Sei sulla pagina » Home Page » notizie » Aggiornamenti - Radio Studio 2000 festeggia 30 anni di attività - notizie

SardegnaHertz

Annunci


« 1 2 3 (4) 5 6 7 ... 42 »
Aggiornamenti : Radio Studio 2000 festeggia 30 anni di attività
cristian Inviato il 25/3/2017 22:50:55

Trent'anni di musica, informazione, intrattenimento e servizi per la comunità. Festeggia oggi il suo trentesimo compleanno Radio Studio 2000, emittente radiofonica terralbese, un traguardo importante da celebrare con una trasmissione radiofonica in diretta che va in onda il 26 Marzo, ma che è solo l'avvio di un anno di iniziative ed eventi.

Radio studio 2000 nasce nel 1987 a Terralba grazie alla passione di un gruppo di amici, in un periodo in cui le radio libere locali conoscono un grande sviluppo. Inizialmente ha una gestione tutta giovanile, diventa un punto di ritrovo per tanti ragazzi e un punto di riferimento per la comunità con cui interagire per fare le dediche musicali o ascoltare le notizie o seguire le dirette degli eventi sportivi o sociali più importanti e le serate in discoteca.

Il gruppo fondatore, lo zoccolo duro che ha avviato questa avventura pur nel vasto numero di tutti coloro che negli anni hanno gravitato attorno a questo polo di attrazione musicale e sociale, è costituito da Fabrizio Casu, Giampietro Zedda e Paolo Montisci. Il tempo passa e mentre nel corso degli anni 80 e 90 altre emittenti locali sono costrette a chiudere per le richieste della normativa che impone una maggiore professionalizzazione e un maggiore investimento di tempo e denaro da parte dei proprietari, Radio studio 2000 riesce a portare avanti la sua attività e ad adeguarsi alle nuove esigenze del mercato senza comunque rinnegare la sua vocazione di radio locale improntata all'intrattenimento e al servizio della comunità.studio 2000

Nel tempo l’esperienza anche della tv locale, che riesce a trasmettere per sei mesi nel 1990. Attualmente l'emittente, unica rimasta in attività nel panorama locale, opera nel territorio regionale estendendo negli anni il suo bacino di ascolto, e oggi, grazie a 5 ripetitori, copre il 75% della Sardegna, dalle porte di Sassari alle intere province di Cagliari, Medio Campidano e Oristano, interamente servite da un segnale chiaro e pulito. Si è poi nel tempo dotata anche di un altro canale, Studio 2000 Vintage, che dal 2011 col suo segnale copre tutta la Provincia di Oristano e, a seguito delle numerose richieste degli ascoltatori, nasce per trasmettere musica selezionata dei migliori interpreti degli anni 60-70 e 80. Una realtà che vive grazie alle esigenze di comunicazione del tessuto economico regionale e che opera col supporto di 8 lavoratori. Studio 2000 e Studio 2000 Vintage sono anche su Internet, con il proprio sito dedicato, dove i navigatori possono ascoltarle in streaming, e la pagina ufficiale Facebook. Ma possono essere seguite direttamente su smartphone o tablet grazie all’app Radio Studio 2000.

Sono previste altre iniziative per questo 30esimo anniversario nel corso di tutto il 2017: una mostra con tutti gli strumenti e le attrezzature necessarie per la trasmissione in 30 anni, dove si può vedere l'evoluzione della tecnologia, i dischi musicali e tanto altro. Sono inoltre previsti spettacoli musicali dal vivo, visite guidate per le scolaresche che ne facessero richiesta presso gli studi dell'emittente, e un concorso per i ragazzi delle scuole.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
News regione : Ritorna Canale 40 a Monte Tamara
cristian Inviato il 25/3/2017 21:38:11

Nella mattinata di oggi 25 marzo è stato nuovamente attivato il segnale dell’emittente di Carbonia, Canale 40, dal ponte di Monte Tamara. In questo modo gli abitanti delle zone interne del Sulcis, in particolare Nuxis, Narcao, Perdaxius, Villaperuccio possono nuovamente sintonizzare su propri televisori i programmi trasmessi dall’emittente.
Ricordo che Canale 40 trasmette sulla frequenza di 498 MHz (CH24) con Lcn 15, il segnale viene diffuso inoltre anche dagli impianti di Carbonia e di Sant’Antioco.

canale40_2

canale40_1

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
News regione : la RAI non si riceve ad Alghero, ma come segnalare il guasto?
cristian Inviato il 15/3/2017 11:50:49

Dalla serata di ieri 14 marzo, i mux della RAI non sono visibili ad Alghero. Le utenze interessate sono quelle che ricevono dalla postazione di Monte Palmavera.
Si ignorano al momento le cause del guasto, ma vista la situazione è ipotizzabile che il problema sia risolto in giornata.

Quale migliore occasione per verificare la qualità dell’assistenza Raiway?

Come può facilmente verificare ognuno di voi, il numero verde 800.111.555 non risulta più raggiungibile.

Il numero consigliato sul sito di RaiWay è il  06 94809596.
A dire il vero non si capisce se il servizio è attivo o meno, sul sito scrivono che il Contact Center non è disponibile per motivi tecnici, ma è lecito credere che si riferiscano al numero verde.

rai_contact
Chiamando il numero 06… è come tornare indietro nel tempo. Risponde una voce sintetica di pessima qualità, incapace inoltre di leggere correttamente alcune lettere.
Il risultato finale è ridicolo, ed inoltre ci viene comunicato che nell’area contrariamente alla realtà, non risultano in corso disservizi.

Ascolta come funziona l'assistenza RAIWAY

Se il lettore non carica, cliccare qui per scaricare la registrazione mp3

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
News regione : AUGUSTO CONTINI, 20 ANNI…TRA RADIO, SPETTACOLO E INFORMAZIONE
cristian Inviato il 1/3/2017 13:03:07

Ci sono protagonisti della radio, tv e informazione isolana, che rappresentano qualcosa di importante, ed un esempio da prendere come riferimento per altri concittadini.
Perché grazie alla volontà, allo spirito di sacrificio e  con una forte passione per il proprio lavoro, sono in grado di dar voce ad una piccola realtà trasformandola in qualcosa di importante, e valorizzando il proprio territorio.
E siamo ben felici di constatare che esistono ancora Amministrazioni Comunali consapevoli di tutto questo, capaci di comprendere l’importanza del mezzo radiofonico.  
E’ proprio questo il caso di Radio Nova e di Augusto Contini, premiato dal Sindaco di Sennori Nicola Sassu con  una targa di riconoscimento per i suoi 20 anni di carriera radiofonica nella quale non ha mai dimenticato il suo amore per il paese.Augusto

Augusto Contini nasce artisticamente nel 1996 quando dall'età di 16 anni inizia per gioco la sua esperienza radiofonica in alcune emittenti sassaresi.
Nel 2000 viene contattato da Pinuccio Cocco e Loredana Fiori per entrare a far parte della grande famiglia di Radio Nova Sorso, emittente storica della Romangia nata nel 1975 e tutt'oggi attiva.

Ancora oggi sempre su Radio Nova i suoi programmi risultano tra i più ascoltati della provincia di Sassari a tal punto che l'editore dell'emittente gli ha affidato la direzione artistica.

"Devo tutto a Pinuccio e Loredana che hanno creduto in me - commenta Augusto Contini - in un primo momento pensai che tutto sarebbe finito presto perché all'epoca ero anche molto timido. Mi hanno sempre visto quasi come un figlio - continua Augusto Contini - e non hanno mai smesso di darmi fiducia, alla fine il tempo è volato e solo ora realizzo che ho tagliato un traguardo importante, quello dei miei 20 anni di esperienza radiofonica e non solo”.

Non solo radio, per Augusto inaspettatamente arriva anche il mondo della televisione. Nel 2008 le prime apparizioni nel telegiornale di Tele Romangia curato dall’indimenticabile giornalista Mauro Piredda con il quale ha iniziato il suo percorso dedicato all'informazione.Nel 2009 inizia la sua esperienza su Telegì storica emittente televisiva di Sassari.

Dopo qualche anno un piccolo flash su un'emittente regionale sarda, Terranova Tv Sardegna di Olbia dove ha curato all'interno del telegiornale le notizie della provincia di Sassari e condotto diversi programmi di varietà.

Altre esperienze maturate nel corso degli anni sono i ruoli di agente ufficiale per la Sardegna del concorso nazionale IL + BELLO D'ITALIA e RAGAZZA PROTAGONISTA ITALIA.

Grazie a Telegi la televisione di Sassari e Radio Nova Sorso prosegue oggi dopo 20 anni di grandi soddisfazioni la sua carriera con un occhio sempre puntato anche su Sennori, suo paese d'origine e che nel suo piccolo ha sempre cercato di valorizzare sia in ambito radiofonico sia televisivo.

In futuro si prevede un anno ricco di appuntamenti per Augusto Contini che grazie anche all'agenzia di spettacoli Universitade Studio di Sassari, lo vedranno impegnato nella presentazione di numerosi spettacoli sparsi nelle piazze di tutta la Sardegna.

"Infine - conclude Augusto Contini - ringrazio vivamente il Sindaco di Sennori Nicola Sassu, la consigliera Elena Cornalis, l'amministrazione comunale tutta, Pinuccio e Loredana di Radio Nova perché grazie anche a questo gesto per me molto importante la voglia di continuare quest'avventura si rafforza ancora di più, sono stati 20 anni di grandi successi con l'auspicio che siano da oggi altri 20 anni ricchi di soddisfazioni con Radio Nova, Telegì, Sennori e la Sardegna sempre nel cuore

 

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
News regione : La Sartiglia in diretta via satellite
cristian Inviato il 17/2/2017 17:19:00

La Sartiglia 2017 sarà trasmessa via satellite. L’accordo tra la fondazione Sa Sartiglia e l’emittente Class Horse tv consente la trasmissione via satellite (canale 55 di Tivusat e 221 di Sky, in chiaro su HotBird 13°E) e sul digitale terrestre nel Lazio e in Lombardia.

La diretta sarà quella della Sartiglia dei contadini, guidata da Su Componidori Sergio Ledda, in programma domenica 26 febbraio.
sartiglia
Ma già nella giornata di 17 Febbraio alle 20.40 è prevista la trasmissione di un documentario  della durata di 24 minuti, realizzato dal Consorzio Eja per il Patto territoriale di Oristano in liquidazione, con il patrocinio della Provincia di Oristano e con la collaborazione della Fondazione Sa Sartiglia onlus, con i protagonisti della Sartiglia che avranno il compito di raccontare la giostra, la storia e trasmettere le emozioni che suscita. Tra loro Maurizio Casu (come centro di Documentazione e Componidori), Francesco Obino (Direttore della Fondazione Sa Sartiglia), Monsignor Ignazio Sanna (Arcivescovo di Oristano), Luigi Cozzoli (ex componidori), Andrea Sanna (tamburino), Gabriella Collu e Manuela Carta (Massaia Manna), Salvatore Pau (cavaliere).

La fondazione che organizza l’evento, produrrà come ormai da diversi anni la diretta televisiva e cederà gratuitamente il segnale a quanti fossero interessati, pertanto ci sarà una trasmissione anche da parte delle emittenti regionali e locali dell’isola.


Foto su licenza creative Commons (autore: https://www.flickr.com/photos/studio_fileccia/ )

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Nessun Commento
« 1 2 3 (4) 5 6 7 ... 42 »

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 1003
Ultimo: raffles

Utenti online:
visitatori : 9
registrati : 0
Bots : 1
Totale: 10

Lista online [Popup]