Sei sulla pagina » Home Page » Forum

SardegnaHertz

Annunci

Annunci

messaggio di report*
Codice di verifica*

Se l'immagine non è chiara, premere qui per aggiornare.


Inserire le lettere visualizzate nell'immagine
Il codice non è sensibile a Maiuscole/minuscole
Numero massimo di tentativi: 10
 

Re: Nova Tv

Elemento: Re: Nova Tv
BY mivar_63 su 5/3/2018 14:52:12

Citazione:

Christian ha scritto:
Cmq sono d'accordo con Cristian. La buona TV non lo fa certo un Logo.
La buona e bella TV la fanno i contenuti, ma quelli di buona qualità costano tanto perchè nessuno lavora gratis e nemmeno i professionisti quelli bravi che costano ancora di pìù.

cristian ha dato una valutazione sommaria, sulla base dei messaggi scritti da me e altri poco prima del suo intervento, magari dettata - e voglio crederlo - dal poco tempo che forse in quel momento ha avuto a disposizione per risponderci.
Ma ha pur sempre espresso la sua opinione, con motivazioni valide.
Tuttavia, dico ancora una volta che - agli occhi delle masse (la maggioranza ignorante di telespettatori e inserzionisti) il logo fa la tv così come l'abito fa il monaco.
Ponendomi sul lato telespettatore, guardo i contenuti (la cui mancanza mi ha spinto a seguirla sempre più raramente, pur lavorandoci) al di la dell'aspetto con cui l'emittente si pone al pubblico.
Ma con le attuali masse di telespettatori mariadefilippizzati, barbaradursizzati e grandefratellizzati che abbiamo oggi, chi la seguirebbe oggi un'emittente locale con un palisesto fatto di interessanti autoproduzioni (SENZA contributi pubblici!) ma con un logo da titolatrice in Synchro Let che si sposta da un angolo all'altro dello schermo ogni 33 secondi (come la RAI dal 1978 al 1986)? Sarebbe appetibile? E gli inserzionisti? Mah...

Citazione:

Christian ha scritto:
Dispiace quando un'azienda chiude perché lascia a casa i propri lavoratori, ma compiangere un'emittente ricordando i fasti degli anni 90 senza citare i programmi trasmessi solo fino a qualche mese fa, mi fa capire che Nova non era più apprezzata dai telespettatori, quindi perché un inserzionista deve spendere soldi per promuovere la propria attività tramite un'emittente con scarso interesse da parte del pubblico?

Semplice: gli ultimi programmi - Nova Notizie a parte - erano quasi tutti prodotti con i contributi pubblici, dunque si capisce che erano prodotti tanto per essere prodotti e buttati lì in palinsesto giusto per fare numero e attirare qualche sparuto inserzionista.
Se iniziavano a spremere le meningi e realizzare produzioni proprie senza il pericoloso abbraccio dei contributi pubblici, potevano creare programmi veramente appetibili e riconquistare il telespettatore e l'inserzionsita. E non si sarebbe arrivati a questo punto.

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 486
Ultimo: sardo

Utenti online:
visitatori : 11
registrati : 0
Bots : 12
Totale: 23

Lista online [Popup]