Sei sulla pagina » Home Page » Forum » Re: Nova Tv [Guasti TV]

SardegnaHertz

Annunci

Annunci



Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi


« 1 2 3 4 (5) 6 »




Re: Nova Tv
#41
Webmaster
Webmaster


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
26/11/2005 13:38
Ultimo accesso:
21/9 9:40
Da Musei
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Socio
Webmaster
Editor
Messaggi: 3037
Non In Linea
Leggendo i vostri post si ha l'impressione che:
- Il logo è quello che fa la differenza nei bilanci di un’emittente televisiva
- La Sardegna è un’isola felice, nell’oristanese le persone vivono in palazzi pieni d’oro e si spostano solo in BMW. Pertanto basta volerlo e si trovano tantissime aziende che non vedono l’ora di spendere in sponsorizzazioni ed in comunicati commerciali
- fare l’imprenditore televisivo è il gioco più semplice del mondo.
Fatemi sapere appena rientrate sul pianeta Terra.

Inviato il :3/3 12:16
skype: cristian.puddu
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Nova Tv
#42
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
20/5/2006 14:03
Ultimo accesso:
Ieri alle 23:44
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Editor
Messaggi: 1018
Non In Linea
Io penso che si stia semplicemente andando verso una normalizzazione del sistema televisivo (e anche radiofonico) italiano ed un adeguamento a quello che è sempre stato in altri paesi. Alle nostre latitudini si è sempre creduto che più voci significassero necessariamente maggior pluralità e che queste andassero difese anche a costo di farle vivere con soli soldi pubblici. Come se in Francia, Germania o Regno Unito, in cui il numero di emittenti è decisamente inferiore, la pluralità di voci sia meno garantita che non da noi. Mi spiace per i lavoratori ma, così come giornalmente chiudono attività commerciali od artigianali, possono chiudere anche emittenti radio-televisive se non hanno nulla da offrire. E, sinceramente, ritengo che in Sardegna spazio per più di 5-6 emittenti tv non ci sia.

Inviato il :3/3 12:52
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Nova Tv
#43
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Oggi alle 12:13
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2457
Non In Linea
Cristian,
- L'abito fa il monaco, il logo fa la tv. Perlomeno agli occhi delle masse (purtroppo la maggioranza dei telespettatori e potenziali inserzionisti).
- Abbiamo alcune agenzie pubblicitarie con le palle quadre, dunque riescono a raccogliere ugualmente gli spot e a lavorare e far lavorare le aziende pur in un mercato non certo floridissimo come il nostro in Sardegna.
- Tutti bravi a fare gli imprenditori tv, i commissari tecnici, i presidenti del consiglio, i papi, ecc... storia vecchia come il meretricio...
Sì, qualcuno vive ancora nel mondo iperuranio... ma non io.

Inviato il :3/3 12:57
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Nova Tv
#44
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
4/4/2008 12:10
Ultimo accesso:
Oggi alle 11:51
Da san gavino monreale
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 2634
Non In Linea
Chiaramente, come per tutte le imprese che stanno sul lastrico, e di conseguenza anche quelle tv e radio, si spera sempre che possa esserci un barlume di speranza per poter sopravvivere, io nei post, ho sempre espresso un augurio e un auspicio che le tv o radio che chiudono, potessero un giorno riaprire, ma siccome nn viviamo su marte, devo essere obbiettivo,e guardare la realta, che per ora e piuttosto fosca... cioe, se si chiude vuol dire che chi gestisce una tv, o radio o altra impresa non ce la fa piu, per i piu svariati motivi..

I dati di fatto sono, che nova è chiusa, e nn si sa se sarà addio o arrivederci, altre tv non se la passano bene , e speriamo che ce la facciano... riguardo a possibili acquirenti, mi sono chiesto come mai non ci fossero... e qui cristian ha anche ragione, e faccio o un piccolo mea culpa, , nel senso che i soldi per comprare non piovono dal cielo..... staremo comunque a vedere che succederà...

Inviato il :3/3 17:25
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Nova Tv
#45
maestro
maestro


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
27/7/2007 19:51
Ultimo accesso:
15/8 16:09
Da Provincia Sassari
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 152
Non In Linea
Ciao ragazzi. Ho letto della chiusura di NOVA TV e naturalmente la cosa mi dispiace. E' sempre brutto quando si spegne un'emittente televisiva locale (ancora più in una regione dove ormai sono veramente poche).

Solitamente era tradizione dare la colpa al digitale terrestre. Purtroppo sono una serie di concause valide un po' per tutte le tv locali che stanno passando, passano o passeranno una crisi economica.

1) Internet: Buona parte delle tv locali puntano tutto su una sola cosa: l'informazione. Considerato che internet oggi lo usano praticamente tutti (o quasi), è molto più semplice andare su un qualsiasi sito di informazione e leggersi le notizie (ad Alghero tra testate giornalistiche online e blog di informazione ne avrò contato almeno una decina), piuttosto che aspettare un tg ad un dato orario. Tralaltro se pubblicano il loro tg su YOUTUBE che senso ha aspettare un dato orario per seguirli in tv quando posso tranquillamente aprirmi youtube e guardarmi il servizio che mi interessa saltando pubblicità e quant'altro?
L'informazione è importante ma anche l'intrattenimento lo è.
Personalmente NOVA TV la ricordo solo per tre cose. Il NOVA NOTIZIE, la Sartiglia e l'affiliazione con Italia 9.

2) Il modo di fare informazione: Non so se conoscete la televisione "artigianale" siciliana Talejato: fanno (o facevano) un telegiornale di 3 ORE! Ora non dico di fare un tg di 3 ore, ma di problemi e argomenti di discussione ce ne sono a iosa in tutte le zone della Sardegna.
Invece i telegiornali locali (e programmi di approfondimento annessi), si sono ridotti al semplice spiegone politico e ad una di lettura di comunicati stampa di questo e quel partito e questa e quella associazione il tutto infarcito di pubblicità (se va bene) e qualche vox populi facilmente truccabile (se va male). Zero inchieste, zero denuncia (non si sa mai che qualche d'uno si offenda), solo una mera lettura di comunicati (intervallati dal lettore di turno). Ma sia chiaro! Non è un problema di NOVA TV, ma è un problema generalizzato!

3) I contributi pubblici: Si pensava che dando contributi pubblici a iosa si aiutassero le emittenti TV, in realtà hanno (perdonate la parola forte) drogato il mercato. Danno contributi pubblici per cosa? Per trasmettere (in qualche caso produrre) qualche programma in LSC (che fa tanto figo) che non è altro che un miscuglio di casteddaio, gadduresu, tattaresu, nuoresu e tabarchinu e hanno il coraggio di chiamarlo pure sardo!
Poi finiti i contributi, finite le trasmissioni e adiosu!
Le tv e le radio sono imprese commerciali. Si devono reggere con le loro gambe. La legge può aiutarle facendo una normativa meno stringente, ma non dando mancette.
Poi se lo chiedete a me, una parte dei soldi dell'abbonamento TV (il c.d. canone rai) dovrebbe essere destinata alle tv locali con una forma di donazione tipo come avviene per l'8*1000 o il 5*1000.

4) La normativa stringente. Questo è un nodo cruciale. Sappiamo bene che si possono fare due tipi di tv. O commerciale o comunitaria. Semplificando al massimo. Se fai la commerciale puoi avere una raccolta pubblicitaria maggiore ma hai delle regole più stringenti. Con la comunitaria è il discorso opposto. Secondo me si dovrebbe creare tra queste 2 macrocategorie una terza categoria fatta apposta per le tv locali.

5) Altre ed eventuali. Bisogna sempre considerare il contesto dove queste tv operano (che io sappia Oristano è uno dei territori dove si è sentita maggiormente la crisi economica). Aggiungiamoci che la posizione 620 dove si trovava relegata potrebbe anche aver influito, assieme all'investimento tecnologico mancato (se vedere i mattongini lego in 4/3 su un CRT 14 pollici è un conto, vedere i mattoncini lego su un TV HD da 40 pollici è un po' più fastidioso.

Nella speranza di una resurrezione ci spero anch'io (del resto il rilancio di Sardegna uno e la nascita di CH12 a Sassari fanno ben sperare), anche se mi chiedo se ne vale la pena vista la concorrenza di super tv.

Correggetemi pure se ho scritto qualche cavolata :)

Inviato il :4/3 14:40
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Nova Tv
#46
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
4/4/2008 12:10
Ultimo accesso:
Oggi alle 11:51
Da san gavino monreale
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 2634
Non In Linea
Condivisibile il ragionamento, ma con un appuntino.. super tv non farebbe concorrenza ad una nuova “nova tv” perché troppo piccola un tempo, era anche tv semiregionale, ma forse causa problemi di budget, e stata relegata alla sola provincia di oristano..

Inviato il :4/3 16:32
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Nova Tv
#47
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Oggi alle 12:13
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2457
Non In Linea
1) più che all'informazione, la buona parte delle emittenti tv locali punta alla vendita degli spazi commerciali ai inserzionisti per coprire i costi, e ricavare le risorse per stipendiare i dipendenti, gestire il lato fiscale e per ultimo produrre programmi (anche informazione) in grado loro volta di attirare investitori e inserzionisti.
Nemmeno io seguo più l'informazione televisiva lineare, eccetto le grandi maratone elettorali come quella pentastellata e trionfale di stasera, preferendo comodamente il seguirla on-line in orari del tutto casuali.
Disaffezione che ha un suo perchè: non tanto il progressivo maggior utilizzo di internet, quanto il decadere della forma (il TGS era informazione, il TG Videolina ha qualche fronzolo che sconfina nell'infotainment), della grafica (ma come fai Emanuele a volere in onda il sottopancia scorrevole durante UN servizio??), della semantica di chi racconta la notizia (più credibile all'ascolto un fatto raccontato da Andrea Frailis o Giacomo Serreli, più che lo stesso raccontato da Stefano Birocchi), e l'esistenza stessa dell'ordine dei giornalisti - retaggio di Mussolini - che si spera Di Maio possa eliminare quanto prima, alla faccia delle lobby democratiche o presunte tali.
Tornando a Nova Tv, ricordo la sua comparsa qui a Cagliari sul VHF H1 da Serpeddì al di sotto di Elefante da Castello (1 W), convivenza impossibile che fino all'autunno 1997 (o eravamo già all'inizio del'98) rese in alcuni casi difficile a Cagliari e comuni limitrofi seguire la tv oristanese... per 7 anni fu per me quasi un oggetto misterioso non potendone seguire - fra le righe di offset - i programmi con continuità.
Poi - spento l'H1 da Castello - fu più semplice a Cagliari la ricezione di Nova Tv, nonostante la Tunisia (facilmente discriminabile), e potei apprezzarne il palinsesto le cui autoproduzioni erano molto legate al territorio, più di quanto le concorrenti facessero relativamente ai fatti oristanesi.
Tu ricordi la fase in cui, poco prima della chiusura di Telesetar, Nova Tv aderì a Italia 9 Network (2002-2006); ma prima ancora, negli anni '90 cui ho accennato, era legata a SuperSix e poi Telepace.

2) Telejato... come non dimenticarla! La tv di Partinico di Pino Maniàci... fatta chiudere proprio da coloro cui dava fastidio una voce antimafia così diretta e tagliente, che meglio rappesentava il concetto che hai espresso di tv artigianale senza peli sulla lingua e senza copromessi verso nessuno...
Ecco un genere di tv che non farebbe male alla Sardegna, dove troppe voci tendono a somigliarsi per non essere schiacciate da una certa magistratura corrotta e politicizzata, che con ricatti e minacce sottointese tende appese a un filo le realtà editoriali meno solide.
Telejato non si è mai potuta ricevere a Cagliari in quanto il Monte Bonifato basso (ov'era sito il loro unico impianto) è orograficamente schermato dal Bonifato Alto. Ma le gesta le ho potute seguire sui giornali e su Youtube, finchè l'assurda accusa di estorsione comminata a Maniàci - poi ovviamente assolto per insussistenza di prove - mise la parola fine a un'emittente (chiusa per pagare le spese legali) che doveva essere d'esempio per altre realtà dalla forte penetrazione criminale o comunque in grave crisi economica.

3) capitolo contributi... quante volte l'ho detto (e quante volte sono stato attaccato qua) e con le tue stesse parole! E qui lo ripeto... VANNO ABOLITI AL PIU' PRESTO !!!

4) La terza via, quella giusta ovviamente, sarebbe eliminare una volta per tutte la distinzione fra emittente comunitaria e commerciale, non ci dovrebbero essere dei tetti sulla raccolta commerciale, ridurre il lato burocratico, snellirne la pressione fiscale sulla base della quantità di programmi autoprodotti.
E' un contributo indiretto? No, semmai un incentivo, che porta investitori, inserzionisti e occupazione.

5) La LCN VA ABOLITA !!! disabilitatela da ogni vostro apparecchio ricevente, e buttate fuori dalla finestra (e urlate "sono incazzato neroooo!!" scherzo) i televisori - anche se di marca - che nemmeno aggiornando il software possano disabilitarla.
E' tanto comoda? Non per voi, ma per i big-player cui fa comodo rifilarvi le politicamente innocue TV8 e NOVE, non certo per le nostre tv locali, legittime detentrici delle posizioni 8 (Videolina) e 9 (Telecostasmeralda).
Vediamo se Lorenzo Fioramonti, futuro Ministro per lo Sviluppo Economico, farà il suo dovere lavorando alla definitiva eliminazione di questa vessazione dell'LCN che qui in Italia, dove da 24 anni il legame tv-politica è tristemente troppo affiatato, ha giovato solo per i granti operatori a scapito delle tante voci locali. Io ci credo.

Infine, la possibile resurrezione di Nova Tv. E' vero che - nonostante il contenzioso col Consorzio Industriale di Oristano - Super Tv può andare avanti e prenderne il posto, e in parte il potenziale c'è; ma ricordatevi che TTS non è MAI riuscita (sul piano informativo) a prendere il posto che fu di 5 STELLE sardegna.

Inviato il :4/3 16:45
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Nova Tv
#48
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Oggi alle 12:13
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2457
Non In Linea
Citazione:

satellite ha scritto:
Condivisibile il ragionamento, ma con un appuntino.. super tv non farebbe concorrenza ad una nuova “nova tv” perché troppo piccola un tempo, era anche tv semiregionale, ma forse causa problemi di budget, e stata relegata alla sola provincia di oristano..

Occorre specificare che la Super Tv in oggetto deriva da quella ri-fondata nel 1999 da Nonnis come sorella di Radio Super Sound, mentre l'altra Super Tv - frutto dell'unione fra NTE di Russo e Canale 60 di Zonza (che con un magheggio ancor oggi poco chiaro, per conto di Russo, la "rubò" a Pietro Atzeni e consorte) e chiusa nel 1994 - non ha nulla a che vedere con l'attuale.

Inviato il :4/3 16:56
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Nova Tv
#49
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
4/4/2008 12:10
Ultimo accesso:
Oggi alle 11:51
Da san gavino monreale
gruppi
Utenti registrati
Messaggi: 2634
Non In Linea
Mivar, mi riferivo alla SUPER TV oristanese, non certo a auelle di cagliari o sassari, mai arrivate nel campidano...

Inviato il :4/3 17:54
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto


Re: Nova Tv
#50
Nobel
Nobel


_MD_NEWBB_HIDEUSERDATA
Utente dal:
23/10/2007 22:43
Ultimo accesso:
Oggi alle 12:13
Da Cagliari.
gruppi
Utenti registrati
Collaboratore
Messaggi: 2457
Non In Linea
Citazione:

satellite ha scritto:
Mivar, mi riferivo alla SUPER TV oristanese, non certo a auelle di cagliari o sassari, mai arrivate nel campidano...

Ovvio che per il recente passato ti riferivi all'attuale. Ma qualcuno poteva pensare che in qualche modo le due Super Tv fossero state legate, e ho voluto fugare il dubbio.
In realtà, la Super Tv chiusa nel 1994 fu ricevibile eccome nel medio campidano: l'UHF 47 dalla Baita di Sinnai (non è mai stato sul Serpeddì) arrivava tranquillamente a Serramanna, Villacidro, Sanluri, e a San Gavino.
Raitre da Badde Urbara permettendo.

Inviato il :5/3 3:49
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Twitter Facebook Google Plus LinkedIn Del.icio.us Digg Reddit Mr. Wong Segnala In alto







Puoi vedere le discussioni.
Non puoi iniziare una nuova discussione.
Non puoi rispondere ai messaggi.
Non puoi modificare i tuoi messaggi.
Non puoi cancellare i tuoi messaggi.
Non puoi aggiungere nuovi sondaggi.
Non puoi votare nei sondaggi.
Non puoi allegare file ai messaggi.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.
Non puoi utilizzare tipo di discussione.
Non puoi utilizzare la sintassi HTML.
Non puoi utilizzare la firma.
Non puoi creare pdf.
Non puoi stampare la pagina.

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 482
Ultimo: GisellaDessi

Utenti online:
visitatori : 16
registrati : 0
Bots : 2
Totale: 18

Lista online [Popup]