Sei sulla pagina » Home Page » Forum

SardegnaHertz

Annunci

Annunci

messaggio di report*
Codice di verifica*
 

Re: telesardegna

Elemento: Re: telesardegna
BY mivar_63 su 28/1/2016 14:07:29

Citazione:

satellite ha scritto:
esiste, seppur in maniera remota la possibilità di vedere telesardegna dal serpeddi, magari agganciandosi ad un altro operatore (per es: tts)??

Telesardegna é già autorizzata ad accedere dal Serpeddì col suo multiplex: il problema è che l'attuale frequenza di assegnazione in vigore da dicembre 2012 (peraltro, come tutte quelle dei nostri operatori locali, provvisoria) presenta criticità di coordinamento con la Tunisia (dato che lo stesso canale viene impiegato nel nord-ovest del paese per il locale digitale terrestre) se accesa appunto dal Serpeddì. Nessun problema (con l'attuale sistema radiante) da Badde Urbara.

Soluzione-tampone (fino all'adeguamento delle nostre frequenze col resto d'italia) da Badde Urbara per coprire meglio (almeno una) parte di Cagliari?

- Cambiare l'attuale modulazione 64QAM nella più robusta QPSK; lasciando inalterati FEC (2/3) e intervallo di guardia (1/32) si avrebbe maggiore robustezza del segnale, ricevibile ad una minor soglia di ricezione dalle utenze domestiche (39.0 dBµV/m, ben 11 dBµV/m in meno) pur a fronte di una capacità di banda ridotta di 2/3 (sarebbero 8043 Mbit/s), più che sufficiente almeno fin quando non verranno attivati altri canali nel mux.

- Spostare l'azimuth dell'ERP massima, dal settore 180°-190° al settore 147°-163.07°

Soluzione - in particolar modo la prima - già attuabile senza burocrazia di sorta.

Almeno fin quando non avverrà detto adeguamento con assegnazione di un canale meno problematico a livello di coordinamento internazionale fra i 14+1 destinati per gli operatori locali alla nostra Area Tecnica.

Tra i più papabili, considerando alcuni parametri fra cui l'attiguità dell'attuale assegnazione vigente, il numero degli impianti attivi e/o autorizzati, e il costo della ricanalizzazione degli stessi, l'attiguo ma problematico UHF 34 (con alcune limitazioni d'uso sulla parte settentrionale delle province di Sassari e di Olbia-Tempio) usato in Corsica dal mux R3 con i Canal+, oppure - se Tesar rottama il suo diritto d'uso contestualmente alla riassegnazione - il meno attiguo UHF 46 senza limitazioni.

Gli altri diritti d'uso dei 14+1 destinati in via definitiva ai nostri operatori locali - seguendo come detto l'attiguità o l'uguaglianza con le attuali assegnazioni, il numero degli impianti attivi e/o autorizzati, e il costo della ricanalizzazione degli stessi - potrebbero seguire uno status quo della situazione per 8 operatori (potrebbero rimanere al loro posto: sull'UHF 24 Canale 40 e Alguer Tv, sull'UHF 25 VIDEOLINA2, Catalan Tv, Telegì e Olbia Tv, sull'UHF 39 Sardegna Tv, e sull'UHF 44 Telemaristella), il passaggio ad una frequenza attigua per 2 operatori (GalluraChannel dal problematico UHF 21 al vicino e più protetto UHF 22, e Canale Italia dall'UHF 40 all'UHF 41), e TCS che potrebbe migrare su una frequenza "prossima" all'attuale UHF 23: l'UHF 27, appena 32 MHz sopra, rimanendo in banda IV e facilitando appunto la ricanalizzazione dell'intera rete sia dal punto di vista tecnico ed economico.

Il resto delle assegnazioni potrebbe (sempre seguendo lo schema indicato in precedenza) variare in base a 4 eventualità legate ai diritti d'uso: se Tesar non rottama, se Tesar rottama, se StartUp Communication rottama, se entrambe rottamano. E anche qui già studiate le possibili combinazioni, con i canali 21 e 31 che in ogni caso potrebbero rimanere non assegnati - pur facendo parte delle 14+1 frequenze destinate in via definitiva alla nostra area tecnica - per via delle difficoltà di coordinamento con la Corsica.

Ma siamo abbondantemente OT. Se volete ne discutiamo in altro thread. Torniamo a parlare di Telesardegna

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 1003
Ultimo: raffles

Utenti online:
visitatori : 8
registrati : 0
Bots : 3
Totale: 11

Lista online [Popup]