Sei sulla pagina » Home Page » notizie » News regione - Radio Carbonia International attiva sul Dab del Digital Radio Group - notizie

SardegnaHertz

Annunci

RSS Feed

Il mondo della tv e della radio in Sardegna raccontato da SardegnaHertz
(1) 2 3 4 ... 29 »
News regione : Radio Carbonia International attiva sul Dab del Digital Radio Group
cristian Inviato il 9/7/2017 12:05:59

Il DAB Sardegna trasmesso da Serpeddì con copertura per Cagliari, hinterland, Basso Campidano e parte orientale dell’iglesiente vede da qualche giorno l’arrivo di diverse novità.
Segnaliamo in primo luogo l’emittente Radio Carbonia International, a cui si aggiunge Radio Studio +, Radio Energy, Radio 4 You.

dab_sardegna_mod
Aumentando il numero di contenuti è chiaramente calata la qualità del bitrate, e questo gli audiofili più attenti potranno notarlo anche per quelle emittenti che prima trasmettevano a 128kbit portate ora a 64.
Sono segnalati sul mux alcuni possibili problemi di ricezione. Si tratta di problemi temporanei che saranno risolti al più presto.

Nell'immagine l'elenco dei contenuti del mux, ricevuti attraverso una chiavetta dab per pc (chiaramente è possibile l'ascolto anche con autoradio DAB+ o ricevitori portatili).

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
News regione : nuovamente accesa Radio Antenna 2000
cristian Inviato il 24/6/2017 9:21:19

E’ ritornata, nuovamente on-air l’emittente di Sassari, Radio Antenna 2000 che lo scorso febbraio aveva interrotto le trasmissioni. Un gradito ritorno, sulla frequenza di 92.60MHz da Monte Oro. Arriveranno poi importanti novità e miglioramenti anche sui sistemi di trasmissione.
Ricordo anche la pagina facebook: https://www.facebook.com/RADIOANTENNA2000/

Sempre dal sassarese, ci segnalano l’arrivo a singhiozzo di Radio Internazionale. L’emittente è comparsa per qualche giorno sui 96.00 MHz, ma la frequenza non era realmente collegata all’emittente ma trasmetteva un notiziario registrato. Si trattava probabilmente solo di prove tecniche, infatti al momento i 96 sono nuovamente spenti.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
News regione : Intervista a Emanuele Ledda e Gemma Rumore, fondatori di Radio Carbonia International
cristian Inviato il 23/6/2017 15:15:02

A quasi un anno dalla  data dell’inaugurazione delle trasmissioni via web, l’emittente Radio Carbonia International è sbarcata nel mondo della modulazione di frequenza ed è sintonizzabile nella cittadina mineraria sulla frequenza di 98MHz!
Un’emittente che nasce come web radio e poi approda nel mondo della fm è un qualcosa di incredibile non sono per la nostra isola, ma anche a livello nazionale.
Ed avviene in una zona quella del Sulcis, dove i problemi non mancano, a partire da una profonda crisi economica che spesso coincide e porta come conseguenza, anche alla perdita di valori e di passioni da parte dei giovani. Invece proprio da un giovane, Emanuele Ledda (già fondatore di Radio Danza) ballerino, coreografo, e insegnante di danza, insieme a Gemma Rumore, laureata in Scienze dell’educazione e tutor universitaria è nata l’idea di puntare sulla radio per valorizzare il proprio territorio, per dare voce alla musica, agli artisti locali, all’intrattenimento.
rci1

Andare in fm non significa abbandonare il web e tutti i suoi aspetti positivi. Sono uscite recentemente le nuove app che permettono su smartphone di ascoltare l’emittente, mentre il sito è raggiungibile all’indirizzo  http://www.radiocarboniainternational.it/
Ovviamente non mancano i social, tra cui una pagina Facebook aggiornatissima.

Abbiamo posto ad Emanuele Ledda, fondatore, nonché uno dei direttori della radio insieme a Gemma Rumore, che ringraziamo per la disponibilità, cinque semplici domande:

 L’idea di sbarcare in fm era in progetto sin dalla nascita dell’emittente, oppure è un qualcosa che è maturato gradualmente?

«Ciao Cristian, un saluto a tutti i lettori di SardegnaHertz. L’idea di trasmettere Radio Carbonia in FM è stata partorita nei giorni antecedenti l’inaugurazione avvenuta il 2 luglio dello scorso anno, ma il progetto di arrivare nel mondo tramite internet, almeno nei primi mesi di trasmissione, ha prevalso. Dovevamo organizzare la radio e renderla fruibile e carina. Soprattutto dovevamo fare qualcosa di diverso da quello che c’è nella nostra zona. Una radio “identica” alle altre, in un territorio come il nostro non aveva molto senso. Ci differenziamo dagli altri, perché siamo una radio giovane, fatta da giovani. E in questo periodo, è raro avere dei ragazzi come i nostri che credono nel progetto e si danno un gran da fare per il bene di tutto il progetto. Abbiamo trasmesso a loro la “Radiomania”.»


Ti confido, che anche altre web radio mi hanno contattato sperando un giorno di poter accendere in fm. Credi che il caso di RCI sia difficilmente ripetibile oppure la fm può essere a portata di mano anche per altre web radio?

«Credo che il caso di Radio Carbonia International sia difficilmente ripetibile. Non so realmente se qualche altra web radio italiana sia riuscita nell’impresa. Le frequenze, e soprattutto le concessioni, sono preziose e se le trovi costano tanti soldi. Una nostra “supporter” ci ha riferito che sicuramente abbiamo degli angeli e di tenerceli stretti. E cosi faremo. In Italia, con il blocco delle concessioni ministeriali è veramente difficile riuscire nell’impresa. Noi abbiamo avuto veramente degli angeli, e questi hanno un nome e cognome. Ma magari prossimamente ne potremmo parlare.»


Il nome Radio Carbonia International evoca qualcosa di locale ma allo stesso tempo aperto a tutto il mondo. E’ solo un caso oppure per quale motivo è stato scelto questo nome?

«Il nome Radio Carbonia International è nato proprio per tenere i contatti tra i cittadini di Carbonia con il resto del mondo. Nulla è stato lasciato al caso.»

Chiediamo a Gemma, il braccio destro di Emanuele, nonché direttrice della radio; come ha risposto Carbonia al vostro progetto? Anche gli sponsor immagino siano indispensabili per andare in fm.

«La prima risposta che abbiamo avuto è stata dal Sindaco di Carbonia, Paola Massidda, che non ci ha pensato due volte a dare modo a questa giovane realtà di aprire le ali e spiccare il volo. La città, la stragrande maggioranza della città, ci stima. Vede in noi un’alternativa a quello che hanno sempre ascoltato e per noi è motivo di orgoglio e felicità. Tra qualche settimana inizieremo a promuovere le offerte per poter fare la pubblicità sulla nostra radio. Trasmettere in FM ha dei costi, e speriamo che il territorio, pur con mille difficoltà creda in noi e ci supporti.»

Emanuele e Gemma, in che modo credete che RCI possa distinguersi dal resto del panorama radio presente in fm? 

«Noi siamo una radio giovane, al servizio rci_completo della città. Siamo un trampolino di lancio, un modo per poter sfogare le nostre idee e soprattutto, sperimentare, un po’ come si faceva ai tempi delle radio libere. Certo, con quel tocco di professionalità in più.

Il nostro palinsesto è molto ampio e variegato con tanti speaker e programmi tematici: dai programmi di approfondimento politico a quelli musicali, l’informazione aggiornata, lo sport, le classifiche, i programmi per i bambini, la satira, il gossip, videogames e tutta la musica dagli anni 70 ad oggi.

Ci differenziamo dal resto delle emittenti perché l’età media dei nostri protagonisti è 24 anni. Menti giovani, fresche. Insomma quello che serve al nostro territorio per poter ripartire.»

 

Ringraziamo quindi Emanuele Ledda e Gemma Rumore per la disponibilità e auguriamo un grande in bocca al lupo a RCI Radio Carbonia International.

Cristian Puddu

Rango: 7.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Nessun Commento
News regione : Radio Supersound accende a Carbonia in compagnia di...
cristian Inviato il 21/6/2017 22:43:32

Oggi nella città di Carbonia (CI) sono state attivate diverse frequenze, tra cui spicca la 90.60 di Radio Supersound, recentemente sbarcata anche a S.Antioco attraverso la frequenza di 88.50MHz. Ora per l’emittente di Guspini si attende il gran passo, con l’imminente attivazione dal Cagliaritano.
suxsound_carbonia
Ma l’altra notizia bomba è l’arrivo sui 98.00 MHz di Radio Carbonia International. Su quest’ultima emittente locale, novità assoluta nel panorama fm dell’isola dedicheremo domani uno specifico articolo. Una web radio capace di sbarcare in fm, non è certamente notizia di tutti i giorni.
Oltre a quanto elencato sopra abbiamo l’attivazione di queste frequenze:
93,00 MHz -  Radio 105
96,30 MHz -  Virgin Radio
104,10 MHz -  Radio Sportiva
107,10 MHz - Radio Radicale


In particolare segnaliamo che la mancanza storica di Radio 105, in passato, sopratutto quando lo streaming non era diffuso, era fonte di malumori tra diversi ascoltatori.
Le emissioni a bassa potenza sono destinate all’abitato di Carbonia, ed essendo ancora in fase di test potrebbero presentare temporanei problemi tecnici o difficoltà di ricezione. Sono graditi riscontri alla ricezione attraverso i commenti o sul nostro forum.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
News regione : sul digitale terrestre le novità arrivano...dalle radio
cristian Inviato il 17/6/2017 12:09:07

Quello che emerge nelle ultime settimane è che le vere novità sul digitale terrestre arrivano dal mondo radiofonico.
L’emittente Radio Zeta è da prendere come esempio per riassumere quelle che sono le ‘mode’ degli ultimi tempi nel digitale terrestre. Infatti è presente in 3 canali diversi, che per i ricevitori sono sintonizzabili come canali televisivi.

lcn 266 Radio Zeta:  in versione “radiovisione”. Lo stesso sistema impiegato ad esempio da RTL 102.5
lcn 566 Radio Zeta HD : come la precedente, ma  trasmessa in mpeg-4 ma in realtà con la qualità di un normale canale sd. Sulla trasmissione in mpeg-4 nulla da ridire, il sistema è ormai impiegato anche da emittenti di sole televendite e consente di risparmiare banda ma…in questo caso è semplicemente sfruttato per posizionare l’emittente nella numerazione dedicata ai veri canali in HD. Allo stato attuale la numerazione lcn che avrebbe dovuto assicurare gli utenti di ritrovarsi dal numero 500, con soli canali in alta definizione è quindi da ritenersi un fallimento.
lcn 737 Radio Zeta L’italiana: in realtà seppur nell’id sia presente ancora il termine “L’Italiana” è da notare come il nome ufficiale sia diventato “Radio Zeta”. E’ riconosciuta come trasmissione televisiva da ricevitori e tv, ed infatti accompagnata da immagini impiegate come sfondo. In una parola: audiografica. Tecnicamente è da considerare una trasmissione radio, con la possibilità di invio di immagini facendo credere al ricevitore di aver sintonizzato una stazione tv.

Sarà questo il futuro del digitale terrestre? Colonizzato da Radio che fingono di essere tv e viceversa? Mentre Lorenzo Suraci continua su questa strada, la Rai invece dimostra che è possibile trasmettere delle novità utilizzando, dal punto di vista tecnico una trasmissione solamente radiofonica.
Sono arrivati infatti i nuovi canali radio sul mux2. Si tratta di Rai Radio Classica, Rai Radio Kids, Rai Radio Live, Rai Radio Techeté, Rai Radio Tutta Italiana.  Sono effettivamente canali ricevibili in modalità radio, la cui fruizione è possibile anche via satellite, in streaming oppure via DAB+.

Sul nostro sito sono presenti tutti i dati aggiornati con i nomi delle emittenti televisive, le frequenze, i ponti di trasmissione.
 

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
(1) 2 3 4 ... 29 »

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 998
Ultimo: serenacara

Utenti online:
visitatori : 10
registrati : 0
Bots : 2
Totale: 12

Lista online [Popup]