Sei sulla pagina » Home Page » Forum

SardegnaHertz

Annunci

Annunci

messaggio di report*
Codice di verifica*

Se l'immagine non è chiara, premere qui per aggiornare.


Inserire le lettere visualizzate nell'immagine
Il codice non è sensibile a Maiuscole/minuscole
Numero massimo di tentativi: 10
 

Re: TV: razionalizzazione delle postazioni.

Elemento: Re: TV: razionalizzazione delle postazioni.
BY cristian su 20/2/2018 14:56:31

In primo luogo va detto, che quelle che a noi appassionati possono sembrare incredibili opere strutturali, sono comunque spesso delle torri, molto invasive per l’ambiente, quindi avere meno impianti sulle montagne o sulle colline non credo sia una cosa negativa.
Non sono in grado di quantificare i tempi, forse 15, 20 o 30 anni, ma personalmente ho la certezza che il futuro sarà soprattutto dominato dalla banda larga, che favorirà la nascita anche nel nostro paese della tv via cavo, dove per cavo intendo semplicemente fruizione di contenuti free o in abbonamento attraverso tecnologia FTTH.
A quel punto è chiaro che ci sarà, in ogni caso, un naturale ridimensionamento delle strutture di trasmissione che non dovranno più coprire le città, ma al contrario serviranno soprattutto per le aree rurali e per i piccoli centri, dove la visione di contenuti in streaming, ad esempio in 4k sarà ostacolata da una velocità di rete non adeguata.

Ma tornando al presente, mi viene in mente Campuspina. Le zone servite sono molto simili a quelle di Sa Scrocca Manna.

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 482
Ultimo: GisellaDessi

Utenti online:
visitatori : 11
registrati : 0
Bots : 1
Totale: 12

Lista online [Popup]