Sei sulla pagina » Home Page » Forum

SardegnaHertz

Annunci

Annunci

messaggio di report*
Codice di verifica*

Se l'immagine non è chiara, premere qui per aggiornare.


Inserire le lettere visualizzate nell'immagine
Il codice non è sensibile a Maiuscole/minuscole
Numero massimo di tentativi: 10
 

Re: TV: razionalizzazione delle postazioni.

Elemento: Re: TV: razionalizzazione delle postazioni.
BY mivar_63 su 21/2/2018 13:52:15

Citazione:

satellite ha scritto:
credo che purtroppo vincoli a parte, che devono essere rispettati da tutti, il problema della razionalizzazione delle postazioni e non ultimo delle risorse frequenziali, un domani ci farà usufruire quasi esclusivamente solo della tv via ip, costringendoci a pagare per vederla,, mi auguro sia solo una mia idea, magari strampalata.....ma mi chiedo: perchè in italia, almeno con la tv non si è voluto adottare il cavo come avviene in inghilterra, germania ecc??

Perché avrebbe comportato dei costi notevoli a livello infrastrutturale rispetto alla diffusione via etere, infatti l'obbiettivo delle prime televisioni libere era coprire subito maggior popolazione possibile con una rete meno complessa e che non comportasse costi per il fruitore.
Per questo motivo, chi in Italia iniziò via cavo (dunque a pagamento per l'utenza) non appena la legge lo consentì passó immediatamente alla diffusione libera via etere, guadagnando spettatori, più inserzionisti, e tagliando i costi di gestione.

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 486
Ultimo: sardo

Utenti online:
visitatori : 10
registrati : 0
Bots : 7
Totale: 17

Lista online [Popup]