Sei sulla pagina » Home Page » Forum » Forum - Tutti i messaggi

SardegnaHertz

Annunci

Annunci

Sardegnahertz Indice del forum


Home page » Tutti i messaggi (Christian)




Re: Tropo Tv da Fontanamare
maestro
maestro


La Tv che presumo pure io sia Algerina, la ricevo regolarmente da anni a Macomer sul CH7 non sempre bene ma negli ultimi giorni ho rivisto il riepilogo dei gol dell'Italia ai mondiali con la loro curiosa telecronaca stile tv brasiliana con il famoso gooooooooooooool.
Un'altra curiosità è che sono un'ora indietro rispetto al nostro fuso orario.

Inviato il :14/7/2006 22:59
Segnala In alto


Re: 89.900 - Nuova frequenza per STUDIONE
maestro
maestro


Credo che molto probabilmente i 95 verranno spostati a Serpeddi.

Inviato il :14/7/2006 9:14
Segnala In alto


Re: 89.900 - Nuova frequenza per STUDIONE
maestro
maestro


Il CH24 di Nova non arriva dalla postazione cittadina, ma da Badde Urbara.

Inviato il :13/7/2006 15:03
Segnala In alto


Sportitalia lascia l’analogico
maestro
maestro


Riporto la notizia pubblicata il 15 maggio 2006 dal sito www.millecanali.it


Da stanotte il segnale di Sportitalia, cone preannunciato, sparirà dai teleschermi in analogico. I canali saranno riconvertiti al digitale DVB-H con gestione di Mediaset e ‘affitto’ a Tim, Vodafone e altri. Ma non è tutto così semplice…

Sportitalia, nonostante il suo nutrito numero di spettatori, da stanotte non sarà più visibile in analogico. Sono gli effetti del recente acquisto delle quasi 500 frequenze dell’emittente da parte di Mediaset; il Biscione è obbligato a utilizzarle per il lancio della propria dorsale in Dvb-H (la tv digitale sui telefonini). Ma la realtà si discosta leggermente: ecco cosa succederà alla mezzanotte di oggi.

Gli impianti principali in Italia (il 39 di Valcava, il 38 di Monte Cavo e il 50 di Colle della Maddalena) non funzioneranno più in modalità analogica: sul primo sarà diffuso il secondo bouquet di Mediaset (che era sul canale 43 dalla stessa postazione) e sul terzo ci sarà D-Free (che era sempre sul 43). Questi scambi porteranno le prove tecniche a essere diffuse in Lombardia sul canale 43, così come in buona parte del Piemonte, e nel Lazio centrale, sul 38.

Progressivamente tutte le frequenze di Sportitalia saranno prima “annerite” poi convertite. Se la frequenza a disposizione non dà garanzie di sicurezza per la ricezione in movimento oppure è fuori dal range di ricezione dei cellulari (limitato dal 21 al 55 per evitare problemi al servizio Gsm) verrà scambiata prima con le risorse del multiplexer D-Free, oppure con i due bouquet Mediaset oppure anche con le reti analogiche. Un piccolo terremoto, quindi, che nel caso di cambi analogici rischia di provocare qualche problema anche agli utenti (il decoder si aggiorna semplicemente ripetendo la scansione dei canali).

Il Dvb-H si conferma quindi come momento trainante del mondo televisivo italiano: da una parte H3G con la sua rete quasi definita (si parte il 9 giugno con almeno 136 frequenze, in gran parte già operative), dall’altra Mediaset che ha già accordi per cedere metà della sua capacità di diffusione a Tim e Vodafone. Al palo sembrano rimanere Rai e La7, nonostante l’adiacenza di quest’ultima proprio con il massimo gestore di telefonia mobile in Italia e nonostante il fatto che la concessionaria pubblica sia stata la prima a utilizzare il Dvb-H in Italia.

Tuttora sono in corso test della Rai, infatti, sull’area torinese, mentre ce n’erano stati anche di Mediaset (sempre a Torino) e di La7 (a Sestriere). Ancora non inserita in questo nuovo business è anche Wind, ma le novità si susseguono a ripetizione. Basti pensare che la Rai sta cercando risorse per il Dvb-H per le quattro città principali (Roma, Milano, Napoli e Torino), più Cagliari.

E Sportitalia? Prosegue la diffusione ma con una forza molto minore: solo in digitale - e sia pure in chiaro – sul satellite (Sky) nonché via DTT, nel bouquet di D-Free (Oliviero Dellerba).

Inviato il :16/5/2006 9:25
Segnala In alto


Re: Nuovo rinvio per il digitale terrestre?
maestro
maestro


E' ufficiale, la data dello switch off del 15 marzo è stata prorogata a data da definire nel periodo aprile/maggio, ovvero dopo le elezioni.
Stamattina ho chiamato il call center del Ministero e mi hanno confermato che il passaggio alla tv digitale nelle aree interessate alla data del 15 marzo, è stato prorogato nel periodo che va tra il mese di aprile e maggio, e comunque dopo le elezioni.

Io aggiungo che se questo governo non venisse confermato, penso che il governo Prodi rinvii ulteriormente il passaggio al DTT.

Inviato il :27/2/2006 12:35
Segnala In alto


DVB-T il 15 marzo incombe per quali province?
maestro
maestro


Dicono che il 15 marzo si spegne l'analogico solo nelle zone che servono i capoluoghi di provincia, ma ora le province sono 8 e non più 4 e secondo me il governo prende in considerazione sempre le 4 vecchie province, perchè lo spegnimento si avrà a Serpeddì, Badde Urbara, M.te Ortobene e Mte Oro, più le piccole aree locali come Castello, mentre non risulta interessato allo spegnimento del 15 marzo l'area del M.te Limbara che copre tutta la parte nord orientale della provincia di Sassari, oggi tramutata in provincia Olbia-Tempio.

Inviato il :14/2/2006 15:18
Segnala In alto


Re: Nuovo rinvio per il digitale terrestre?
maestro
maestro


L'unica cosa che ho notato in tv in questi gorni è la programmazione di uno spot del consorzio DGTVI che annuncia lo spegnimento dell'analogico nelle aree che interessano i capoluoghi di provincia.
Secondo me non ci dovrebbe essere un ulteriore rinvio anche perchè nella situazione precedente alla vecchia scadenza del 31 gennaio non avevano divulgato nessuno spot mentre ora si e secondo me questa volta sono seriamente intenzionati ad andare definitivamente verso il DVB-T.

Inviato il :14/2/2006 15:16
Segnala In alto



« 1 ... 32 33 34 (35)



Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 1003
Ultimo: raffles

Utenti online:
visitatori : 6
registrati : 0
Bots : 3
Totale: 9

Lista online [Popup]