Sei sulla pagina » Home Page » notizie » La regione arriva sul digitale terrestre - News regione - notizie

SardegnaHertz

Annunci

News regione : La regione arriva sul digitale terrestre
Inviato da cristian il 5/12/2011 21:20:00

Con la delibera n.46/23 del 16 novembre scorso, la regione Sardegna  intende  avviare una collaborazione con la RAI nell’ambito del progetto OVER THE TOP TV.

Nel dettaglio si tratta di implementare, una serie di servizi mediante  la tecnologia OPEN IPTV (OTTV) .

Questo sistema non è altro che la convergenza offerta da tv digitale ed internet. Si tratta quindi di una delle ‘famose’ applicazioni interattive  disponibili per ricevitori MHP che avrebbero  dovuto rivoluzionare  l’utilizzo della televisione  per l’utente.  Come sappiamo le cose poi andarono diversamente, soprattutto a causa dei lentissimi modem presenti nei primi ricevitori  e le applicazioni interattive sono state in gran parte trascurate.
IPtv_sardegna
Fortunatamente sono poi comparsi i ricevitori con il bollino Gold dotati di una scheda di rete ethernet che consentono il collegamento attraverso dispositivi wireless o  router in modalità adsl. Questo ha reso possibile in effetti lo sviluppo di servizi come ad esempio Mediaset Play o La7 on demand, che  restano comunque di nicchia, in parte sconosciuti agli stessi abbonati delle piattaforme.

Secondo l’accordo la regione dovrebbe trasmettere 5 canali effettivi e 30 canali virtuali. Dove per virtuali si intendono dei canali creati in base alle preferenze dell’utente che scegliendo i contenuti potrà in questo modo crearsi un vero e  proprio palinsesto. Ovviamente ci sarà spazio per un servizio on demand, i cui contenuti principali saranno quelli di Sardegna Digital Library.

I canali saranno quindi lanciati attraverso un mux RAI tramite un menù specifico che richiederà la connessione alla rete solo quando necessario.
Per far tutto questo sono stati stanziati 1 milione di euro, inizialmente previsti per “la realizzazione di nuovi servizi online per cittadini e imprese”, dirottandoli alla “promozione di strumenti di partecipazione e di supporto informativo mediante canali telematici”.

 

 

Sardegna digitale

Link da consultare (documenti in PDF, collegamenti esterni che potrebbero essere interrotti in futuro):

http://www.crit.rai.it/eletel/2009-2/92-04.pdf  documento RAI su IPTV con esempio di piattaforma

http://www.fub.it/files/Slide_Morello_201009.pdf documentare RAI e fondazione Bordoni

http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_106_20111123093821.pdf Testo delibera Regione Sardegna

 

Nella seconda immagine, lo screen del servizio MHP gestito dal consorzio Sardegna Digitale che veniva trasmesso su RAI Utile al canale 50.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia -
Articolo Precedente Articolo Successivo Pagina stampabile Invia questa notizia a un amico Crea un PDF dall


Altri Articoli
17/11/2017 18:15:09 - Ritorna la mostra Hi-Fi anni '70 ad Ussaramanna
13/11/2017 14:45:04 - Guida al 2022, l'anno del DVB-T2
10/11/2017 14:00:00 - Ter pubblica i primi dati di ascolto
1/11/2017 10:31:41 - Nova Tv dimissioni dei tecnici e giornalisti
20/10/2017 10:26:14 - Radio Super Sound, arriva anche a Livigno!

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 1003
Ultimo: raffles

Utenti online:
visitatori : 13
registrati : 0
Bots : 1
Totale: 14

Lista online [Popup]