Sardegna 1, Domani sciopero audio - video

Data 8/10/2013 18:32:55 | Argomento: News regione

Per domani mercoledì 9 ottobre, le organizzazioni sindacali Rsu, Cdr, Slc-Cgil, Uilcom-uil e l’Associazione della stampa sarda comunicano che  a partire dalle ore 11.00 giornalisti e tecnici dell’emittente si ritroveranno sotto il palazzo del Consiglio Regionale. Una delegazione sarà ricevuta dalla presidente Claudia Lombardo. E’ previsto inoltre lo sciopero totale audio e video.

I lavoratori sono già da 5 giorni in assemblea permanente, in seguito ad i ritardi nel pagamento delle mensilità arretrate.  Inoltre i parlamentari Romina Mura e Silvio Lai hanno presentato un’interrogazione al parlamento.

Chiediamo di riferire sulla vertenza dell'emittente televisiva" spiegano Mura e Lai "che si verifichi se esistono e a quanto ammontano i crediti che la società proprietaria della tv locale vanta nei confronti di pubbliche amministrazioni e, soprattutto, che si impegni affinché vengano salvaguardati i posti di lavoro e le retribuzioni dei 28 dipendenti dell'emittente. Lo spazio per la libera informazione in Sardegna è sempre più eroso, non possiamo permettere che si riduca ancora il pluralismo, né tantomeno accettare che si mortifichino o scavalchino i diritti dei lavoratori di un settore nevralgico per ogni democrazia".




Questa notizia proviene da Sardegnahertz
http://www.sardegnahertz.it/html

L'indirizzo di questa notizia รจ:
http://www.sardegnahertz.it/html/modules/xnews/article.php?storyid=102