dei canali, eliminando il  generalista HD, quello per intenderci utilizzato sul numero 501 per  la trasmissione di film e sport in hd.
Al suo posto finalmente sarà possibile ricevere tutte le tre reti in alta definizione. Arriveranno quindi : Rai1HD, Rai2HD, Rai3HD. Per quest’ultimo è da notare che si tratta della versione trasmessa via satellite e non quella della regione Sardegna .
Rai Sport 2 terminerà le trasmissioni  e sarà invece eliminato.  Decisione quest’ultima abbastanza discutibile, perché il canale in concomitanza di eventi sportivi trasmessi nelle altre reti è stata un’utile vetrina  per gli sport minori.
Coloro che non sono interessati all’alta definizione,  potrebbero avere problemi nella ricezione del canale RAI Scuola, pertanto è ugualmente consigliabile effettuare una nuova sintonizzazione dei canali.

I nuovi canali in alta definizione non sono invece una novità per chi segue la RAI  con la parabola. Grazie alle capacità tecniche della trasmissione via satellite,  gli utenti  Tivùsat hanno potuto seguire le fasi finali del campionato di calcio Euro 2016 in ultra HD 4K ed in ogni caso anche i normali canali  HD, già presenti da diversi mesi,  hanno dimostrato una qualità superiore rispetto a quanto presente nel digitale terrestre.  La Rai è inoltre partner di un progetto con l’Eutelsat per la trasmissione sperimentale di un canale gratuito in modalità  HDR ultra HD.

Aggiornamento: Raisport 2 contrariamente a quanto anticipato non è stato eliminato. Da segnale inoltre via satellite su tivùsat l'attivazione del canale Rai5HD




Questa notizia proviene da Sardegnahertz
http://www.sardegnahertz.it/html

L'indirizzo di questa notizia รจ:
http://www.sardegnahertz.it/html/modules/xnews/article.php?storyid=202