Sei sulla pagina » Home Page » Articoli » - Standard Europeo e configurazione dei ricevitori

SardegnaHertz

Annunci

Autore : cristian

Audience : Default
Versione 1.00
Data di pubblicazione: 15/10/2008 15:31:56

Speciali

Uno dei primi problemi segnalati dagli utenti in seguito allo switch-off di questa notte è la mancata ricezione del Mux1 Rai dal VHF
Tale Mux contiene i 3 canali nazionali e per quanto riguarda il Serpeddì è stato attivato sul canale 9 europeo pari alla frequenza di 205,500 MHz.

Attualmente non tutti si sono accorti di questo, in quanto le tre reti in digitale sono irradiate anche su frequenze UHF, ma vedremo che è sufficiente una piccola modifica ad i parametri del ricevitore per consentire la ricezione di questi canali.

I motivi di questo inconveniente sono dovuti nell'adeguamento da parte dell'Italia alla canalizzazione europea per la banda III che si estende da 175 a 230 MHz.

Nessuna modifica riguarda quindi gli altri canali.
In molti casi, si tratta di un semplice cambio di nome.
Immagine Ridimensionata
Il vecchio canale italiano D coincide con il 5 europeo, mentre i canali H, H1, H2 corrispondevano al canale europeo 10,11,12.
Chiaro quindi che un segnale trasmesso ad esempio sul 10 potrà comunque essere ricevuto senza alcuna modifica dello standard di ricezione.
Vi sono però alcune frequenze mai usate in Italia.

Riepiloghiamo il tutto con la seguente tabella:
(segue nell'articolo completo)

Immagine Ridimensionata


Un ricevitore configurato per effettuare la sintonia attraverso lo standard italiano salterà i canali E6, E7, E8, E9

La soluzione quindi è configurare il ricevitore per lo standard europeo o per un paese che comunque supporta questi canali.

Ribadiamo che la modifica della canalizzazione non riguarda le altre bande.

Un esempio di modifica delle impostazioni con il ricevitore DIPRO. Il procedimento da impiegare è simile per tutti i ricevitori.

Verifichiamo prima di tutto che effettivamente il ricevitore non sia in grado di trovare la frequenza (nel nostro caso il canale E9).

Ovviamente questa parte di verifica teorica può essere saltata, per passare subito al punto 2, ma è utile per comprendere meglio il significato delle impostazioni

1) Con il tasto menù del telecomando entriamo nel menù, portiamoci o premiamo il numero 7: Installazione.
Poi portiamoci su Stato del decoder ed infine su livello segnale.



Immagine Ridimensionata


Il ricevitore mostra i dati relativi al canale che si sta guardando in quel momento. Questo sistema è utile per tutti i ricevitori come quello in oggetto che non permettono di conoscere durante lo zapping, la frequenza esatta del canale. Quindi quando volete comunicarci la frequenza di un canale potete leggerla mediante la funzione Livello Segnale.
Ma usando i tasti del telecomando per muoversi a destra e sinistra, è possibile portarsi sulla frequenza desiderata.

Immagine Ridimensionata



Andiamo così sul canale 9 e scopriamo infatti che questo corrisponde a 219 MHz e che non è presente nessun segnale.


Immagine Ridimensionata



A nulla serve spostarsi, il canale più vicino è il 7 su 203 MHZ ma il ricevitore non è in grado di ricevere nulla, poiché noi dobbiamo trovarci esattamente a 205,500 MHz.


Immagine Ridimensionata


Modifica - Nazione


2 Quindi torniamo indietro (tasto Back) o usciamo e rientriamo nel menù.
Andiamo quindi su Impostazioni


Immagine Ridimensionata


e poi su nazione


Immagine Ridimensionata

cambiamo nazione, ad esempio impostiamo la Svezia


Immagine Ridimensionata

Ci viene chiesta conferma e scegliamo ok


Immagine Ridimensionata

Il ricevitore effettuerà nuovamente la sintonia dei canali.


Immagine Ridimensionata

Se abbiamo scelto la numerazione automatica sarà compito nostro scegliere dove posizionare eventuali conflitti LCN.
In caso di problemi è sufficiente fare una nuova sintonia automatica (non l'aggiornamento dei canali)

Se ora come abbiamo fatto all'inizio ci portiamo sul canale 9, abbiamo la conferma della ricezione dei canali RAI.


Immagine Ridimensionata


Buon digitale a tutti!

discussioni sul forum con approfondimenti e segnalazioni:
http://www.sardegnahertz.it/html/modu ... ewtopic.php?topic_id=1040


0
Pagina stampabile Invia questo articolo ad un amico

Annunci

Cerca frequenza

frequenza

Tv Radio

Login

Nome utente:

Password:

Ricorda



Recupero password

Registrati!

Community

Multimedia

Dati Utenti

Utenti registrati:
oggi: 0
ieri: 0
in tutto: 1003
Ultimo: raffles

Utenti online:
visitatori : 8
registrati : 0
Bots : 6
Totale: 14

Lista online [Popup]