Sei sulla pagina » Home Page » Forum » Forum - Tutti i messaggi

SardegnaHertz

Annunci

Annunci

Sardegnahertz Indice del forum


Home page » Tutti i messaggi (mivar_63)




Re: Sardegna 1 TV
#1
Nobel
Nobel


Citazione:

satellite ha scritto:
@mivar: hai involontariamente scritto una parolacca invece di maniche

in realtà era voluto... giusto per sorridere un pò...

Inviato il :30/10 15:34
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto


Re: Sardegna 1 TV
#2
Nobel
Nobel


Citazione:

Adriano ha scritto:
Anche da Alghero (monte palmavera) segnale assente da diversi mesi (anzi anni)!

Per Alghero la vedo dura...

Certo, se ci fosse stata la postazione di Monte Alvaro (o il valido e contiguo surrogato da me individuato mesi fa, non coinvolto da attività estrattiva) sarebbe stato un altro paio di minche... Pur di non lasciare Sassari al buio.

Inviato il :30/10 11:16
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto


Re: Sardegna 1 TV
#3
Nobel
Nobel


Citazione:

rVr2002 ha scritto:
No anche perchè nell'azienda dove lavoro, verso cagliari, ho una collina. Infatti l'antenna TV è puntata ad Oristano e una verso Guspini Arbus.

Qui leggo una contraddizione: l'antenna è puntata verso Arbus(VS) o verso Oristano (Badde Urbara) ?
Oppure l'impianto ha due antenne puntate una verso Arbus (VS) e l'altra verso Oristano (Badde Urbara) ?

Se vale quest'ultima configurazione, e le antenne sono miscelate sulle stesse bande e non su bande differenti, non è la soluzione per una corretta ricezione dei segnali tv.

Presumendo, dalla locazione da te descritta (verso Cagliari hai una collina) che si tratti di Gonnosfanadiga (VS), comune orograficamente escluso dal Serpeddì, ma servito da Arbus e Badde Urbara.

Se le cose stanno così, bisogna intervenire sull'impianto di antenna; sì, Arbus è a un tiro di schioppo, ma vuoi mettere la continuità di servizio offerta da Badde Urbara, ovvero il più importante (per area di copertura) e affidabile centro trasmittente della Sardegna?

Dove una piccola postazione come Arbus (due in verità, pur affiancate: Punta Cugni per la RAI, e Conca'e Su Monti per le private) potrebbe non dare la continuità di servizio che offrirebbe un Serpeddì (pur non ricevibile), sarebbe opportuno dirigere l'antenna verso Oristano (Badde Urbara).

Ma, ricapitolando, l'antenna è puntata verso Arbus(VS) o verso Oristano (Badde Urbara) ?
Oppure l'impianto ha due antenne puntate una verso Arbus (VS) e l'altra verso Oristano (Badde Urbara) ?

Inviato il :30/10 5:49
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto


Re: attivato nuovo mux dab??
#4
Nobel
Nobel


Non è una svista in senso stretto, in quanto Cristian tempo fa postò alcuni screenshot del player DAB in occasione dell'attivazione del blocco 10A avente anch'esso il network name DAB Sardegna.

Dunque, stesso network name del recente 12D.
Da questo ho dedotto che poteva trattarsi degli stessi contenuti, dunque un doppione, non avendo in sostanza verificato quali emittenti radiofoniche fossero presenti nel primo e quali altre nel secondo.

Inviato il :26/9 3:39
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto


Re: attivato nuovo mux dab??
#5
Nobel
Nobel


Che poi il DAB Sardegna non era già stato attivato sul blocco 10A ???

Che senso ha questo doppione (se non il pretesto per giustificare l'esistenza del servizio DAB) ??

Inviato il :24/9 22:35
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto


Re: attivato mux Radiofonia Digitale Sardegna
#6
Nobel
Nobel


Addio (provvisorio) al VHF H2 televisivo.

Ma tralasciando il solito discorso (che a qualcuno ha stancato non poco) della giusta collocazione del DAB sullo spettro radioelettrico, vorrei soffermarmi sul lato qualitativo.

Pochi, all'ascolto - ma la cosa è alquanto soggettiva - i soliti 64 kbps di alcune radio contenute anche in questo blocco 12D.

Chiariamo subito che questi 64 kbps sono in codec AAC, qualitativamente corrispondenti ai 128 kbps dell'audio MPEG-2 usati nelle emittenti secondarie presenti in digitale terrestre (almeno le prime tre reti RAI e Mediaset destinano 192 kbps nella loro prima traccia audio).

Considerando che su Youtube - dove l'audio è codificato nello stesso AAC impiegato dal DAB+ attuale, le tracce audio vanno generalmente dai 96 ai 128 kbps (equivalenti ai 192 e 256 kbps dell'MPEG-2) i 64 kbps di alcune radio sul DAB+ hanno una qualità ai limiti della sufficienza.

Ma la banda si paga, e pur di non perdere il treno del DAB chiavi in mano "Made in PRAIS"... 'fancùlo alla qualità audio: meglio scendere in campo, anche impreparati, ma esserci.

Peccato che poi il radioascoltatore, appena sente la scarsa qualità audio (fatta di acuti tagliati, distorsioni, eccessiva compressione, ecc...) di alcune emittenti, passa alla loro versione via FM.

Inviato il :21/9 16:57
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#7
Nobel
Nobel


Citazione:

Ralph ha scritto:
Citazione:

mivar_63 ha scritto:

Questo il terribile scenario in ottica futura, voluto dalle lobby delle telecomunicazioni, entro qualche decennio.

Mivar_63, non ti riconosco più; pure una persona seria come te che cade nella trappola di queste panzane complottiste e cospirazioniste.
Eppure, l'esperienza dovrebbe aver insegnato a tutti noi che proprio le lobby, le élite o, in generale, il cosiddetto establishment, si presenta sempre sotto forma di anti-establishment in modo da intercettare il dissenso e usarlo per andare al potere.
In molti Paesi, ci sono delle leggi in base alle quali, una percentuale degli eventi sportivi più importanti deve andare in chiaro in TV; da noi in Italia, arrivano gli "anti-establishment" e, incidentalmente, il calcio di Serie A sparisce dalla TV in chiaro senza che nessuno muova un dito ...

Eh, caro Ralph, almeno fossero solamente teorie complottistiche...

La fondatezza di ciò che affermo è confermata dalla progressiva erosione delle frequenze disponibili per il servizio televisivo digitale terrestre: nel 2012 l'LTE si è mangiato il range degli 800 MHz, nel 2020 toccherà ai 700 MHz, mentre in Svizzera - non contenti di non aver impedito la prosecuzione della diffusione televisiva terrestre (in digitale) nel 2006, e non contenti di aver perso il referendum del 2017 per eliminare il bollo televisivo che sovvenziona la SRG - le lobby delle telecomunicazioni stanno spingendo nuovamente per la dismissione della diffusione televisiva digitale terrestre via etere e gratuita.

Altri elementi? E' già abbastanza tangibile in Europa dove vogliono arrivare...

Inviato il :9/9 3:10
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#8
Nobel
Nobel


Citazione:

torakiky ha scritto:
Caspita, anche questa a pagamento.. :(

Non a caso, nel 2012 l'Europa ha destinato la banda dei 800 MHz al 4G, sottraendola agli operatori televisivi.

E a breve, nel 2020, toccherà alla banda dei 700 MHz, sempre sottraendola agli operatori televisivi.

Poi toccherà alla parte iniziale della banda V, in seguito sarà il turno della banda IV, ancora sarà il turno della VHF... e daranno il colpo di grazia alla televisione terrestre gratuita.

Questo il terribile scenario in ottica futura, voluto dalle lobby delle telecomunicazioni, entro qualche decennio.

Inviato il :8/9 16:24
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto


Re: MPEG4 sarà lo standard da utilizzare per il segnale televisivo
#9
Nobel
Nobel


Citazione:

monnyx ha scritto:
Intanto in Svizzera sulla tv del futuro hanno altre idee
https://www.broadbandtvnews.com/2018/0 ... d-terrestrial-television/
Non sapevo che neppure il 2% degli svizzeri usasse il dtt

Per forza; la stragrande maggioranza delle utenze sono via cavo, in crescita quelle via IP, e come in Germania e Austria le utenze satellitari sono ben radicate.

Comunque... l'articolo traccia la strada già decisa dai broadcasters in tutta Europa (Italia compresa), ovvero l'eliminazione della diffusione via etere terrestre gratuita, in favore della fruizione via IP (dunque a pagamento), etere o fibra che sia.

Sarà un disastro, un domani, dover mettere mano al portafogli per fruire di un qualcosa fino ad ora gratuito.

Inviato il :7/9 23:07
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto


Re: Telesardegna
#10
Nobel
Nobel


Citazione:

monnyx ha scritto:
Meglio le barre che la continua messa in onda del Cerca Salute. Tanto, se proprio uno ci tiene, per sentire le teorie fantasiose di Adriano Panzironi c'è sempre Life 120 Channel

Parole sante, è un vero peccato che - tolti i telegiornali e poche autoproduzioni - gran parte del palinsesto è tuttora ad appannaggio di Panzironi-Channel...

Del resto TELESARDEGNA è un'emittente commerciale, e ha tutto il diritto di scegliere gli inserzionisti che vuole, e di questi tempi di crisi post-bipolarismo vale il detto latino "pecunia non olet".

Inviato il :4/9 21:01
Il DAB sulla banda III VHF è un cancro da estirpare al più presto.
Segnala In alto



(1) 2 3 4 ... 222 »



Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 486
Ultimo: sardo

Utenti online:
visitatori : 7
registrati : 0
Bots : 15
Totale: 22

Lista online [Popup]