Sei sulla pagina » Home Page » notizie » News regione - i 10 anni di Radio Fusion! - notizie

SardegnaHertz

Annunci


« 1 ... 37 38 39 (40) 41 42 »
News regione : i 10 anni di Radio Fusion!
cristian Inviato il 19/3/2012 19:57:40

25 Marzo 2002.. Radio Fusion inizia le sue trasmissioni sul Web. Internet ancora non era così diffuso, si viaggiava con il modem a 56k e si sperimentavano i primi shoutcast server in locale. Così quella sera di Marzo, spinto da una grande passione del mondo radiofonico, Matteo Rubiu avviò la prima puntata del "Music Planet" su Radio Fusion. Ad ascoltarlo pochi intimi iscritti ad un forum che allora diffondeva musica dance. Da Allora molti sono passati su Radio Fusion, qualcuno è rimasto, altri se ne sono andati ed altri ancora sono Arrivati. Speaker, Djs, o semplici ascoltatori. 
fusion_10anni
Oggi Radio Fusion è un Associazione Culturale con Sede a Sinnai ma collaboratori in tutta Italia, programmi in diretta, e programmazione musicale 24h su 24h. Tramite Radio Fusion Tv inoltre promuove eventi, spettacoli, notizie e manifestazioni sul territorio che la circonda. 

Per il Traguardo dei 10 Anni della Prima Web Radio Italiana (L'unica che è rimasta on line dal 2002) abbiamo il piacere di invitarvi alla manifestazione per il ricordo di questi primi 10 anni e la raccolta di fondi a favore delle attività di interesse sociale e culturale che l’associazione stessa porta avanti. 

Domenica 25 Marzo 2012 presso la Sala Polifunzionale messa a Disposizione dal Comune di Sinnai in Piazza Sant'Isidoro
Dalle ore 15.30 partiremo con le dirette audio nelle quali si andrà a ripercorrere tutta la storia della radio, con tutto lo staff al completo;
Alle 18.30 seguirà una conferenza con ospiti e interventi che illustreranno tutte le associazioni ed iniziative di volontariato promosse da radio Fusion. Avremo la possibilità di proiettare anche i video prodotti da Radio Fusion Tv con contenuti che valorizzano il territorio e le manifestazioni culturali di Sinnai e non solo. 

A Seguire, ad oltranza continuerà l’animazione dei dj e speaker della radio con musica, intrattenimento ed un grande rinfresco per chiunque voglia partecipare alla serata in un momento di aggregazione sociale unico nel suo genere. 

Durante la serata ci sarà la possibilità di iscriversi all'associazione culturale Radio Fusion con distribuzione dei gadget della radio.

Non prendete impegni quindi. 25 Marzo.. Siete tutti invitati!

Evento Facebook: http://www.facebook.com/events/268730753200996/
Pagina Facebook http://www.facebook.com/radiofusion
Player Flash http://www.radiofusion.it/play.html

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
Editoriali : Radio Press, Una crisi annunciata?
cristian Inviato il 19/3/2012 19:42:10

Radio Press, emittente di Cagliari che trasmette su 88.700 e 93.500 MHz è una radio che si è segnalata nel corso degli ultimi anni per una serie di trasmissioni di tipo giornalistico ed intrattenimento, con numerose occasioni di diretta nelle vicende di cronaca che hanno riguardato Cagliari. Un format di tipo culturale, (anche se non mancavano ampi spazi musicali) che può piacere o meno, ma che è senza ombra di dubbio diverso da quello proposto da altre emittenti della zona e molto probabilmente di tutta l’isola.

 Tra i programmi  di maggior successo  va ricordato sicuramente  “Buongiorno Cagliari” condotta da Vito Biolchini ed Elio Turno Arthemalle, proposto  in alcune occasioni anche in teatro e ripreso dalla tv.

A partire dal segnale orario in lingua sarda,  sono tanti i programmi per  la valorizzazione della lingua sarda condotti da Paola Pilia. Da ricordare inoltre anche “Il Vaso di Pandora” dedicato al teatro e condotto da Gianluca Medas.
press
  Da segnalare inoltre approfondimento musicali , interviste ad ospiti, e ad artisti emergenti. Una programmazione ampia che non può trovare spazio in questo articolo.

L’emittente inoltre ha valorizzato i social network proponendosi  su Facebook con  post commentati dagli ascoltatori e aggiornando quotidianamente il proprio sito.

Sono due tuttavia i fatti che lasciavano presagire qualcosa di strano:

Il primo sono le frequenti interruzioni del segnale, a cui spesso non faceva seguito un rapido ripristino, ed inoltre vi sono state le recenti  dimissioni da direttore di Vito Biolchini conseguenza della crisi di fine anno 2011, e  sostituito nei mesi scorsi da Paola Pilia, che avevano sorpreso, non poco i numerosi ascoltatori.

In questi giorni la crisi è emersa in tutta la sua evidenza, e da oggi lunedì 19 marzo la normale programmazione è sospesa e  l’emittente propone soli brani musicali.

Si parla tanto della crisi della radio e della programmazione monotona che alcune locali tentano di copiare dai network. Si è parlato spesso in queste pagine di emittenti Juke-box che non proponevano nulla di nuovo.  Si è parlato spesso di idee alternative.  Ma se l’alternativa è questa offerta da R.Press, qualcuno potrebbe pensare che quindi in ogni caso non è possibile uscire da una crisi, e che fare il “salto più lungo della gamba” possa essere controproducente.

Non sempre i numeri contano, lo dimostrano altre emittenti, ora chiuse che vantavano un buon numero di ascoltatori. E fare radio probabilmente non è solo proporre qualcosa di nuova, ma spesso sono le vicende interne quelle che realmente contano.  I 21.840 “mi piace” su Facebook  sono certamente un buon numero per qualsiasi emittente.
Ma diventano inutili, quando  il responsabile dell’emittente (Deltamedia Srl di Alessandro Manunta)  si limita a fare l’imprenditore, e dall’altro lato come se fossero distanti migliaia di chilometri ci sono i veri protagonisti, che a partire dal direttore si muovono autonomamente .  Un’emittente non può andare avanti se le due parti sono distanti, e se ognuna si muove solo tenendo conto delle sue esigenze.  Non può farlo in tempi di ricchezza, figuriamoci ora con una crisi presente ovunque ma che già, bisogna ricordarlo, negli anni scorsi aveva colpito la radio.

L’assenza di grandi sponsor, ed altri fattori sono stati certamente una componente chiave di questa crisi, insieme ad un mancato controllo sulle spese che l’emittente stava sostenendo ed ora  purtroppo stiamo qui a parlare di un nuovo rischio chiusura.

Rango: 8.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Nessun Commento
Programmi : Sos Talent, scopriamo nuovi talenti
cristian Inviato il 11/3/2012 14:54:19

E’ partito il 9 novembre 2011, ritagliandosi in questi mesi sempre più spazio, sino ad andare oltre i confini regionali ed essere trasmesso anche da emittenti della penisola (Radio  Mania, Radio RSB).

 

Parliamo di Sos Talent, programma realizzato dall’Associazione Top 1 Communication e trasmesso il mercoledì alle ore 20.00 dalla web radio sarda Radio Level One ed il venerdì alle ore 23.00  in replica su Radio Stella (FM. 99.30).

talent

Il programma, condotto da Stefania Schintu è dedicato quindi alla scoperta di artisti poco noti al pubblico, spesso si tratta di giovani talenti particolarmente interessanti.
Non mancano inoltre rubriche e segnalazioni di eventi come le manifestazione che spesso, in sordina, e conosciute solo agli appassionati vengono lanciate in tutto il territorio nazionale per valorizzare queste nuove proposte.


Altri temi affrontati dal programma riguardano la recensione di libri legati al mondo della musica.

Rango: 10.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | Nessun Commento
Programmi : No alla chiusura del Centro di riabilitazione
cristian Inviato il 25/2/2012 21:55:25

Domenica 26 febbraio dalle ore 10,00 in poi andrà in onda lo speciale su Radio supersound ( cittadini artisti e politici) tutti per dire no alla chiusura del centro di riabilitazione Santa Maria Assunta di Guspini.


E’ la prima iniziativa che radio Supersound organizza per sensibilizzare i suoi ascoltatori contro la chiusura della struttura sanitaria.

centro_guspini

Ospiti Gavino Sale dell'Irs, Fulvio Tocco presidente della provincia, Mauro Montis docente dell'università di Siena, il consigliere regionale Tarcisio Agus ,il sindaco di Guspini Rossella Pinna. in studio il giornalista dell'Unione Sarda Gianpaolo Pusceddu.
Per partecipare telefonicamente 070 9764507-sms 3405186036.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
News regione : Nuovo sito per Radio Fusion
cristian Inviato il 25/1/2012 16:10:07

A 10 anni dalla nascita Radio Fusion rinnova quello che per una web radio è la sua vetrina.
Infatti il sito della radio si presenta con una nuova grafica,  gradevole, semplice ma ricca di contenuti.


L’ascolto dell’emittente è possibile dal player flash, oppure attraverso i programmi più utilizzati tra cui,  Winamp, Mediaplayer,  e altri ancora. Non manca lo streaming in AAC+
Per i terminali mobili, viene segnalata la possibilità dell’ascolto tramite Iphone, ma non troviamo riferimento per un’applicazione per Android, Symbian e altri sistemi operativi.

fusion
Buona l’integrazione con Facebook, mentre non compare nulla riguardante Twitter, Social Network che in Italia comincia lentamente a decollare.


La chat, che da sempre distingue Fusion è raggiungibile attraverso un link che carica una comoda applicazione in Flash.


Da segnalare inoltre la possibilità di vedere i video di Fusion Tv, e la sezione con alcune notizie dal mondo.


Un ottimo restyling per la prima web radio italiana, che vi invito a visitare all’indirizzo: http://www.radiofusion.it

Rango: 10.00 (5 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
« 1 ... 37 38 39 (40) 41 42 »

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 1003
Ultimo: raffles

Utenti online:
visitatori : 6
registrati : 0
Bots : 1
Totale: 7

Lista online [Popup]