Sei sulla pagina » Home Page » Articoli » Radio » Notizie frequenze programmi e informazioni sulle stazioni radio e tv della Sardegna

SardegnaHertz

Annunci

(1) 2 3 4 ... 15 »
Radio Mambo chiude... arriva "Sa Radiolina"
Inviato da cristian il 11/9/2012 17:48:43

logoCon la cessione all’editore Zuncheddu, termina, salvo clamorose sorprese, l’attività della storica emittente cagliaritana Radio Mambo.

Fondata nel 1977 è stata una delle prime radio dell’isola nata dalla scissione di RamaSound.

Il segnale sugli 88.4 MHZ è già stato spento lo scorso 29 settembre. La frequenza secondo diverse indiscrezioni non sarà tuttavia impiegata per  aumentare la già sufficiente copertura di Radiolina.

Prenderà il via invece anche in FM il progetto “ Sa Radiolina” emittente già attiva in streaming,  dedicata alla musica e cultura sarda.

I dettagli dell’operazione per ora non sono noti, pertanto saranno comunque possibili modifiche a quanto scritto in precedenza.

 

Aggiornamento:

Ci ha contattato Radio Mambo nella persona di Piergiorgio Della Pina per smentire categoricamente quanto abbiamo pubblicato.

Dunque l'emittente comunica ufficialmente il solo trasferimento dell'impianto presso la postazione di Serpeddì,  con dei tempi di riattivazione che al momento non sono noti, mentre smentisce ogni altra cessione o voce circolante in merito.

 

  0  
news dal mondo FM
Inviato da cristian il 12/10/2011 22:24:17

E' sempre Radio Padania, con le sue accensioni e spegnimenti la novità principale dell'isola.

Nel Cagliaritano segnaliamo lo spegnimento della 100.600, e l'accensione per alcuni giorni sulla frequenza di 88.20.

Anche quest'ultima è stata spenta stamattina. Evidenti quindi le difficoltà per l'emittente nel trovare una frequenza effettivamente libera.

A queste si aggiungono la 93.30 da Teulada, che risulta da diverso tempo con fruscio ed rds, mentre la 104.80 trasmette da alcuni giorni con portante muta.

Segnaliamo inoltre che Radio Mambo, storica emittente locale di Cagliari che trasmette su 88.40 MHz è attualmente spenta.
Per l'emittente, secondo diverse indiscrezioni sta per prendere il via un nuovo progetto che non riguarda solo il lato puramente tecnico. Ne parleremo appena ricevute conferme. 

  0  
La giunta regionale approva i contributi 2011 per trasmissioni in lingua sarda
Inviato da cristian il 12/10/2011 21:44:33
Radio

sardegna

Per l’annualità 2011, sono stati destinati 80 mila euro per l’erogazione di contributi a favore delle emittenti radiofoniche private e locali per la trasmissione di notiziari in lingua sarda, secondo criteri di valutazione ben precisi.

Le aziende radiofoniche private e locali devono avere sede legale in Sardegna e devono fornire palinsesti di informazione chiara e snella. L’Assessore Mila ha proposto, inoltre, che ciascuna emittente garantisca una programmazione minima che garantisca la trasmissione di una edizione originale al giorno, della durata di tre minuti, per sei giorni a settimana, per un minimo di dodici settimane continuative, con l’utilizzo di almeno una o più figure di operatori linguistici o esperti nell’uso della lingua sarda (rif. QCER - Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue). 


"La misura che abbiamo approvato a favore della emittenti radiofoniche - sottolinea l’assessore Sergio Milia - ricalca le guida di politica linguistica decisa nell’ultima Conferenza Regionale di Fonni e si ispira all’idea di lingua che porta avanti l’esecutivo regionale. Non una lingua immobile e folcloristica ma piuttosto una lingua "normale" che riesce ad esprimere concetti innovati dell’attualità e della comunicazione". 


Secondo la tabella dei criteri di selezione, per l’annualità 2011, il contributo per ciascuna emittente non potrà essere superiore a 10 mila euro.

  0  
91campo festeggia la puntata n.100
Inviato da cristian il 31/3/2011 23:39:59

91campoSabato 2 aprile, alle ore 10.40, alle 13 e alle 17.40, su Radio Golfo degli Angeli, il programma comico-sportivo scritto, condotto e imitato da Andrea Matta e con la regia di Renato Perra, celebra la puntata numero cento con tantissimi ospiti.

Per l'occasione abbiamo chiesto ad Andrea di raccontarci qualcosa sul programma:

La prima puntata del programma è andata in onda sabato 20 settembre 2008. Durante la prima stagione sono andate in onda 35 puntate, compresi due speciali durante le feste natalizie.
La prima stagione continua anche durante l'estate quando il programma diventa quotidiano e va in onda per sette settimane. La versione estiva si chiude con l'intervista al campione del mondo di Spagna '82, Marco Tardelli, che rimane l'unico personaggio non imitato, ad aver partecipato a una puntata del programma.

Il 29 agosto 2009, con il nuovo campionato parte anche la seconda stagione che si conclude con una puntata speciale per la finale della Champions League tra Inter e Bayern Monaco.
Durante questa serie si festeggia la puntata numero 50, che per la prima volta finisce anche su YouTube.

La terza stagione, un po' come una serie tv, riparte il 28 agosto 2010. Nuova sigla http://www.facebook.com/video/video.p ... 39962&oid=44992109410 e nuovi personaggi.

In queste due stagioni e mezzo, si sono alternati quasi settanta personaggi. Da quelli più calcistici: Pizzul, Biscardi Sacchi, Ronaldo, Maradona per arrivare a Mourinho e Donadoni, i politici, tra questi Berlusconi, Soru, poi Valentino Rossi, tanti personaggi della tv e sicuramente, uno su tutti, Luca Giurato che da qualche settimana ha preso vita anche sul palco http://www.youtube.com/watch?v=rpk5ACZ3hNE

Ci sono stati anche personaggi decisamente più improbabili che vi assicuro non ricordo neanche io.

segue nell'articolo completo, cliccare su Leggi Tutto

  0  
Inaugurazione di Radio Studio 2000 Vintage
Inviato da cristian il 26/3/2011 14:40:00

logo_2000In un periodo di stagnazione per le emittenti radiofoniche locali, fa piacere vedere che qualcosa si muove anche nell'isola per cercare di andare oltre i soliti palinsesti stereotipati che propongono i grandi network.

Così Radio Studio 2000, si presenta con diverse novità tra cui la ristrutturazione del proprio sito internet (http://www.radiostudio2000.it) e oggi 26 marzo, in occasione del ventiquattresimo compleanno nasce ufficialmente la nuova linea editoriale, (di cui avevamo anticipato qualcosa nei giorni scorsi): R.O. Studio 2000 Vintage.


Il palinsesto di questa nuova emittente sarà interamente dedicato ai più grandi degli anni 60, 70 e 80, tutti accuratamente selezionati per garantirti di ascoltare solo le numero 1 di quegli anni.

In occasione dell’inaugurazione oggi e domani le trasmissioni delle due reti saranno a reti unificate, con 14 ore di diretta: dalle ore 09.00 alle 19.00 di Sabato 26 e dalle ore 09.00 alle 13.00 e Domenica 27. Una diretta con i protagonisti del presente, ma anche del passato che hanno collaborato con la radio.

Invitiamo a sintonizzarti e chiamare per un feedback al numero 0783.83213, potresti vincere dei favolosi orologi playwatch.

Le frequenze sono: 94.400 Terralba e Provincia di OR, 88.100 Medio Campidano e Provincia di NU, 90.500 Province di OR, SS, NU, 104.000 Cagliari e Provincia del Medio Campidano, 95.700 Costa Verde e Provincia del Medio Campidano.

Vi segnalo infine che domani mattina, intorno alle 09.15 ci sarà una breve diretta telefonica con il sottoscritto e sarà l'occasione per parlare delle tematiche radiotelevisive che riguardano la Sardegna. 

  0  
Notte Dolenti con Unica Radio
Inviato da cristian il 18/3/2011 11:08:27

notte_dolentiOgni venerdì dalle ore 21.00  su Radio Press, Nanni Galau e Claudio Moro conducono Notte Dolenti.Questa sera ospiti in studio saranno il Gruppo Jazz 2Easy Quartet con Lucia Fodde, Massimo Tore, Diego Deiana e Roberto Deidda, il trombettista Matteo Cherchi, il gruppo musicale dei Golden Brown, il giornalista e direttore di Videolina Bepi Anziani, lo scrittore e giornalista di Vanity Fair e della Gazzetta dello sport Giorgio Dell'Arti.


Inoltre da oggi all'interno del programma ci sarà "Spazio Unica", una rubrica di approfondimento di temi e ricerche universitarie curata da Unica Radio, la web radio ufficiale degli studenti universitari di Cagliari.Nella prima puntata, spazio alla ricerca: scopriremo se dietro il semplice gesto di bere dell’acqua in bottiglia si nascondono delle insidie alla nostra salute, capiremo come i vecchi oggetti hi- tech possono trasformarsi in un’interessante risorsa e, infine, scopriremo quanto i viaggi extra- terrestri siano sempre più vicini.


Il programma viene trasmesso inoltre in replica tutte le domeniche dalle 19.00 alle 22.00.

Vi ricordo infine i siti internet  dove avete la possibilità di un ascolto in streaming e podcast:Radio Press: www.radiopress.it  e Unica Radio: www.unicaradio.it

  0  
Arriva Radio Studio 2000 Vintage
Inviato da cristian il 6/3/2011 12:00:59

Novità per gli amanti della radio e dei brani che hanno fatto la storia della musica.

E' attiva infatti da ieri sulla frequenza di 94.400 MHz, Radio Studio 2000 Vintage.
Il segnale è ricevibile senza difficoltà in buona parte dell'oristanese. 

L'emittente si distingue dalla sorella maggiore, per una selezione musicale dedicata ai successi degli anni 60-70-80. Oltre a questo trovano spazio i notiziari e la programmazione più importante di Studio 2000.

 

 

  0  
ultimi movimenti in FM
Inviato da cristian il 8/2/2011 15:01:28
Radio

Aggiornamenti dal mondo del fm isolano. E' stata recentemente accesa una nuova frequenza, sui 106.70 MHz da parte di Radio Padania. L'emissione avviene da Monte Minniminni e copre buona parte di Villasimius e dintorni.

Da ieri 7 febbraio, risulta nuovamente accesa da Sassari la frequenza di 100.20 MHz da parte di Radio Venere 2.

Sempre su Sassari segnaliamo che risultano in portante muta i 92.00 MHz della locale Radio Zero irradiati da Monte Moro.

E' stato ripristinato nei giorni scorsi il segnale su 91.90 MHz di Radiolina. L'emissione avviene da Monte Moro (OT) e per il momento è privo di segnale RDS.

Resta ancora difficoltosa la situazione per Radio Internazionale. Buona parte delle frequenze in seguito ad un guasto tecnico, trasmettono in monofonia.

E' ancora spenta anche l'emissione di Radio Bellavita, sui 97.600 di Monte Palmavera in comune di Alghero. La frequenza era stata attivata nel luglio dello scorso anno.

Segnaliamo infine che in questi giorni, complice l'alta pressione e l'inversione termica è possibile la ricezione di segnali radio e tv via propagazione , evento che solitamente si verifica dalla primavera inoltrata.

Ringraziando tutti coloro per le segnalazioni effettuate sul forum, ricordo che per i non iscritti è possibile segnalarci novità, errori nei dati, e altro ancora alla mail info@sardegnahertz.it

  0  
In arrivo Radio Sportiva
Inviato da cristian il 21/10/2010 21:39:39

A partire dal 1 dicembre, sulla frequenza di 100 MHz, da Cagliari al posto di Radio Cuore prenderanno il via le trasmissioni di Radio Sportiva.

L'emittente è sempre del gruppo Mediahit, il quale comprende Radio Cuore, Cuore 2, Radio Fantastica, Gamma Radio, Radio Blu e Radio Reporter. La programmazione comprenderà numerose dirette e seguirà diversi eventi sportivi, non solo calcistici.

sito internet: http://www.radiosportiva.it/

 

  0  
La Pure tenta di aprire il mercato delle radio digitali
Inviato da cristian il 21/9/2010 21:33:26

purefonte:http://radiodxinfo.blogspot.com/

Pure sbarca in Italia. La famosa casa britannica produttrice di radio Dab invaderà il mercato italiano da metà ottobre. A dire il vero non è stata proprio una sua idea autonoma. A chiamarla in aiuto della ancora asfittica radiofonia digitale italiana è stata l'ARD, l'associazione per la radiodiffusione digitale nel nostro Paese, di cui fanno parte Rai Way, le grandi catene radiofoniche private (RNA, Radio nazionali associate) e l'associazione delle piccole emittenti Aeranti-Corallo (associa 969 imprese). Forse memori del fallimento del DRM sulle onde corte e del primo DAB, gli operatori che puntano al settore digitale stanno cercando di non ripetere gli errori del passato. Senza la gallina non puoi avere l'uovo. Ma senza l'uovo la gallina non nasce. Morale:senza le radio il digitale non si riceve. Ma se il digitale non è capace di offrire contenuti e non ha le antenne sul territorio i produttori non investono nelle radio digitali. Allora l'ARD ha contattato la Pure, brand con lunga esperienza nel settore digitale. Le ha chiesto di produrre ricevitori di diversi tipi, capaci di supportare in modo standard la ricezione di emissioni in FM, DAB+ e DMB (Digital Multimedia Broadcasting), sia sulla Banda III che la Banda L. In vista c'è il mercato continentale, in quanto si ritiene (e si auspica) che su questi standard ci possa essere un'intesa a livello europeo.

Al momento le radio della Pure che potremo acquistare in Italia sono 9. In più si aggiungono alcuni prodotti opzionali, come si può vedere dal sito italiano della Pure
Si va dalla più tecnologica Sensia, alla classica Evoke 1S, fino alle più piccole e pratiche come portatili One Classic e One Mi. Ne segnalo 4, quelle che mi paiono più interessanti dal punto di vista del radioascolto.

Per altre informazioni trovate l'articolo completo nel blog di Giampiero Bernardini : http://radiodxinfo.blogspot.com/

  0  
(1) 2 3 4 ... 15 »



Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 1003
Ultimo: raffles

Utenti online:
visitatori : 12
registrati : 0
Bots : 2
Totale: 14

Lista online [Popup]